Cultura e Informazione Enologica - Anno XVII
Prima Pagina Chi Siamo:Scrivici:Arretrati:Pubblicità:Indice 
Eventi Sondaggi Servire il Vino EnoForum EnoGiochi Luoghi del Vino Aquavitae Guida dei Vini


 ABC Vino  Condividi questo articolo     Sommario della rubrica Gusto DiVino Produttori 
  Gusto DiVino Numero 19, Maggio 2004   
Cabernet SauvignonCabernet Sauvignon I Vini del MeseI Vini del Mese  Sommario 
Numero 18, Aprile 2004 Segui DiWineTaste su Segui DiWineTaste su TwitterNumero 20, Giugno 2004

Cabernet Sauvignon

Oramai diffuso in ogni paese produttore di vini del mondo, il Cabernet Sauvignon ha sempre affascinato per i suoi vini corposi ed eleganti che da Bordeaux hanno conquistato il mondo

 Il Cabernet Sauvignon è una di quelle uve che spesso è oggetto delle conversazioni fra appassionati di vino, così famosa e celebrata che anche il più neofita degli appassionati della bevanda di Bacco ne ha sentito parlare almeno una volta e, con molta probabilità, ha anche degustato almeno un vino in cui era presente. Spesso associata ai grandi vini - eleganti e importanti - il Cabernet Sauvignon si fa ricordare per la struttura e il corpo dei suoi vini, oltre che per i suoi affascinanti aromi e sapori decisi. Il Cabernet Sauvignon, dalla sua terra di origine, che si identifica con buona certezza nella zona di Bordeaux, è oramai e praticamente presente in ogni paese del mondo in cui si produce vino e appartiene oramai al discusso gruppo - nel bene e nel male - delle cosiddette uve internazionali. Il Cabernet Sauvignon è così diffuso nel mondo che, da solo e spesso insieme al Merlot, è utilizzato nelle miscele insieme alle uve locali dei paesi in cui viene coltivato, tuttavia è anche spesso vinificato in purezza.

 Le origini di quest'uva sono state per molti secoli incerte e poco chiare. Notizie certe relative al Cabernet Sauvignon suggeriscono che la prima zona in cui quest'uva fu coltivata in modo estensivo e intensivo fu la regione di Bordeaux, cioè la regione che ancora oggi è considerata come la sua terra d'elezione e, in particolare, nel Médoc. Testimonianze storiche raccontano che l'uva cominciò a diffondersi concretamente nelle aree Bordolesi verso la fine del XVIII secolo. Studi condotti relativamente alla classificazione e alla descrizione del Cabernet Sauvignon hanno portato gli studiosi a ritenere che quest'uva sia con molta probabilità la celebre vite Biturica, decantata e descritta dal Plinio il Vecchio nella sua monumentale opera Naturalis Historia. Il nome Biturica deriva dalla popolazione dei Biturigi che in quell'epoca viveva sul versante settentrionale dei Pirenei. Studi recenti condotti presso l'Università di Bordeaux sulle caratteristiche genetiche del Cabernet Sauvignon hanno consentito di svelare la sua origine - a dir poco entusiasmante e sorprendente - identificandola come un incrocio spontaneo fra il Cabernet Franc e il Sauvignon Blanc, dai quali ha anche preso parte dei loro nomi per formare il proprio.


Un grappolo di Cabernet Sauvignon
Un grappolo di Cabernet Sauvignon

 La diffusione del Cabernet Sauvignon nel mondo è così ampia che spesso viene definito semplicemente “Cabernet”. L'utilizzo di questa abbreviazione, a dire il vero un po' troppo abusata, ha portato ad alcune incomprensioni e confusioni nella reale identificazione dei vini prodotti con quest'uva. Se è vero che nella maggioranza dei casi l'uso del termine “Cabernet” si riferisce al Cabernet Sauvignon, è anche vero che in certe zone, quando si usa questo termine, ci si riferisce in realtà al Cabernet Franc. Inoltre in certi vini prodotti nel nord-est dell'Italia - in particolare nel Veneto e nel Friuli Venezia Giulia - è piuttosto frequente trovare nelle etichette delle bottiglie la sola definizione “Cabernet” e che nella quasi totalità dei casi indica un vino prodotto da Cabernet Franc e Cabernet Sauvignon di cui, con molta probabilità, è il Cabernet Franc a rappresentare la percentuale più elevata.

