Cultura e Informazione Enologica dal 2002 - Anno XVII
×
Prima Pagina Eventi Guida dei Vini Vino del Giorno Aquavitae Guida ai Luoghi del Vino Podcast Sondaggi EnoGiochi EnoForum Il Servizio del Vino Alcol Test
Segui DiWineTaste in DiWineTaste Mobile per Android DiWineTaste Mobile per iOS Diventa Utente Registrato Abbonati alla Mailing List Segnala DiWineTaste a un Amico Scarica la DiWineTaste Card
Chi Siamo Scrivici Arretrati Pubblicità Indice Generale
Informativa sulla Riservatezza
 


 ABC Vino  Condividi questo articolo     Sommario della rubrica Gusto DiVino Produttori 
  Gusto DiVino Numero 43, Estate 2006   
Gewürztraminer dell'Alto Adige a ConfrontoGewürztraminer dell'Alto Adige a Confronto I Vini del MeseI Vini del Mese  Sommario 
Numero 42, Giugno 2006 Segui DiWineTaste su Segui DiWineTaste su TwitterNumero 44, Settembre 2006

Gewürztraminer dell'Alto Adige a Confronto

Importante rappresentante della famiglia delle uve aromatiche, il Gewürztraminer è un'esplosione di aromi e sapori, capace di produrre vini molto eleganti e raffinati

 Il Gewürztraminer è un'uva speciale sotto molto punti di vista. La sua presenza nei vini è facilmente riconoscibile da chiunque ed è proprio il Gewürztraminer la prima uva aromatica generalmente incontrata dagli appassionati neofiti di vino. Capace di produrre vini bianchi di notevole struttura, dal caratteristico colore giallo oro, la sua irruenza aromatica - che ricorda non solo l'uva, ma anche spezie, fiori e frutta tropicale - difficilmente lascia indifferenti. La notevole personalità del Gewürztraminer è infatti così forte che spesso risulta perfino esagerata, soprattutto quando è utilizzato insieme ad altre uve, ma che comunque conferisce sempre a ogni vino un tocco di eleganza e raffinatezza come poche altre uve. Presentato in questo modo, sembrerebbe che per fare un buon vino con il Gewürztraminer basti davvero poco e che sia sufficiente affidarsi completamente alle sue magie. Ovviamente non è così. Produrre un vino Gewürztraminer eccellente è un'arte riservata a pochi, trasformarlo in un vino ordinario accade invece troppo spesso.

 Nonostante il Gewürztraminer sia considerato un'uva “internazionale”, a differenza di tante sue altre famose colleghe, non ha origini francesi, eppure ha un legame molto forte con la Francia e precisamente con l'Alsazia, regione dalla quale provengono eccellenti vini prodotti con quest'uva. Si ritiene che il Gewürztraminer - spesso scritto anche Gewurztraminer o Traminer Aromatico - derivi dal Traminer, un'uva originaria di Termeno, nell'Alto Adige, e di cui esistono testimonianze scritte a partire dall'anno 1000. Gli acini del Gewürztraminer, a differenza del progenitore Traminer, hanno un colore tendente al rosa e una qualità aromatica molto spiccata: non a caso in tedesco, il termine gewürz significa appunto speziato e, in questo caso specifico, il suo significato più appropriato è aromatico. Da notare l'esistenza di una certa confusione fra l'uso dei nomi Traminer e Gewürztraminer: nonostante si tratti di due uve distinte, spesso il Gewürztraminer è semplicemente definito con il nome Traminer.

 

I Vini della Degustazione

 I vini prodotti con il Gewürztraminer hanno generalmente una struttura maggiore rispetto agli altri vini bianchi, una spiccata e tipica aromaticità e, infine, un volume alcolico piuttosto elevato, spesso anche superiore al 13%. Grazie alle sue qualità, il Gewürztraminer è un'uva utilizzata per la produzione di diversi stili di vino, da quelli secchi fino a quelli dolci e passiti, compresi gli icewines. La tecnica più tipica di vinificazione prevede l'impiego di contenitori inerti, come acciaio e cemento, mentre la fermentazione e la maturazione in botti e barrique è una pratica piuttosto limitata, poiché se svolta in modo invasivo può compromettere l'apprezzabilità dell'aromaticità, la caratteristica principale del Gewürztraminer. La notevole quantità di alcol può in certi casi rendere l'acidità insufficiente rendendo il vino poco equilibrato, un problema che tiene impegnati i produttori. Il Gewürztraminer non è un'uva facile per coloro che decidono di coltivarla e di utilizzarla per la produzione di vino, tuttavia, con le giuste condizioni e i corretti criteri di qualità, è capace di produrre vini che sorprendono sempre e comunque.


