Cultura e Informazione Enologica dal 2002 - Anno XVIII
×
Prima Pagina Eventi Guida dei Vini Vino del Giorno Aquavitae Guida ai Luoghi del Vino Podcast Sondaggi EnoGiochi EnoForum Il Servizio del Vino Alcol Test
Segui DiWineTaste in DiWineTaste Mobile per Android DiWineTaste Mobile per iOS Diventa Utente Registrato Abbonati alla Mailing List Segnala DiWineTaste a un Amico Scarica la DiWineTaste Card
Chi Siamo Scrivici Arretrati Pubblicità Indice Generale
Informativa sulla Riservatezza
 


 Produttori  Condividi questo articolo     Sommario della rubrica Eventi Cavatappi 
  Eventi Numero 14, Dicembre 2003   
EnoGlass: il Nuovo Gioco di DiWineTasteEnoGlass: il Nuovo Gioco di DiWineTaste NotiziarioNotiziario  Sommario 
Numero 13, Novembre 2003 Segui DiWineTaste su Segui DiWineTaste su TwitterNumero 15, Gennaio 2004

EnoGlass: il Nuovo Gioco di DiWineTaste

Dopo EnoQuiz, il questionario sul vino, da oggi è disponibile sul nostro sito WEB EnoGlass, il nuovo gioco dedicato al vino e ai bicchieri

 Da oggi nel nostro sito WEB noterete qualcosa di diverso: nel menu di navigazione, nella posizione occupata da EnoQuiz, troverete una più generica funzione “EnoGiochi”. Niente paura, non abbiamo rimosso o eliminato EnoQuiz, lo abbiamo semplicemente collocato in una sezione più adatta ed espressamente dedicata al lato ludico del vino, dando la possibilità ai nostri lettori di imparare cose nuove e verificando le proprie conoscenze divertendosi. Il primo esperimento in questo senso è stato EnoQuiz, un questionario sulla cultura generale del vino, che ha riscosso sin dalla sua uscita un largo consenso e centinaia di visitatori lo usano ogni giorno per mettere alla prova le loro conoscenze. Il progetto di realizzare strumenti interattivi legati al vino era, e rimane, uno dei servizi che intendiamo offrire ai visitatori del nostro sito e la Guida dei Vini e EnoQuiz sono stati i nostri primi due passi.

 Per questo motivo, e nella logica dell'evoluzione dei nostri servizi, oggi vi proponiamo un nuovo gioco per mettere alla prova le vostre conoscenze relative ad un importante aspetto del servizio del vino: la scelta del calice adatto per un determinato vino. EnoGlass è il nuovo questionario interattivo disponibile nel nostro sito WEB e che trovate all'interno della nuova pagina EnoGiochi. EnoGlass propone 10 vini, scelti fra quelli presenti nella nostra guida vini, e a fianco di questi mostra alcuni calici e dai quali scegliere quello più appropriato. I vini utilizzati per EnoGlass sono tutti presenti nella Guida dei Vini consentendo quindi un ulteriore approfondimento qualora fosse necessario chiarire o studiare i vini proposti dal questionario. I vini proposti dal questionario vanno considerarsi “pronti”, cioè sono da considerarsi nell'età e nello stato relativo al momento in cui i rispettivi produttori li rilasciano sul mercato. Per questo motivo EnoGlass non indica mai a fianco dei vini il millesimo della vendemmia.


La pagina WEB di EnoGlass
La pagina WEB di EnoGlass

 Dopo avere risposto a tutte le domande del questionario, EnoGlass visualizzerà il punteggio relativo alle risposte fornite. Ogni domanda esatta farà guadagnare un punto, mentre nessun punto sarà assegnato per le risposte errate. Il punteggio massimo che si può conseguire con EnoGlass è 10. L'obiettivo di EnoGlass è quello di migliorare la conoscenza e la preparazione relativamente al servizio del vino e all'importanza del bicchiere, oltre a promuovere una migliore conoscenza dei diversi vini e le loro uve. La scelta di un bicchiere è determinata anche dalle caratteristiche organolettiche dell'uva con cui è prodotto un vino oltre al tempo di maturazione, le tecniche di vinificazione utilizzate e, talvolta, anche la zona di provenienza. Ci auguriamo che EnoGlass incontri l'interesse dei nostri lettori così come è già accaduto per EnoQuiz e, come sempre, i vostri commenti e i vostri suggerimenti sono sempre i benvenuti: sono per noi un essenziale e fondamentale contributo che ci consentono di migliorare la qualità della nostra pubblicazione, del nostro sito e dei servizi che offriamo ai nostri lettori. Buon divertimento!