 Il Cabernet Sauvignon è un'uva capace di produrre vini da piuttosto ordinari ad estremamente e magnificamente eleganti e raffinati, in cui si riflettono chiaramente, come sempre accade in qualsiasi altra uva, le tipicità del territorio, e più concretamente, le pratiche colturali e di vinificazione adottate in cantina. Il Cabernet Sauvignon produce grappoli con acini piuttosto piccoli e dalla buccia spessa, ricca di sostanze coloranti e di tannini, in relazione piuttosto elevata rispetto al succo. Grazie a questa caratteristica, i vini prodotti con quest'uva, a patto che sia stata coltivata in modo opportuno, sono sempre piuttosto robusti e tannici, una condizione che spesso - e tradizionalmente - favorisce l'aggiunta di Merlot con lo scopo di arrotondare e rendere più morbido il prodotto finale. Il Cabernet Sauvignon è un'uva che matura tardivamente ed è pertanto coltivata con buoni risultati e di preferenza in aree con clima caldo.

 La pratica più frequente di vinificazione del Cabernet Sauvignon prevede l'uso di botti - e più specificamente la barrique - che contribuisce sia ad arrotondare la forte astringenza - aggiungendo i tannini più morbidi e dolci del legno - sia a conferire qualità organolettiche olfattive e gustative di estrema piacevolezza. La longevità dei vini prodotti con Cabernet Sauvignon è piuttosto variabile e dipende fortemente dal modo in cui l'uva è stata coltivata e dalle pratiche enologiche. L'acidità del Cabernet Sauvignon è abbastanza elevata e questa caratteristica, unitamente all'alta quantità di tannini, consente ai suoi vini notevoli periodi di maturazione. La longevità del Cabernet Sauvignon può variare dai 3 o 4 anni - nel caso in cui sia stata coltivata con rese piuttosto alte e vinificata in modo ordinario - fino a superare oltre 20 anni quando coltivata con rese contenute e vinificata secondo criteri di qualità. A causa della sua tardiva maturazione, quest'uva non è molto adatta a zone in cui il clima è piuttosto freddo.

 La varietà aromatica del Cabernet Sauvignon è fortemente condizionata sia dalla zona e dal tipo di suolo in cui è coltivato sia dal grado di maturazione al momento del raccolto. La caratteristica aromatica che più di ogni altra contraddistingue quest'uva è l'aroma di ribes, una qualità che accompagna il Cabernet Sauvignon praticamente in ogni luogo del mondo in cui è coltivato. Quando l'uva viene raccolta ancora acerba e non completamente matura, le qualità aromatiche sono fortemente caratterizzate da netti odori di sostanze vegetali ed erbacee ricordando direttamente quelli del Cabernet Franc. Il Cabernet Sauvignon, esattamente come il Merlot, gode di una così alta reputazione e stima da parte degli appassionati e degli enologi che spesso viene impiegata nei vini con l'esplicito scopo - e la speranza - di migliorare un prodotto modesto in modo da renderlo più “elegante” e “importante”. Se è vero che spesso l'impiego del Cabernet Sauvignon consente di raggiungere questi risultati, va ricordato - sempre e comunque - che la presenza di quest'uva in un vino, o di qualunque altra, non rappresenta da sola una garanzia di qualità. Il Cabernet Sauvignon coltivato con rese elevate produce vini piuttosto ordinari e mediocri, esattamente come qualunque altra uva, pertanto è necessario fare opportune distinzioni - in modo particolare quando si tratta di uve “famose” e internazionali - fra la reale qualità e la mera speculazione.