I tre Gew\
I tre Gewürztraminer della nostra degustazione comparativa

 Concentreremo la nostra degustazione comparativa su una delle zone più interessanti e vocate d'Italia per il Gewürztraminer: l'Alto Adige. Non solo la regione dalla quale quest'uva ha avuto origine, ma anche una zona estremamente interessante per la produzione di vini bianchi, di cui il Gewürztraminer è un ottimo rappresentante. Il primo vino selezionato per la nostra comparativa è l'Alto Adige Gewürztraminer Lunare della Cantina Terlano, il secondo è l'Alto Adige Gewürztraminer Kolbenhof di Hofstätter, mentre il terzo è l'Alto Adige Gewürztraminer Nussbaumer dei Produttori Termeno. Tre eccellenti esempi di Gewürztraminer dell'Alto Adige, dei quali solo il Lunare della Cantina Terlano matura per circa 12 mesi in botte, mentre gli altri due sono vinificati in vasche d'acciaio, dove rimangono a maturare per alcuni mesi per poi continuare con un breve affinamento in bottiglia. I tre vini saranno serviti a una temperatura di 10° C, sufficiente per lo sviluppo dell'esuberante aromaticità dell'uva e per l'apprezzamento delle altre qualità organolettiche. La degustazione comparativa sarà svolta utilizzando tre calici da degustazione ISO.

 

Esame Visivo

 Rispetto alla maggioranza dei vini bianchi - nei quali si noteranno generalmente colori che variano dal giallo verdolino al giallo paglierino - nel Gewürztraminer le tonalità saranno decisamente più cariche e intense, giallo paglierino intenso, spesso tendente al giallo dorato, anche in gioventù. La ragione di questa maggiore intensità nella tonalità dei colori è principalmente dovuta alla buccia del Gewürztraminer, che con il suo colore rosa, conferisce maggiore colore al vino. Poiché i vini prodotti con quest'uva hanno generalmente gradazioni alcoliche piuttosto elevate - anche superiori al 13% - i vini da Gewürztraminer possono maturare per alcuni anni in bottiglia. Con l'affinamento il colore tenderà ad assumere intensità giallo oro più cariche, fino anche a mostrare evidenti sfumature giallo ambra, una caratteristica che è sempre presente, per esempio, nei vini dolci prodotti con il Gewürztraminer.

 Il primo vino del quale prenderemo in esame l'aspetto visivo è l'Alto Adige Gewürztraminer Lunare della Cantina Terlano, l'unico dei tre vini fermentato e maturato in botte. Mantenendo il calice in posizione verticale, si osserverà la base della massa liquida, dove sarà possibile notare un colore giallo dorato brillante. Inclinando il calice sopra a una superficie bianca e osservando il bordo della massa liquida, si osserveranno delle sfumature dello stesso colore. Il secondo vino che prenderemo in esame è l'Alto Adige Gewürztraminer Kolbenhof di Hofstätter. Il colore di questo vino è leggermente più chiaro rispetto al precedente: qui si noterà infatti un colore giallo paglierino intenso, quasi dorato, con sfumature sempre giallo paglierino. L'ultimo vino del quale valuteremo l'aspetto è l'Alto Adige Gewürztraminer Nussbaumer dei Produttori Termeno, maturato in vasche d'acciaio. Il colore di questo vino è giallo dorato intenso e - inclinando il calice sopra una superficie bianca - si osserveranno delle sfumature dello stesso colore. Com'era prevedibile, l'effetto della maturazione in botte ha conferito al Gewürztraminer Lunare della Cantina Terlano tonalità più scure rispetto agli altri due vini.

