Cultura e Informazione Enologica - Anno XVII
Prima Pagina Chi Siamo:Scrivici:Arretrati:Pubblicità:Indice 
Eventi Sondaggi Servire il Vino EnoForum EnoGiochi Luoghi del Vino Aquavitae Guida dei Vini


   Condividi questo articolo   Share on Google+   Sommario della rubrica Editoriale ABC Vino 
  Editoriale Numero 1, Ottobre 2002   
Benvenuti!Benvenuti! La Posta dei LettoriLa Posta dei Lettori  Sommario 
  Segui DiWineTaste su Segui DiWineTaste su TwitterNumero 2, Novembre 2002

Benvenuti!


 Finalmente il vino sta vivendo un nuovo e straordinario momento, finalmente sta tornando a ricoprire quell'importante ruolo culturale che gli era proprio negli anni passati e sta suscitando nuovamente un crescente e intelligente consenso da parte dei consumatori. Nei decenni passati, il vino è stato ingiustamente considerato come prodotto marginale delle culture e delle tradizioni di quei paesi che storicamente lo producono da sempre, e come prodotto minore nei paesi, appartenenti al cosiddetto “nuovo mondo”, che da qualche decina di anni hanno investito nella vitivinicoltura ottenendo anche risultati di assoluto pregio. Insomma, per anni il vino è rimasto, complice anche la mediocre qualità di buona parte della produzione degli anni passati, un prodotto di nicchia ad appannaggio degli intenditori e di coloro che, animati da vera passione, andavano alla ricerca di “buone bottiglie”.


 

 La caparbietà, la determinazione dei produttori, il drastico e necessario cambiamento della produzione vitivinicola che ha visto finalmente la qualità prevalere sulla quantità e, non da ultimo, inutile nasconderlo o ignorarlo, i colossali interessi commerciali ed economici che ruotano intorno al mondo del vino, hanno dato origine al nuovo rilancio di questa millenaria bevanda. Il vino è oramai considerato una bevanda edonistica, passando da bevanda-alimento a superbo ed essenziale requisito della tavola e del buon vivere; parlare di vino è adesso una moda di tendenza e non più un argomento da “ubriaconi” o “beoni”, conoscere il vino e saperlo scegliere è considerato un segno di distinzione e di cultura.

 Il mondo del vino è certamente vasto, conoscerlo in tutti i suoi innumerevoli aspetti non è semplice, sia per la vastità dei prodotti disponibili sul mercato che costringe ad un costante e piacevole aggiornamento, sia per la mancanza di cultura, anche di base. La vastità e la ricchezza dell'argomento vino può essere causa di confusione nei consumatori che si lasciano spesso condizionare, non avendo altra o poca scelta, da ciò che sentono dire o vedono, senza preoccuparsi di farsi una cultura propria tale da consentirgli di scegliere autonomamente secondo i propri gusti e preferenze, e si affidano piuttosto a pareri altrui o a quelli di chi vuole che si preferiscano certi prodotti piuttosto che altri. L'azione di persuasione della pubblicità è spesso determinante per ogni prodotto commerciale e il vino non è certamente un'eccezione.

 Farsi una cultura è una questione di scelta e, non da ultimo, di volontà, di tempo e di giuste opportunità. Decidere di apprendere o conoscere qualcosa richiede una consapevole scelta: la volontà di intraprendere un percorso, anche difficile, che non porterà certo alla conoscenza assoluta, senz'altro utopistica, ma, probabilmente, ad una minore confusione e una maggiore e relativa cognizione di causa. certamente un pregevole risultato.

 La nostra pubblicazione non ha la pretesa di essere un “faro” in mezzo all'oceano del vino, piuttosto si propone come mezzo di cultura e di informazione enologica ed enogastronomica destinato a chi vuole saperne di più. Il nostro dichiarato obiettivo è quello di essere e di rimanere indipendenti: intendiamo parlare di vino e dei suoi innumerevoli aspetti consentendo ai nostri lettori di acquisire progressivamente una maggiore cultura che gli consenta di scegliere piuttosto che essere scelti. Ci proponiamo di trattare l'argomento “vino” nelle sue più variegate forme e ci proponiamo di farlo senza chiedere nulla ai nostri lettori, salvo il tempo e l'attenzione per leggere quanto scriviamo, sperando di suscitare e soddisfare il loro interesse.