 

I Colori del Cabernet Sauvignon

 L'uva Cabernet Sauvignon ha una buccia che è generalmente ricca di sostanze coloranti pertanto - dipendentemente dalla zona in cui l'uva è stata coltivata, il grado di maturazione al momento del raccolto e le rese colturali - i vini prodotti con quest'uva mostrano colori piuttosto intensi. Data la sua capacità colorante, i vini prodotti con Cabernet Sauvignon provenienti da raccolti con rese qualitativamente accettabili, hanno una trasparenza piuttosto scarsa fino ad arrivare alla quasi impenetrabilità della luce. In gioventù - un periodo che per i vini Cabernet Sauvignon di qualità ha una durata anche di diversi anni - il colore assume intense tonalità rosso rubino profondo con evidenti sfumature di rosso porpora. L'evoluzione del colore nel Cabernet Sauvignon - capace di produrre vini di notevole longevità - è piuttosto lenta e i vini di qualità tendono ad assumere tonalità rosso granato dopo diversi anni, talvolta anche dopo i dieci anni. Nei vini prodotti con criteri di bassa qualità - primo fra tutti rese colturali eccessive - la trasparenza sarà piuttosto spiccata e l'evoluzione del colore seguirà un ciclo piuttosto veloce e già dopo tre o quattro anni avrà raggiunto colori rosso granato.

 

Gli Aromi


 

 Le qualità aromatiche del Cabernet Sauvignon sono generalmente ben identificabili grazie alla presenza di forti e chiari aromi di frutti a bacca nera fra cui spiccano principalmente il ribes nero e l'amarena. I vini prodotti con Cabernet Sauvignon sono generalmente fatti fermentare e maturare in botte pertanto anche gli aromi di vaniglia e legno tostato - spesso anche di legno di cedro o scatola di sigari - saranno presenti con intensità più o meno accentuate. Le uve coltivate in zone dal clima fresco, o raccolte quando non hanno raggiunto la piena maturazione, producono vini con evidenti aromi erbacei e vegetali, come per esempio foglia di pomodoro, peperone, oliva in salamoia e foglia di ribes schiacciata, oltre ad aromi di frutta a bacca nera, come per esempio amarena, ribes acerbo, mirtillo e prugna. Nelle uve coltivate in aree dal clima più caldo o comunque raccolte a piena maturazione, gli aromi della famiglia erbacea e vegetale tendono a scomparire - spesso completamente - per lasciare spazio a gradevoli e intensi aromi di frutta su cui spicca il ribes nero, oltre ad amarena, prugna, mirtillo, spesso percettibili in forma di confetture, e talvolta è inoltre presente un aroma di violetta.

 Nei vini prodotti con Cabernet Sauvignon sono frequenti gli aromi di liquirizia e tabacco, oltre ad altri inconfondibili aromi ceduti dal legno durante il periodo di maturazione, come la vaniglia, scatola di sigari, caffè e legno di cedro. Non mancano nemmeno aromi di natura balsamica fra cui spiccano prevalentemente il mentolo e l'eucalipto. Con il tempo gli aromi del Cabernet Sauvignon - grazie anche alle sua ottima longevità - seguono un'interessante evoluzione e gli aromi di frutta si trasformano in ricche confetture e cominciano ad emergere aromi di cacao, cioccolato e cuoio, e con ulteriore affinamento, si intensificano le note balsamiche mentre cominciano a svilupparsi eleganti aromi di sottobosco e funghi. Nei vini prodotti con Cabernet Sauvignon spesso è possibile trovare anche aromi di spezie come cannella, chiodo di garofano, noce moscata, rabarbaro, pepe nero e china.