 

Esame Olfattivo

 La valutazione degli aromi del Gewürztraminer - dei vini Gewürztraminer di qualità, ben s'intende - rappresenta sempre un'esperienza esaltante per ogni degustatore. Non solo un ricco mondo fatto dell'esuberante e quasi esagerato aroma di uva, ma soprattutto un universo di decine di aromi, nei quali si trovano, fra i tanti, fiori, frutta - anche tropicale - spezie ed erbe aromatiche. Nei Gewürztraminer prodotti con uve appassite, il quadro si completa anche con aromi di frutta secca e confetture, insomma, l'analisi olfattiva di quest'uva è da considerarsi un'esperienza altamente formativa per ogni degustatore: non è un caso che i vini prodotti con Gewürztraminer siano spesso utilizzati per scopi didattici nei corsi di degustazione sensoriale. Grazie all'alcol - che nel Gewürztraminer spesso è superiore al 13% - i vini prodotti con quest'uva ben sopportano alcuni anni di affinamento in bottiglia, un processo che consente ai suoi esuberanti aromi di evolversi e restituendo - soprattutto nei vini dolci - veri e propri nettari caratterizzati da aromi complessi e intensi.


 

 Inizieremo la valutazione olfattiva dei nostri vini dall'Alto Adige Gewürztraminer Kolbenhof di Hofstätter. Mantenendo il calice fermo e in posizione verticale, si valuteranno gli aromi di apertura. Si percepirà immediatamente un forte aroma di uva - qualità che classifica il Gewürztraminer nella famiglia delle uve aromatiche - e nel complesso un profilo molto elegante e raffinato. Dopo avere roteato il calice, si provvederà alla seconda olfazione che consentirà di percepire aromi di pesca, litchi, banana, ananas, frutto della passione, albicocca, ginestra, pera, kiwi e miele. Si noti infine un piacevole aroma di salvia, una delle tante erbe aromatiche che si possono incontrare nella valutazione olfattiva dei vini Gewürztraminer. Si noti inoltre che, nonostante l'aromaticità del vino sia piuttosto forte, gli altri aromi si esprimono in modo molto equilibrato e armonico. Passeremo ora alla valutazione del secondo vino, l'Alto Adige Gewürztraminer Nussbaumer dei Produttori Termeno.

 Mantenendo il calice fermo e in posizione verticale, si procederà con la valutazione degli aromi di apertura. Dal calice emergerà il tipico aroma di uva affiancato da pesca, litchi e miele. La seconda olfazione - eseguita dopo avere roteato il calice - rivelerà aromi di banana, frutto della passione, ananas, albicocca, pera e arancio, oltre a piacevoli e bilanciati aromi di fiori come acacia, giglio e rosa bianca, quest'ultima tipica del Gewürztraminer. Si noti infine la presenza dell'aroma di salvia, esattamente come nel vino precedente. Passeremo ora alla valutazione olfattiva dell'ultimo vino, l'Alto Adige Gewürztraminer Lunare della Cantina Terlano, l'unico dei tre fermentato e maturato in botte. La prima olfazione rivelerà aromi di apertura di uva, litchi, rosa gialla e miele, mentre nella seconda olfazione - dopo avere roteato il calice - consentirà di percepire aromi di banana, pesca, uva spina, albicocca e ginestra oltre a salvia. Si noti anche la presenza di un aroma di vaniglia e di legno tostato, segno del passaggio in botte, che tuttavia non disturba l'equilibrio e la percezione degli altri aromi.

 

Esame Gustativo

 La valutazione gustativa dei vini Gewürztraminer secchi nasconde spesso un'insidia al degustatore neofita. A causa dell'alto contenuto di alcol e dell'acidità contenuta, i vini secchi prodotti con quest'uva risultano spesso piuttosto morbidi, una rotondità certamente piacevole. Questa caratteristica, per quanto piacevole, può essere talvolta confusa con la sensazione organolettica della dolcezza. Questa “falsa” percezione sarà evidente anche nei tre Gewürztraminer della nostra degustazione comparativa, tre vini che sono da considerarsi assolutamente secchi. I vini Gewürztraminer sono inoltre caratterizzati da una struttura piuttosto elevata, probabilmente fra i bianchi più strutturati. Esattamente come ci si aspetterebbe da ogni uva aromatica, nel Gewürztraminer la corrispondenza olfattiva con il gusto è sempre molto buona, la persistenza in bocca dei migliori vini si può misurare ben oltre i 15 secondi, lasciando sempre un piacevole e netto sapore di uva.