 



 Produttori  Condividi questo articolo     Sommario della rubrica Eventi Cavatappi 
  Eventi Numero 14, Dicembre 2003   
EnoGlass: il Nuovo Gioco di DiWineTasteEnoGlass: il Nuovo Gioco di DiWineTaste NotiziarioNotiziario  Sommario 
Numero 13, Novembre 2003 Segui DiWineTaste su Segui DiWineTaste su TwitterNumero 15, Gennaio 2004

Notiziario


 In questa rubrica verranno pubblicate notizie e informazioni relativamente ad eventi e manifestazioni riguardanti il mondo del vino e dell'enogastronomia. Chiunque sia interessato a rendere noti avvenimenti e manifestazioni può comunicarlo alla nostra redazione al nostro indirizzo e-mail.

 

Banco di assaggio del Franciacorta a Crema

Prezioso ed elegante gemellaggio tra le bollicine di Franciacorta e la cucina Cremonese, propiziato dalla Terza edizione del Premio Associazione Italiana Sommelier, Ais, di Cremona. Le splendide sale di Villa Toscanini di Ripalta Guerina, nei pressi di Crema, sono state la cornice di un avvenimento di particolare fascino, all'insegna dell'alta cucina e del felice abbinamento della stessa al nobile Franciacorta. Inoltre, ben ventinove Aziende Franciacortine hanno dato vita ad un apprezzato Banco di Assaggio. Alla manifestazione hanno preso parte oltre 300 persone, invitate dalla Delegazione Ais di Cremona, presieduta da Delfina Piana.
La degustazione di una così ampia varietà di Franciacorta ha fatto da degno preludio alla cena e alla cerimonia di assegnazione del Premio AIS Cremona 2003, ha detto il direttore del Consorzio per la Tutela del Franciacorta, Adriano Baffelli, sottolineando che “si tratta di un riconoscimento sempre più ambito dai ristoratori della provincia di Cremona, che edizione dopo edizione assume notevole prestigio anche a livello regionale”. “Vini da tutto pasto per eccellenza, ha proseguito Adriano Baffelli, i Franciacorta si caratterizzano anche per la loro versatilità in tema di abbinamento alle diverse cucine regionali: riteniamo quindi che il matrimonio tra le bollicine Franciacortine e i piatti, classici o rielaborati, della cucina Cremonese siano destinati a essere di sicura riuscita”. Le Aziende presenti a Villa Toscanini erano: Antica Cantina Fratta, Barone Pizzini, Bonomi Tenuta Castellino, Bredasole, Ca' del Bosco, Cantine Berardi, Castel Faglia, Cavalleri, Cola Battista, Contadi Castaldi, Cornaleto, Faccoli Lorenzo, Ferghettina, Fratelli Berlucchi, Fratelli Muratori, Gatti Enrico, il Mosnel, La Boscaiola, La Montina, Le Marchesine, Lo Sparviere, Majolini, Mirabella, Monte Rossa, Monzio Compagnoni, Ricci Curbastro, Ronco Calino, Tenuta Ambrosini, Villa.
Il Premio Ais Cremona riconosce persone che hanno fatto della ricerca enogastronomica una filosofia di vita. La terza edizione, che ha registrato di numerose autorità, ad iniziare dal Prefetto di Cremona Oreste Iorino, ha premiato Gentilia e Gian Paolo Fenocchio, ristoratori dell'Aquila Nera di Cremona, e Ambrogio Saronni, presidente Amici della Cucina Cremonese.