 DiWineTaste è distribuito gratuitamente in formato elettronico attraverso la rete internet. In questo modo contiamo di raggiungere un maggior numero di lettori in tutto il mondo e ci proponiamo di farlo con due edizioni uguali nei contenuti ma diverse nelle lingue. DiWineTaste viene pubblicato ogni mese in italiano e in inglese. L'edizione in lingua italiana, oltre ad essere la nostra lingua madre, è destinata ai lettori che vivono in Italia, a tutti i nostri connazionali che vivono all'estero e alle tantissime persone di tutto il mondo che parlano italiano. L'edizione in lingua inglese, lingua che di fatto costituisce una lingua franca ovunque si vada, rappresenta la nostra edizione internazionale.

 Anche se il nostro dichiarato intento è quello di offrire ai nostri lettori una pubblicazione gratuita e indipendente, non possiamo non considerare che questo nostro obiettivo presuppone un ingente impegno sia in termini di tempo che in termini economici e che, come in qualunque altra iniziativa imprenditoriale, abbiamo bisogno di attività che producano profitti tali da consentire la realizzazione e la sopravvivenza del nostro lavoro. Siamo consapevoli che non possiamo sottrarci a questa regola. Nelle pagine di DiWineTaste troverete inserzioni pubblicitarie e grazie a queste contiamo di fare vivere la nostra pubblicazione. Offriamo in questo modo un mezzo di diffusione e di promozione a tutti coloro che riterranno opportuno e conveniente investire in pubblicità nella nostra iniziativa. Non da ultimo, consideriamo anche questo un servizio offerto ai nostri lettori e alle aziende che sono, in qualche modo, legate al mondo del vino dando loro la possibilità di fare conoscere i loro prodotti e la propria attività. Tuttavia non vogliamo essere fraintesi su questo aspetto e pertanto precisiamo che le recensioni di vini nella rubrica “I Vini del Mese”, gli articoli redazionali sulle cantine e i loro prodotti e tutto ciò che troverete scritto nelle pagine di DiWineTaste non costituisce e non costituiranno in nessun modo fonte di profitto economico in quanto non viene considerato da noi come pubblicità lucrativa. Non percepiamo denaro per questo tipo di attività proprio perché intendiamo essere obiettivi e onesti sia con i nostri lettori che con chi produce vino.

 DiWineTaste è diviso per rubriche tematiche tali da consentire al lettore la facile consultazione degli articoli di suo interesse. Inoltre, la scelta di distribuire la rivista in formato Adobe Acrobat® PDF, consente al lettore di stampare la rivista in completa libertà, scegliendo, per esempio, di stampare ogni volta solamente gli articoli che ritiene più interessanti e di conservarli proprio come una normale rivista, con il vantaggio di occupare un minore spazio. In questo modo il lettore può costituire una raccolta di articoli composta dai soli argomenti di suo interesse. Il formato elettronico consente infine di leggere la rivista sul video e di conservare tutti i numeri completi nel proprio computer e di averli a disposizione in ogni momento.

 Il nostro scopo è quello di promuovere l'informazione e la cultura del vino e intendiamo raggiungere questo obiettivo trattando in ogni numero argomenti che consentano al lettore di formarsi una cultura propria, una conoscenza della tecnica delle pratiche di degustazione, la presentazione di produttori e dei loro prodotti e di tutto ciò che, in qualche modo, ruota intorno al mondo del vino e che promuova la sua conoscere.

 Intendiamo anche dare spazio alle vostre opinioni e alle vostre preferenze in fatto di vino. Oltre ad una rubrica dedicata alle lettere dei nostri lettori, abbiamo pensato di raccogliere le vostre preferenze con lo scopo di costituire una classifica mensile dei primi 15 vini votati dai lettori e una rubrica riservata ai vostri annunci.

 La rubrica “ABC Vino” sarà dedicata agli argomenti relativi alla conoscenza e alla cultura generale del vino, come l'enografia e le caratteristiche dei vari paesi vitivinicoli, l'enologia, descrizione di determinati vini, vitigni, storia, aneddoti e leggende legate al mondo del vino.