 

Il Gusto

 L'uva Cabernet Sauvignon è caratterizzata da un'elevata quantità di sostanze polifenoliche - tannini - e un'acidità piuttosto elevata che si ritrovano entrambe nel gusto dei suoi vini. La buccia di quest'uva è inoltre piuttosto spessa pertanto nel mosto sarà presente un'elevata quantità di sostanze solide capace di produrre vini con strutture piene e robuste e quindi estratti secchi piuttosto elevati. I vini prodotti con Cabernet Sauvignon sono generalmente piuttosto alcolici - da moderati fino ad alcolici - un requisito essenziale per bilanciare la spiccata astringenza prodotta dai tannini. Nei vini prodotti con criteri di qualità - rese contenute e pratiche enologiche adeguate - le caratteristiche dominanti saranno rappresentate dalla notevole struttura e dall'apprezzabile astringenza, oltre ad un cospicuo apporto di alcol. Nei vini di qualità inferiore, l'astringenza decisamente minore sarà inoltre accompagnata da gradazioni alcoliche più basse e in questi casi i vini risultano piuttosto ordinari e comuni. L'astringenza e l'imponente struttura del Cabernet Sauvignon sono spesso una caratteristica frutto di precise scelte con lo scopo di produrre vini adatti al lungo affinamento in bottiglia.

 

Tutti i Cabernet Sauvignon del Mondo

 Il Cabernet Sauvignon è considerato fra le uve internazionali più conosciute e diffuse ed è praticamente presente in tutti i paesi vinicoli del mondo. La sua patria rimane comunque la regione di Bordeaux - in particolare il Médoc e le Grave - dove i vini prodotti con quest'uva, oltre ad essere caratterizzati da eleganza e raffinatezza, sono considerati come i modelli di riferimento in tutto il mondo. In queste zone, dove i terreni ghiaiosi riescono a trattenere il calore capace di favorire la maturazione, il Cabernet Sauvignon è praticamente presente in ogni vino unitamente al Merlot e al Cabernet Franc, i suoi più celebri compagni in questa regione. I vini di Saint-Estèphe sono caratterizzati da spiccati aromi di frutta e buona struttura, mentre a Pauillac, con i suoi suoli ghiaiosi, i vini da Cabernet Sauvignon raggiungono strutture imponenti. Il suolo meno ghiaioso di Saint-Julien produce Cabernet Sauvignon meno tannici di Pauillac, mentre a Margaux i vini raggiungono una maggiore eleganza e delicatezza. Nelle Grave quest'uva produce vini molto interessanti caratterizzati da aromi di frutta e talvolta “terrosi”. Altre zone della Francia in cui è utilizzato Cabernet Sauvignon sono la Valle della Loira, Sud-Ovest, Languedoc e Provenza.

 Oltre i confini Francesi il Cabernet Sauvignon è presente ovunque. In Italia è spesso utilizzato insieme alle tipiche uve delle varie regioni e non mancano nemmeno casi in cui viene utilizzato in purezza. In Spagna il Cabernet Sauvignon è presente in modeste quantità e con apprezzabili risultati. In Europa quest'uva è presente inoltre in Austria, Grecia, Bulgaria e Ungheria. Nel resto del mondo - cioè in quei paesi considerati come “Nuovo Mondo” - il Cabernet Sauvignon vanta una forte e oramai consolidata presenza. L'uva è molto diffusa in California e in particolare nella Napa Valley dove si producono eccellenti vini con quest'uva. Anche il vicino stato di Washington produce Cabernet Sauvignon di assoluto rilievo e certamente da considerarsi fra i migliori del paese. Nell'America del Sud il Cabernet Sauvignon è presente in Cile - in particolare nella Maipo Valley - e in Argentina, a Mendoza. L'Australia produce Cabernet Sauvignon in diversi stili di cui la regione di Coonawarra è probabilmente la più rappresentativa. Il fresco clima della Nuova Zelanda produce interessanti Cabernet Sauvignon, dagli aromi e sapori erbacei, e che sovente vengono mitigati dal Merlot. Nel Sud Africa quest'uva è spesso utilizzata insieme ad altre uve, tuttavia non mancano buoni esempi di vini prodotti esclusivamente con Cabernet Sauvignon.