 Il primo vino che prenderemo in esame è l'Alto Adige Gewürztraminer Kolbenhof di Hofstätter. Già dal primo sorso sarà possibile percepire l'alto volume alcolico e la struttura, una sensazione che difficilmente può essere percepita con altri vini bianchi. Si noti subito la netta corrispondenza con il naso - qualcosa che si verificherà anche con gli altri vini - e il forte sapore di uva. Anche l'acidità sarà ben equilibrata con le altre qualità organolettiche del vino. Passiamo ora al secondo vino, l'Alto Adige Gewürztraminer Nussbaumer dei Produttori Termeno. Anche in questo caso l'attacco mette in evidenza il volume alcolico e la struttura, una buona acidità, molto ben equilibrata, e l'immancabile sapore di uva, molto elegante e raffinato. L'ultimo vino che prenderemo in esame è l'Alto Adige Gewürztraminer Lunare della Cantina Terlano, fermentato e maturato in botte. L'attacco non è diverso dai vini precedenti, e si noterà anche in questo caso il volume alcolico e la struttura, ancor più elevata rispetto ai due vini precedenti, ma pur sempre equilibrata dalla buona acidità. Si noti infine come le qualità organolettiche del legno non influiscano negativamente sulla personalità e la tipicità del Gewürztraminer.

 

Considerazioni Finali

 Nella fase finale della nostra degustazione comparativa, scopriremo anche un'altra piacevole caratteristica del Gewürztraminer: la lunga persistenza. Nei vini di qualità prodotti con quest'uva - come nel caso dei nostri tre vini - la persistenza gusto-olfattiva è sempre molto lunga, spesso oltre i 15 secondi. Nel lungo finale dell'Alto Adige Gewürztraminer Kolbenhof di Hofstätter sarà possibile percepire ricordi di uva, pesca, banana, pera, kiwi, miele e litchi, mentre nell'Alto Adige Gewürztraminer Nussbaumer dei Produttori Termeno al sapore dell'uva si affiancheranno quelli di pesca, miele, litchi e banana. Anche nell'ultimo vino, l'Alto Adige Gewürztraminer Lunare della Cantina Terlano, la persistenza è molto lunga e si potranno percepire ricordi di uva, pesca, albicocca, litchi, miele e pera. Come si può notare, tre finali piuttosto simili e che confermano la tipicità del Gewürztraminer, un'uva che difficilmente lascia indifferenti, dal suo dorato aspetto fino ai lunghi ricordi lasciati in bocca al termine della degustazione.

 






 ABC Vino  Condividi questo articolo     Sommario della rubrica Gusto DiVino Produttori 
  Gusto DiVino Numero 43, Estate 2006   
Gewürztraminer dell'Alto Adige a ConfrontoGewürztraminer dell'Alto Adige a Confronto I Vini del MeseI Vini del Mese  Sommario 
Numero 42, Giugno 2006 Segui DiWineTaste su Segui DiWineTaste su TwitterNumero 44, Settembre 2006

I Vini del Mese


 

Legenda dei punteggi

Sufficiente    Abbastanza Buono    Buono
Ottimo    Eccellente
Vino eccellente nella sua categoria Vino eccellente nella sua categoria
Vino con buon rapporto qualità/prezzo Vino con buon rapporto qualità/prezzo
I prezzi sono da considerarsi indicativi in quanto possono subire variazioni a seconda del paese
e del luogo in cui vengono acquistati i vini




Amarone della Valpolicella Valpantena Villa Arvedi 2002, Bertani (Veneto, Italia)
Amarone della Valpolicella Valpantena Villa Arvedi 2002
Bertani (Veneto, Italia)
Uvaggio: Corvina (70%), Rondinella (25%), Molinara (5%)
Prezzo: € 25,20 Punteggio:
Questo Amarone si presenta con un colore rosso rubino brillante e sfumature rosso arancio, abbastanza trasparente. Al naso esprime aromi intensi, puliti, gradevoli e raffinati che si aprono con note di mora, prugna e amarena seguite da aromi di viola appassita, tabacco, vaniglia, liquirizia, cioccolato, cannella, macis e mentolo. In bocca ha buona corrispondenza con il naso, un attacco tannico e comunque equilibrato dall'alcol, corpo pieno, sapori intensi, piacevole morbidezza. Il finale è persistente con ricordi di prugna, amarena e mora. Questo Amarone matura in botte.
Abbinamento: Selvaggina, Carne arrosto, Stufati e brasati di carne, Formaggi stagionati