 In “Gusto DiVino” verranno trattati argomenti riguardanti la tecnica di degustazione e la tecnica dell'abbinamento enogastronomico. In questa rubrica intendiamo fornire ai lettori gli elementi essenziali e tecnici per valutare autonomamente le qualità organolettiche di un vino, insomma contiamo, mese dopo mese, di avviare i nostri lettori a quella nobile e fine arte della degustazione. In questa rubrica troverà anche spazio “I Vini del Mese”, una rassegna di vini valutati secondo meriti qualitativi derivanti dalle analisi organolettiche condotte dalla nostra rivista.

 Un'apposita rubrica, “Produttori”, viene dedicata interamente alle aziende produttrici di vino. In questa rubrica verranno presentate le aziende, la loro storia e i loro prodotti. Verrà inoltre pubblicata in questa rubrica il “Giornale di Cantina”, una rassegna di notizie e di informazioni che riguardano direttamente le cantine.

 Nella rubrica “Eventi” verrà dato spazio agli avvenimenti riguardanti il mondo del vino in generale come, per esempio, manifestazioni, fiere e concorsi. Sempre in questa rubrica troveremo il “Notiziario” che conterrà una rassegna di brevi notizie riguardanti il mondo del vino e dell'enogastronomia in generale.

 La conoscenza e la cultura del vino non sarebbe esprimibile e attuabile senza la conoscenza delle nozioni di servizio e di conservazione. La rubrica “Il Cavatappi” è dedicata alle pratiche di servizio e di cantina, alla conservazione del vino e agli accessori che consentono di attuare queste pratiche.

 Infine, nella rubrica “Non Solo Vino” troveranno spazio articoli di diversa natura, sempre legati al mondo del vino, come i distillati e le bevande spiritose e alcolate, la cucina, degna e insostituibile compagna del vino, prodotti alimentari e alimenti in genere. In questa rubrica troveranno spazio anche “Wine Parade”, la classifica dei primi 15 vini votati dai nostri lettori, e i vostri annunci.

 Abbiamo appena iniziato un viaggio che speriamo ci porterà lontano insieme ai nostri lettori e a tutti coloro che ci onoreranno della loro fiducia e della loro preferenza. Il grande filosofo Taoista cinese Lao Zi nel suo Dào Dé Jing scrisse che «un lungo viaggio inizia da un primo passo». Questo è il nostro primo passo. Buona lettura.

 



   Condividi questo articolo   Share on Google+   Sommario della rubrica Editoriale ABC Vino 
  Editoriale Numero 1, Ottobre 2002   
Benvenuti!Benvenuti! La Posta dei LettoriLa Posta dei Lettori  Sommario 
  Segui DiWineTaste su Segui DiWineTaste su TwitterNumero 2, Novembre 2002

La Posta dei Lettori


 In questa rubrica vengono pubblicate le lettere dei lettori. Se avete commenti o domande da fare, esprimere le vostre opinioni, inviate le vostre lettere alla redazione.

 




   Condividi questo articolo   Share on Google+   Sommario della rubrica Editoriale ABC Vino 
  Editoriale Numero 1, Ottobre 2002   
Benvenuti!Benvenuti! La Posta dei LettoriLa Posta dei Lettori  Sommario 
I Sondaggi di DiWineTaste
Qual è l'aspetto più piacevole della degustazione di un vino?


Risultato   Altri Sondaggi

 Condividi questo sondaggio   Share on Google+ 
In quale momento della giornata bevi abitualmente vino?


Risultato   Altri Sondaggi

 Condividi questo sondaggio   Share on Google+ 
Quale tipo di vino preferisci consumare nel mese di Marzo?


Risultato   Altri Sondaggi

 Condividi questo sondaggio   Share on Google+ 


Eventi Sondaggi Servire il Vino EnoForum EnoGiochi Luoghi del Vino Aquavitae Guida dei Vini
Prima Pagina Chi Siamo:Scrivici:Arretrati:Pubblicità:Indice 

Informativa sulla Riservatezza

Scarica la tua DiWineTaste Card gratuita  :  Controlla il tuo Tasso Alcolemico  :  Segui DiWineTaste su Segui DiWineTaste su Twitter

Scarica DiWineTaste
Copyright © 2002-2019 Antonello Biancalana, DiWineTaste - Tutti i diritti riservati
Tutti i diritti riservati in accordo alle convenzioni internazionali sul copyright e sul diritto d'autore. Nessuna parte di questa pubblicazione e di questo sito WEB può essere riprodotta o utilizzata in qualsiasi forma e in nessun modo, elettronico o meccanico, senza il consenso scritto di DiWineTaste.