 






 ABC Vino  Condividi questo articolo     Sommario della rubrica Gusto DiVino Produttori 
  Gusto DiVino Numero 19, Maggio 2004   
Cabernet SauvignonCabernet Sauvignon I Vini del MeseI Vini del Mese  Sommario 
Numero 18, Aprile 2004 Segui DiWineTaste su Segui DiWineTaste su TwitterNumero 20, Giugno 2004

I Vini del Mese


 

Legenda dei punteggi

Sufficiente    Abbastanza Buono    Buono
Ottimo    Eccellente
Vino eccellente nella sua categoria Vino eccellente nella sua categoria
Vino con buon rapporto qualità/prezzo Vino con buon rapporto qualità/prezzo
I prezzi sono da considerarsi indicativi in quanto possono subire variazioni a seconda del paese
e del luogo in cui vengono acquistati i vini




Lamezia Rosso Riserva 1998, Cantine Lento (Italia)
Lamezia Rosso Riserva 1998
Cantine Lento (Italia)
Uvaggio: Magliocco (35%), Greco Nero (35%), Nerello (30%)
Prezzo: € 11,00 Punteggio:
Alla vista si presenta con un colore rosso rubino brillante e sfumature di rosso granato, abbastanza trasparente. Al naso rivela aromi intensi, puliti, gradevoli e raffinati che si aprono con note di confettura di amarene e ciliegia seguite da aromi di lampone, prugna secca, viola appassita, liquirizia, tabacco, cacao, vaniglia e un accenno di mentolo. In bocca ha buona corrispondenza con il naso, un attacco leggermente tannico e comunque equilibrato dall'alcol, buon corpo, sapori intensi, buoni tannini, piacevole. Il finale è persistente con ricordi di prugna e confettura di amarene. Questo vino matura in barrique per 12 mesi e per 6 mesi in bottiglia.
Abbinamento: Carne arrosto, Formaggi stagionati, Stufati di carne



Federico II 2001, Cantine Lento (Italia)
Federico II 2001
Cantine Lento (Italia)
Uvaggio: Cabernet Sauvignon
Prezzo: € 11,00 Punteggio: Vino eccellente nella sua categoria
Il vino si presenta con un colore rosso rubino brillante e sfumature di rosso rubino, poco trasparente. Al naso rivela aromi intensi, puliti, gradevoli ed eleganti che si aprono con note di amarena e prugna seguite da aromi di lampone, mora, liquirizia, ribes, viola appassita, vaniglia e accenni di tabacco, eucalipto e cacao. In bocca ha buona corrispondenza con il naso, un attacco leggermente tannico e comunque equilibrato dall'alcol, corpo pieno, sapori intensi, buoni tannini. Il finale è persistente con ricordi di prugna e amarena. Un vino ben fatto. Federico II matura per 12 mesi in barrique a cui seguono 6 mesi di affinamento in bottiglia.
Abbinamento: Selvaggina, Carne arrosto, Brasati e stufati di carne, Formaggi stagionati



Syra's Vigna dei Gerbidi 2001, Fattoria Cabanon (Italia)
Syra's Vigna dei Gerbidi 2001
Fattoria Cabanon (Italia)
Uvaggio: Syrah
Prezzo: € 17,50 Punteggio:
Questo vino si presenta con un colore rosso rubino intenso e sfumature di rosso rubino, poco trasparente. Al naso esprime aromi intensi, puliti, gradevoli e raffinati che si aprono con note di amarena e prugna seguite da aromi di mirtillo, mora, tabacco, liquirizia, vaniglia e un accenno di pepe nero. In bocca ha buona corrispondenza con il naso, un attacco leggermente tannico e comunque equilibrato dall'alcol, buon corpo, sapori intensi, buoni tannini. Il finale è persistente con ricordi di prugna e amarena. Questo vino matura per 6 mesi in barrique.
Abbinamento: Paste ripiene con funghi, Carne arrosto, Stufati di carne con funghi



