Cultura e Informazione Enologica - Anno XVII
Prima Pagina Chi Siamo:Scrivici:Arretrati:Pubblicità:Indice 
Eventi Sondaggi Servire il Vino EnoForum EnoGiochi Luoghi del Vino Aquavitae Guida dei Vini


   Condividi questo articolo   Share on Google+   Sommario della rubrica Editoriale Gusto DiVino 
  Editoriale Numero 126, Febbraio 2014   
Dodici Anni di Eventi Dedicati al VinoDodici Anni di Eventi Dedicati al Vino  Sommario 
Numero 125, Gennaio 2014 Segui DiWineTaste su Segui DiWineTaste su TwitterNumero 127, Marzo 2014

Dodici Anni di Eventi Dedicati al Vino


 Questo mese mi permetto di fare una riflessione su un aspetto particolare della nostra attività legata alla divulgazione della cultura enologica. Mi scuserete, cari lettori, se questo mio editoriale può sembrare un po' vanitoso e auto celebrativo. Sono atteggiamenti che, in genere, non apprezzo e pertanto mi scuso se le mie parole possono fare pensare a questo. Una delle attività nate con la fondazione di DiWineTaste, è l'organizzazione di eventi enologici dedicati alle cantine recensite nella nostra Guida. Questa attività di divulgazione della cultura enologica, si affianca anche all'organizzazione di corsi e seminari che, nei nostri dodici anni di vita, abbiamo svolto insieme ai nostri lettori e per i nostri lettori. Di tutte queste attività, vorrei concentrarmi sugli eventi che sono, in particolare, le manifestazioni che organizziamo con maggiore frequenza e continuità.


 

 Da sempre sono convinto che il modo migliore per comprendere il vino sia quello di assaggiarlo, valutandolo attraverso i propri sensi. Ovvio, diranno molti. Ovvio, dico anch'io. Le parole, elementi fondamentali sui quali si basa la comunicazione e quello che state leggendo, per quanto ricche ed esaustive, non potranno mai raccontare con precisione una emozione. Non solo per il fatto che le emozioni sono squisitamente soggettive, ma anche perché i sensi si magnificano nei sensi. Anche le parole, ovviamente, possono suscitare emozioni e sollecitare i nostri sensi, ma le emozioni che prendono vita da profumi e sapori, difficilmente trovano piena espressione nelle parole. Inoltre, con il vino ognuno di noi ha un rapporto personalissimo, quasi intimo, e pertanto ognuno di noi si emoziona e comprende un vino solamente assaggiandolo. Stappando la bottiglia, versare il nobile contenuto nel calice e ascoltare con il suo racconto, la sua storia.

 I nostri eventi hanno una lunga storia e che si protrae da dodici anni. In verità, prima della fondazione di DiWineTaste, mi occupavo già dell'organizzazione di eventi enogastronomici, poi dal 2002 - anno di fondazione di questa pubblicazione - è stato pressoché naturale associare questa attività a quella editoriale. Anche la scelta del luogo è stata, per così dire, naturale. Le vicende professionali di quei tempi, mi fecero incontrare i gestori della Locanda dei Golosi - alle porte di Perugia - e con i quali è poi nata una solida collaborazione oltre che una sincera e cara amicizia. Con gli amici della Locanda dei Golosi c'è stata da subito una perfetta sintonia sugli obiettivi e sulla visione di come doveva essere un evento dedicato al vino. Una sintonia che è ancora ben viva e che ci spinge continuamente a migliorare quello che facciamo, consapevoli che c'è sempre e comunque qualcosa da migliorare.

 Con non poco orgoglio, in dodici anni di attività legata a DiWineTaste, abbiamo fatto incontrare ai nostri lettori molti dei più significativi rappresentanti dell'enologia italiana, cantine note e meno note, sempre con la stessa passione ed entusiasmo. Tutto per la diffusione della cultura enologica poiché sono fortemente convinto che proprio questo sia il modo migliore per conoscere un vino e il suo produttore, nonché interprete di un territorio e di una visione enologica. L'organizzazione di ogni evento è molto impegnativa da parte di tutti. L'inizio si verifica oltre un mese prima del suo svolgimento: la fatica è certamente ricompensata sia dalla soddisfazione e dalla gratitudine dei partecipanti, sia da quella delle cantine ospiti. Se di successo si può parlare, il merito è equamente di tutti quelli che collaborano dall'organizzazione allo svolgimento, nessuno escluso, tutti sono parimenti indispensabili per raggiungere un risultato.