Villa Novare Albion 2001, Bertani (Veneto, Italia)
Villa Novare Albion 2001
Bertani (Veneto, Italia)
Uvaggio: Cabernet Sauvignon
Prezzo: € 18,90 Punteggio: Vino eccellente nella sua categoria
Alla vista si presenta con un colore rosso rubino intenso e sfumature rosso granato, poco trasparente. Al naso esprime aromi intensi, puliti, gradevoli, raffinati ed eleganti che si aprono con note di amarena, prugna e ribes seguite da aromi di mirtillo, viola appassita, vaniglia, liquirizia, cacao, tabacco, pepe rosa, macis ed eucalipto. In bocca ha buona corrispondenza con il naso, un attacco tannico e comunque equilibrato dall'alcol, corpo pieno, sapori intensi, piacevole. Il finale è persistente con ricordi di amarena, prugna e ribes. Un vino ben fatto. Villa Novare Albion matura per 14 mesi in barrique a cui seguono 6 mesi di affinamento in bottiglia.
Abbinamento: Carne arrosto, Stufati e brasati di carne, Formaggi stagionati



Moscato di Siracusa Pollio 2002, Pupillo (Sicilia, Italia)
Moscato di Siracusa Pollio 2002
Pupillo (Sicilia, Italia)
Uvaggio: Moscato Bianco
Prezzo: € 24,00 Punteggio:
Moscato di Siracusa Pollio si presenta con un colore giallo paglierino chiaro e sfumature giallo paglierino, molto trasparente. Al naso esprime aromi intensi, puliti, gradevoli e raffinati che si aprono con note di uva, pesca e zucchero a velo seguite da aromi di canditi, mela, litchi, agrumi, biancospino, pera, miele, salvia e rosmarino. In bocca ha buona corrispondenza con il naso, un attacco dolce e piacevole morbidezza, comunque equilibrato, corpo intenso, sapori intensi, piacevole. Il finale è persistente con ricordi di uva, pesca, litchi e miele. Questo vino matura in vasche d'acciaio.
Abbinamento: Dessert, Crostate di frutta e crema



Moscato di Siracusa Solacium 2002, Pupillo (Sicilia, Italia)
Moscato di Siracusa Solacium 2002
Pupillo (Sicilia, Italia)
Uvaggio: Moscato Bianco
Prezzo: € 24,00 Punteggio: Vino eccellente nella sua categoria
Questo vino si presenta con un colore giallo paglierino brillante e sfumature giallo paglierino, molto trasparente. Al naso esprime aromi intensi, puliti, gradevoli, raffinati ed eleganti che si aprono con note di uva, pesca e canditi seguite da aromi di litchi, mandorla, anice, agrumi, miele, pera, mela, rosa bianca e salvia. In bocca ha buona corrispondenza con il naso, un attacco dolce e piacevole morbidezza, comunque equilibrato, buon corpo, sapori intensi, piacevole. Il finale è persistente con ricordi di uva, pesca, miele e canditi. Un vino ben fatto. Moscato di Siracusa Solacium matura in vasche d'acciaio.
Abbinamento: Dessert, Crostate di frutta secca, Formaggi stagionati



Alto Adige Gewürztraminer Castel Turmhof 2005, Tiefenbrunner (Alto Adige, Italia)
Alto Adige Gewürztraminer Castel Turmhof 2005
Tiefenbrunner (Alto Adige, Italia)
Uvaggio: Gewürztraminer
Prezzo: € 12,90 Punteggio:
Alla vista si presenta con un colore giallo dorato brillante e sfumature giallo dorato, molto trasparente. Al naso denota aromi intensi, puliti, gradevoli e raffinati che si aprono con note di uva, pesca e litchi seguite da aromi di rosa gialla, ananas, frutto della passione, mango, mela, miele e pera. In bocca ha buona corrispondenza con il naso, un attacco fresco e piacevole morbidezza, comunque equilibrato dall'alcol, buon corpo, sapori intensi, piacevole. Il finale è persistente con ricordi di uva, pesca e litchi. Gewürztraminer Castel Turmhof matura per 6 mesi in vasche d'acciaio.
Abbinamento: Pesce arrosto, Crostacei alla griglia, Pesce stufato