La Rosa di Montalcino assegnata a Claudia Koll andrà in Kosovo

Si è conclusa la seconda edizione di Montalcino al Femminile raggiungendo l'obiettivo di sensibilizzare l'opinione pubblica sul tema dello sviluppo umano e trovare sostenitori per realizzare insieme progetti di solidarietà. Durante l'evento, che ha visto la partecipazione di oltre 400 persone, sono stati presentati i due progetti, entrambi dedicati alla cultura, che il Comitato Montalcino al Femminile intende realizzare nei prossimi tre anni.
A Montalcino sorgerà un centro polivalente con annessa biblioteca dell'infanzia, un luogo dove i bambini e le loro famiglie possono incontrarsi. E proprio dai bambini Montalcinesi, che hanno lavorato alla mostra di disegni dal tema “La biblioteca che vorrei”, sono arrivate le proposte più interessanti. Il secondo progetto è dedicato alle ragazze Kosovare del Centro Pilota “Qendra Sociale Edukative Don Bosko” di Pristina del VIS, alle quali verrà portata da Claudia Koll “La Rosa di Montalcino”. Per sostenere la scuola molti produttori vitivinicoli hanno donato oltre 300 esemplari del pregiato Brunello di Montalcino che saranno battuti all'asta presso la Città del Gusto di Roma da una importante casa d'aste toscana.
Durante la manifestazione, alla quale hanno partecipato tra gli altri Marco Astarita, produttore del Festival Internazionale Cartoons on the Bay; Malcolm Einaudi, presidente della Fondazione Giulio Einaudi; Maresa Magini, Assessore alla Cultura del Comune di Montalcino e Antonio Raimondi, presidente del VIS, si è discusso sul significato profondo della solidarietà e di come la formazione dei bambini e dei giovani rappresenti una soluzione per lo sviluppo umano. Parole di elogio sono arrivate anche da Massimo Ferretti, Sindaco di Montalcino, che nell'occasione ha consegnato una preziosa pergamena ala signora Koll per l'importante impegno nei confronti di milioni di persone che soffrono nel Sud del mondo e rendendosi disponibile a collaborare per realizzare il centro polivalente nella piccola cittadina toscana.
«Sono contenta di poter contribuire a questa magnifica iniziativa, mi recherò presto in Kosovo per consegnare personalmente “La Rosa di Montalcino” alle ragazze di Pristina perché bisogna sostenere le persone non solo economicamente, ma anche moralmente e questo gesto è il simbolo dell'impegno che queste signore hanno assunto nei confronti di chi vive situazioni di disagio.» Ha dichiarato Claudia Koll durante la cerimonia. «Questo appuntamento è stato importante perché ci ha permesso di conoscere la realtà di paesi lontani, bisogna che ognuno di noi faccia la sua parte, dobbiamo tutti impegnarci affinché si costruisca un futuro migliore per ogni essere umano. E siamo convinte che, proprio attraverso i bambini, questo cambiamento è possibile. La biblioteca dell'infanzia che vogliamo realizzare a Montalcino vuole essere un mattone di questa costruzione, abbiamo l'obbligo di conservare quei valori umani universali che ci appartengono come la solidarietà, l'integrazione tra i popoli, l'impegno a favore di chi è meno fortunato di noi.» - Ha sottolineato Rosalba Vitanza presidente del Comitato Montalcino al Femminile.



 Produttori  Condividi questo articolo     Sommario della rubrica Eventi Cavatappi 
  Eventi Numero 14, Dicembre 2003   
EnoGlass: il Nuovo Gioco di DiWineTasteEnoGlass: il Nuovo Gioco di DiWineTaste NotiziarioNotiziario  Sommario 
I Sondaggi di DiWineTaste
Cosa dovrebbero migliorare i ristoranti nel servizio del vino?


Risultato   Altri Sondaggi

 Condividi questo sondaggio   
Quale tipo di vino preferisci consumare nel mese di Dicembre?


Risultato   Altri Sondaggi

 Condividi questo sondaggio   
Prima di servire un vino invecchiato, lo decanti?


Risultato   Altri Sondaggi

 Condividi questo sondaggio   



Informativa sulla Riservatezza

Scarica la tua DiWineTaste Card gratuita  :  Controlla il tuo Tasso Alcolemico  :  Segui DiWineTaste su Segui DiWineTaste su Twitter

Scarica DiWineTaste
Copyright © 2002-2019 Antonello Biancalana, DiWineTaste - Tutti i diritti riservati
Tutti i diritti riservati in accordo alle convenzioni internazionali sul copyright e sul diritto d'autore. Nessuna parte di questa pubblicazione e di questo sito WEB può essere riprodotta o utilizzata in qualsiasi forma e in nessun modo, elettronico o meccanico, senza il consenso scritto di DiWineTaste.