 Gli eventi di DiWineTaste si svolgono prevalentemente a Perugia: non solo la città dove ha sede la nostra redazione, ma anche luogo geograficamente centrale, così da agevolare la partecipazione dei nostri lettori provenienti da fuori regione. A questo proposito, la struttura ricettiva della Locanda dei Golosi è fondamentale: i lettori provenienti da fuori regione hanno la possibilità di pernottare, evitando quindi di mettersi alla guida al termine dell'evento. Da alcuni anni realizziamo inoltre una video intervista con i protagonisti dei nostri eventi così da offrire, anche ai lettori che non possono partecipare, la possibilità di conoscere meglio i vini e la cantina ospite. Le interviste, oltre a soddisfare il nostro obiettivo di diffondere cultura enologica, sono viste nell'ottica di consentire l'incontro fra consumatori e produttori, consentendo a questi ultimi di raccontare il proprio territorio e i vini.

 Iniziamo quindi il 2014 con rinnovato entusiasmo - pochi giorni fa si è svolto l'evento dedicato a Castello Banfi - con l'auspicio che i nostri lettori e amici possano continuare a seguirci e ad apprezzare le cantine protagoniste dei nostri eventi. Approfitto, inoltre, per ringraziare tutte le cantine che nel corso di questi dodici anni ci hanno dato fiducia e hanno partecipato ai nostri eventi: senza di loro, ognuno di loro senza eccezione alcuna, non saremmo arrivati fino a qui. Non da meno, il mio ringraziamento agli amici Emiliano, Manuele e Roberto - brillanti gestori della Locanda dei Golosi di Perugia - per il supporto e la collaborazione che, puntualmente, ci offrono ogni mese. Stesso ringraziamento, e non meno importante, a tutto il personale di cucina e di sala della Locanda dei Golosi: senza il loro prezioso contributo e professionalità, i nostri eventi non sarebbero gli stessi. Infine, un ringraziamento, doveroso e indispensabile, a tutti i nostri lettori e a tutti quelli che in questi dodici anni hanno partecipato ai nostri eventi. Auguro loro che possano continuare ad apprezzare i nostri futuri eventi, a conoscere insieme nuovi vini e produttori. Noi ce la metteremo tutta. Come sempre, del resto.

Antonello Biancalana






   Condividi questo articolo   Share on Google+   Sommario della rubrica Editoriale Gusto DiVino 
  Editoriale Numero 126, Febbraio 2014   
Dodici Anni di Eventi Dedicati al VinoDodici Anni di Eventi Dedicati al Vino  Sommario 
I Sondaggi di DiWineTaste
In quale momento della giornata bevi abitualmente vino?


Risultato   Altri Sondaggi

 Condividi questo sondaggio   Share on Google+ 
Qual è l'aspetto più piacevole della degustazione di un vino?


Risultato   Altri Sondaggi

 Condividi questo sondaggio   Share on Google+ 
Quale tipo di vino preferisci consumare nel mese di Marzo?


Risultato   Altri Sondaggi

 Condividi questo sondaggio   Share on Google+ 


Eventi Sondaggi Servire il Vino EnoForum EnoGiochi Luoghi del Vino Aquavitae Guida dei Vini
Prima Pagina Chi Siamo:Scrivici:Arretrati:Pubblicità:Indice 

Informativa sulla Riservatezza

Scarica la tua DiWineTaste Card gratuita  :  Controlla il tuo Tasso Alcolemico  :  Segui DiWineTaste su Segui DiWineTaste su Twitter

Scarica DiWineTaste
Copyright © 2002-2019 Antonello Biancalana, DiWineTaste - Tutti i diritti riservati
Tutti i diritti riservati in accordo alle convenzioni internazionali sul copyright e sul diritto d'autore. Nessuna parte di questa pubblicazione e di questo sito WEB può essere riprodotta o utilizzata in qualsiasi forma e in nessun modo, elettronico o meccanico, senza il consenso scritto di DiWineTaste.