Alto Adige Cabernet Merlot Cuvée Linticlarus 2002, Tiefenbrunner (Alto Adige, Italia)
Alto Adige Cabernet Merlot Cuvée Linticlarus 2002
Tiefenbrunner (Alto Adige, Italia)
Uvaggio: Cabernet Sauvignon (55%), Merlot (45%)
Prezzo: € 15,00 Punteggio: Vino eccellente nella sua categoria
Questo vino si presenta con un colore rosso rubino intenso e sfumature rosso granato, abbastanza trasparente. Al naso esprime aromi intensi, puliti, gradevoli, raffinati ed eleganti che si aprono con note di amarena, prugna e ribes seguite da aromi di mirtillo, viola appassita, vaniglia, cannella, liquirizia, tabacco, macis, peperone e mentolo. In bocca ha buona corrispondenza con il naso, un attacco tannico e comunque equilibrato dall'alcol, corpo pieno, sapori intensi, piacevole. Il finale è persistente con ricordi di amarena, prugna e ribes. Un vino ben fatto. Cuvée Linticlarus matura per 18 mesi in barrique.
Abbinamento: Selvaggina, Carne arrosto, Brasati e stufati di carne, Formaggi stagionati



Brunello di Montalcino 2001, Tenute Silvio Nardi (Toscana, Italia)
Brunello di Montalcino 2001
Tenute Silvio Nardi (Toscana, Italia)
Uvaggio: Sangiovese
Prezzo: € 30,00 Punteggio:
Questo Brunello di Montalcino si presenta con un colore rosso rubino brillante e sfumature rosso granato, abbastanza trasparente. Al naso esprime aromi intensi, puliti, gradevoli e raffinati che si aprono con note di amarena, mirtillo e prugna seguite da aromi di violetta, carruba, liquirizia, vaniglia, cannella, tabacco, macis e un accenno di mentolo. In bocca ha buona corrispondenza con il naso, un attacco tannico e comunque equilibrato dall'alcol, corpo pieno, sapori intensi, piacevole. Il finale è persistente con ricordi di amarena e prugna. Questo Brunello di Montalcino matura per 12 mesi in barrique a cui seguono 12 mesi di maturazione in botte e almeno 6 mesi di affinamento in bottiglia.
Abbinamento: Selvaggina, Brasati e stufati di carne, Carne arrosto, Formaggi stagionati



Amarone della Valpolicella 2003, Ca' Rugate (Veneto, Italia)
Amarone della Valpolicella 2003
Ca' Rugate (Veneto, Italia)
Uvaggio: Corvina (40%), Rondinella (30%), Corvinone (30%)
Prezzo: € 38,00 Punteggio: Vino eccellente nella sua categoria
Questo Amarone si presenta con un colore rosso rubino intenso e sfumature rosso granato, poco trasparente. Al naso esprime aromi intensi, puliti, gradevoli, raffinati ed eleganti che si aprono con note di mora, amarena e prugna seguite da aromi di violetta, vaniglia, tabacco, liquirizia, cannella, cioccolato, macis, pepe rosa e mentolo. In bocca ha buona corrispondenza con il naso, un attacco tannico e comunque equilibrato dall'alcol, corpo pieno, sapori intensi, piacevole. Il finale è persistente con ricordi di mora, amarena e prugna. Un vino ben fatto. Questo Amarone della Valpolicella è prodotto con uve appassite per 4-5 mesi e matura in botte per 25-30 mesi.
Abbinamento: Selvaggina, Carne arrosto, Brasati e stufati di carne, Formaggi stagionati



Soave Classico Monte Alto 2004, Ca' Rugate (Veneto, Italia)
Soave Classico Monte Alto 2004
Ca' Rugate (Veneto, Italia)
Uvaggio: Garganega
Prezzo: € 19,00 Punteggio:
Soave Classico Monte Alto si presenta con un colore giallo dorato intenso e sfumature giallo dorato, molto trasparente. Al naso rivela aromi intensi, puliti, gradevoli, raffinati ed eleganti che si aprono con note di mela, miele e vaniglia seguite da aromi di mandorla, ginestra, pera, pesca, susina, pompelmo, nespola, biancospino e lievito. In bocca ha buona corrispondenza con il naso, un attacco fresco e piacevole morbidezza, comunque equilibrato dall'alcol, buon corpo, sapori intensi, piacevole. Il finale è molto persistente con lunghi ricordi di susina, mela e mandorla. Un vino molto ben fatto. Monte Alto fermenta e matura per 6-8 mesi in barrique.
Abbinamento: Pasta con funghi, Zuppe di funghi, Pesce arrosto e stufato, Carne bianca arrosto



