Cultura e Informazione Enologica dal 2002 - Anno XVIII
×
Prima Pagina Eventi Guida dei Vini Vino del Giorno Aquavitae Guida ai Luoghi del Vino Podcast Sondaggi EnoGiochi EnoForum Il Servizio del Vino Alcol Test
Segui DiWineTaste in DiWineTaste Mobile per Android DiWineTaste Mobile per iOS Diventa Utente Registrato Abbonati alla Mailing List Segnala DiWineTaste a un Amico Scarica la DiWineTaste Card
Chi Siamo Scrivici Arretrati Pubblicità Indice Generale
Informativa sulla Riservatezza
 



Tauŕ

Lombardia (Italia)


Distillati Recensiti: 2
Punteggio Medio:

Acqua dei Messapi Acqua dei Messapi
Grahia Grahia



Elenco dei Produttori (T)





Elenco dei Distillati di Tauŕ    Distillato Successivo

 Scrivi la tua recensione

 Condividi questo distillato   

Acqua dei Messapi, Taurì (Italia)

Acqua dei Messapi

Taurì (Italia)

Lombardia
(Distillatore: Distilleria Astigiana)
Vinacce di Negroamaro
Grappa Grappa Punteggio: Distillato Eccellente Nella Sua Categoria

Lombardia Alla vista si presenta incolore, limpida e cristallina. Al naso rivela aromi intensi, puliti e gradevoli di nocciola, mirtillo, lampone e cappero con pungenza dell'alcol abbastanza percettibile. Al gusto è piacevole e intensa con dolcezza ben equilibrata, alcol percettibile anche e non eccessivamente pungente, sapori intensi, buona morbidezza. Il finale è intenso e persistente con piacevole nota dolce e ricordi di lampone e nocciola. Questa grappa è prodotta con la vinaccia del vino Patriglione di Taurino.

Alcol: 42% 13 °C

Numero 21, Estate 2004



Elenco dei Distillati di Tauŕ    Distillato Precedente

 Scrivi la tua recensione

 Condividi questo distillato   

Grahia, Taurì (Italia)

Grahia

Taurì (Italia)

Lombardia
(Distillatore: Distilleria Astigiana)
Vinacce di Negroamaro
Grappa Grappa Punteggio:

Lombardia Questa grappa si presenta con un colore giallo ambra chiaro, limpida e cristallina. Al naso esprime buona personalità con aromi intensi, puliti e gradevoli di vaniglia, legno tostato, prugna secca, banana, caramello, cioccolato, nocciola, pera e un accenno di fieno, pungenza dell'alcol quasi impercettibile. Al gusto è rotonda e intensa con piacevole dolcezza e pungenza dell'alcol non eccessiva, buona morbidezza, sapori intensi, piacevole. Il finale è intenso e persistente con ricordi di caramello, pera e banana. Questa grappa è prodotta con le vinacce del vino Patriglione di Taurino ed è invecchiata per 19 mesi in botti di ciliegio precedentemente utilizzate per la maturazione di vino bianco.

Alcol: 42% 18 °C

Numero 21, Estate 2004


Elenco dei Produttori (T)








I Sondaggi di DiWineTaste
Cosa dovrebbero migliorare i ristoranti nel servizio del vino?


Risultato   Altri Sondaggi

 Condividi questo sondaggio   
Prima di servire un vino invecchiato, lo decanti?


Risultato   Altri Sondaggi

 Condividi questo sondaggio   
Quale tipo di vino preferisci consumare nel mese di Gennaio?


Risultato   Altri Sondaggi

 Condividi questo sondaggio   



Informativa sulla Riservatezza

Scarica la tua DiWineTaste Card gratuita  :  Controlla il tuo Tasso Alcolemico  :  Segui DiWineTaste su Segui DiWineTaste su Twitter

Scarica DiWineTaste
Copyright © 2002-2020 Antonello Biancalana, DiWineTaste - Tutti i diritti riservati
Tutti i diritti riservati in accordo alle convenzioni internazionali sul copyright e sul diritto d'autore. Nessuna parte di questa pubblicazione e di questo sito WEB può essere riprodotta o utilizzata in qualsiasi forma e in nessun modo, elettronico o meccanico, senza il consenso scritto di DiWineTaste.