Al Poggio 2004, Castello di Ama (Toscana, Italia)
Al Poggio 2004
Castello di Ama (Toscana, Italia)
Uvaggio: Chardonnay (80%), Malvasia Bianca (15%), Pinot Grigio (5%)
Prezzo: € 16,00 Punteggio: Vino eccellente nella sua categoria
Alla vista si presenta con un colore giallo dorato brillante e sfumature giallo paglierino, molto trasparente. Al naso esprime aromi intensi, puliti, gradevoli e raffinati che si aprono con note di mela, pera e ananas seguite da aromi di biancospino, lievito, susina e vaniglia. In bocca ha buona corrispondenza con il naso, un attacco fresco e piacevole morbidezza, comunque equilibrato dall'alcol, buon corpo, sapori intensi. Il finale è persistente con ricordi di mela, susina e pera. Al Poggio matura per 8 mesi in barrique.
Abbinamento: Paste ripiene, Carne bianca arrosto, Pesce arrosto



Chianti Classico Castello di Ama 2003, Castello di Ama (Toscana, Italia)
Chianti Classico Castello di Ama 2003
Castello di Ama (Toscana, Italia)
Uvaggio: Sangiovese (80%), Canaiolo Nero (8%), Malvasia Nera, Merlot (12%)
Prezzo: € 25,00 Punteggio:
Questo Chianti Classico si presenta con un colore rosso rubino intenso e sfumature rosso granato, abbastanza trasparente. Al naso esprime aromi intensi, puliti, gradevoli e raffinati che si aprono con note di prugna e amarena seguite da aromi di violetta, mirtillo, mora, vaniglia, cioccolato, liquirizia, pepe rosa e mentolo. In bocca ha buona corrispondenza con il naso, un attacco tannico e comunque equilibrato dall'alcol, buon corpo, sapori intensi. Il finale è persistente con ricordi di prugna e amarena. Questo Chianti Classico matura in barrique.
Abbinamento: Carne alla griglia, Carne arrosto, Stufati di carne, Formaggi stagionati



Campoleone 2004, Lamborghini (Umbria, Italia)
Campoleone 2004
Lamborghini (Umbria, Italia)
Uvaggio: Sangiovese (50%), Merlot (50%)
Prezzo: € 30,00 Punteggio: Vino eccellente nella sua categoria
Campoleone si presenta con un colore rosso rubino brillante e sfumature rosso rubino, poco trasparente. Al naso esprime aromi intensi, puliti, gradevoli, raffinati ed eleganti che si aprono con note di amarena e prugna seguite da aromi di ribes, mora, mirtillo, violetta, cannella, cioccolato, vaniglia, tabacco, macis, mentolo e un accenno di lavanda. In bocca ha buona corrispondenza con il naso, un attacco tannico e comunque equilibrato dall'alcol, corpo pieno, sapori intensi, piacevole. Il finale è persistente con ricordi di amarena e prugna. Un vino ben fatto. Campoleone matura per 12 mesi in barrique a cui seguono 6 mesi di affinamento in bottiglia.
Abbinamento: Selvaggina, Carne arrosto, Stufati e brasati di carne, Formaggi stagionati



Torami 2003, Lamborghini (Umbria, Italia)
Torami 2003
Lamborghini (Umbria, Italia)
Uvaggio: Montepulciano
Prezzo: € 20,00 Punteggio: Vino eccellente nella sua categoria
Torami si presenta con un colore rosso rubino intenso e sfumature rosso rubino, poco trasparente. Al naso esprime aromi intensi, puliti, gradevoli, raffinati ed eleganti che si aprono con note di amarena, prugna e ribes seguite da aromi di mirtillo, mora, violetta, vaniglia, tabacco, liquirizia, cannella, cacao, eucalipto e macis. In bocca ha buona corrispondenza con il naso, un attacco tannico e comunque equilibrato dall'alcol, corpo pieno, sapori intensi, piacevole morbidezza. Il finale è persistente con ricordi di amarena, prugna e ribes. Un vino ben fatto. Torami matura per 10 mesi in barrique a cui seguono 6 mesi di affinamento in bottiglia.
Abbinamento: Selvaggina, Carne arrosto, Stufati e brasati di carne, Formaggi stagionati



Montecucco Rosso Riserva Colle Massari 2003, Collemassari (Toscana, Italia)
Montecucco Rosso Riserva Colle Massari 2003
Collemassari (Toscana, Italia)
Uvaggio: Sangiovese (80%), Ciliegiolo (10%), Cabernet Sauvignon (10%)
Prezzo: € 14,00 Punteggio:
Alla vista si presenta con un colore rosso rubino intenso e sfumature rosso rubino, poco trasparente. Al naso esprime aromi intensi, puliti, gradevoli e raffinati che si aprono con note di amarena, prugna e mirtillo seguite da aromi di vaniglia, ribes, cioccolato, cannella, anice, eucalipto, tabacco, macis e pepe rosa. In bocca ha buona corrispondenza con il naso, un attacco tannico e comunque equilibrato dall'alcol, corpo pieno, sapori intensi, piacevole. Il finale è persistente con ricordi di amarena, prugna e mirtillo. Questo vino matura per 18 mesi in barrique a cui seguono almeno 12 mesi di affinamento in bottiglia.
Abbinamento: Selvaggina, Carne arrosto, Stufati e brasati di carne, Formaggi stagionati



Bolgheri Rosso Superiore Grattamacco 2003, Collemassari (Toscana, Italia)
Bolgheri Rosso Superiore Grattamacco 2003
Collemassari (Toscana, Italia)
Uvaggio: Cabernet Sauvignon (65%), Merlot (20%), Sangiovese (15%)
Prezzo: € 45,00 Punteggio: Vino eccellente nella sua categoria
Grattamacco si presenta con un colore rosso rubino brillante e sfumature rosso granato, poco trasparente. Al naso esprime aromi intensi, puliti, gradevoli, raffinati ed eleganti che si aprono con note di amarena, prugna e ribes seguite da aromi di mirtillo, violetta, vaniglia, sottobosco, ciclamino, carruba, tabacco, pepe rosa, eucalipto e un accenno di peperone. In bocca ha buona corrispondenza con il naso, un attacco tannico e comunque equilibrato dall'alcol, corpo pieno, sapori intensi, piacevole. Il finale è persistente con ricordi di prugna, amarena e ribes. Un vino ben fatto. Grattamacco matura per 18 mesi in barrique a cui seguono almeno 12 mesi di affinamento in bottiglia.
Abbinamento: Selvaggina, Carne arrosto, Stufati e brasati di carne, Formaggi stagionati






 ABC Vino  Condividi questo articolo     Sommario della rubrica Gusto DiVino Produttori 
  Gusto DiVino Numero 43, Estate 2006   
Gewürztraminer dell'Alto Adige a ConfrontoGewürztraminer dell'Alto Adige a Confronto I Vini del MeseI Vini del Mese  Sommario 
I Sondaggi di DiWineTaste
Quale tipo di vino preferisci consumare nel mese di Agosto?


Risultato   Altri Sondaggi

 Condividi questo sondaggio   
Cos'e più importante nella scelta di un vino?


Risultato   Altri Sondaggi

 Condividi questo sondaggio   
Quando acquisti un vino, sei più interessato a quelli di:


Risultato   Altri Sondaggi

 Condividi questo sondaggio   



Informativa sulla Riservatezza

Scarica la tua DiWineTaste Card gratuita  :  Controlla il tuo Tasso Alcolemico  :  Segui DiWineTaste su Segui DiWineTaste su Twitter

Scarica DiWineTaste
Copyright © 2002-2019 Antonello Biancalana, DiWineTaste - Tutti i diritti riservati
Tutti i diritti riservati in accordo alle convenzioni internazionali sul copyright e sul diritto d'autore. Nessuna parte di questa pubblicazione e di questo sito WEB può essere riprodotta o utilizzata in qualsiasi forma e in nessun modo, elettronico o meccanico, senza il consenso scritto di DiWineTaste.