Oltrepò Pavese Rosso Piccolo Principe Vigna Collesino 2001, Fattoria Cabanon (Italia)
Oltrepò Pavese Rosso Piccolo Principe Vigna Collesino 2001
Fattoria Cabanon (Italia)
Uvaggio: Barbera
Prezzo: € 22,00 Punteggio: Vino eccellente nella sua categoria
Questo vino si presenta con un colore rosso rubino intenso e sfumature di rosso rubino, poco trasparente. Al naso rivela buona personalità con aromi intensi, puliti, gradevoli, eleganti e raffinati che si aprono con note di amarena e prugna seguite da buoni aromi di confettura di mirtilli, ribes, violetta, tabacco, liquirizia, vaniglia, cioccolato e accenni di cannella e chiodo di garofano. In bocca ha ottima corrispondenza con il naso, un attacco leggermente tannico e di piacevole freschezza, comunque ben equilibrato dall'alcol, corpo pieno, sapori intensi, buoni tannini, piacevole. Il finale è persistente con buoni ricordi di confettura di mirtilli, prugna e amarena. Un vino ben fatto. Il Piccolo Principe matura per 12 mesi in barrique.
Abbinamento: Brasati e stufati di carne, Carne arrosto, Formaggi stagionati



Visellio 2002, Tenute Rubino (Italia)
Visellio 2002
Tenute Rubino (Italia)
Uvaggio: Primitivo
Prezzo: € 15,00 Punteggio: Vino eccellente nella sua categoria
Alla vista si presenta con un colore rosso rubino cupo e sfumature di rosso rubino, poco trasparente. Al naso rivela buona personalità con aromi intensi, puliti, gradevoli, raffinati ed eleganti che si aprono con note di amarena, mirtillo e mora seguite da aromi di prugna, violetta, tabacco, liquirizia, vaniglia e accenni di cioccolato ed eucalipto. In bocca ha buona corrispondenza con il naso, un attacco leggermente tannico e comunque equilibrato dall'alcol, corpo pieno, sapori intensi, buoni tannini. Il finale è persistente con ricordi di amarena, prugna e mora. Un vino ben fatto. Visellio matura per 8 mesi in barrique.
Abbinamento: Brasati e stufati di carne, Carne arrosto, Selvaggina, Formaggi stagionati



Torre Testa 2001, Tenute Rubino (Italia)
Torre Testa 2001
Tenute Rubino (Italia)
Uvaggio: Susumaniello
Prezzo: € 15,00 Punteggio:
Questo vino si presenta con un colore rosso rubino cupo e sfumature di rosso rubino, poco trasparente. Al naso rivela buona personalità con aromi intensi, puliti, gradevoli, raffinati ed eleganti che si aprono con note di amarena e mora seguite da buoni aromi di mirtillo, prugna, ribes, tabacco, violetta, liquirizia, vaniglia e accenni di cioccolato e mentolo. In bocca ha buona corrispondenza con il naso, un attacco leggermente tannico e comunque equilibrato dall'alcol, corpo pieno, sapori intensi, buoni tannini, piacevole. Il finale è molto persistente con ricordi di mora, prugna e amarena. Un vino ben fatto. Torre Testa matura per 14 mesi in barrique.
Abbinamento: Carne arrosto, Brasati e stufati di carne, Selvaggina, Formaggi stagionati



Friuli Isonzo Tocai Friulano 2002, Borgo San Daniele (Italia)
Friuli Isonzo Tocai Friulano 2002
Borgo San Daniele (Italia)
Uvaggio: Tocai Friulano
Prezzo: € 15,00 Punteggio:
Il vino si presenta con un colore giallo paglierino chiaro e sfumature di giallo verdolino, molto trasparente. Al naso rivela aromi intensi, puliti, gradevoli e raffinati che si aprono con note di mandorla, susina e biancospino seguite da aromi di lievito, mela, pera, pompelmo e accenni di minerale. In bocca ha buona corrispondenza con il naso, un attacco fresco e comunque ben equilibrato dall'alcol, buon corpo, sapori intensi, piacevole. Il finale è persistente con ricordi di susina, pera e mandorla.
Abbinamento: Antipasti di pesce, Pasta e risotto con pesce e crostacei, Pesce fritto



Friuli Isonzo Arbis Blanc 2002, Borgo San Daniele (Italia)
Friuli Isonzo Arbis Blanc 2002
Borgo San Daniele (Italia)
Uvaggio: Sauvignon Blanc (40%), Chardonnay (40%), Tocai Friulano (20%), Pinot Bianco (20%)
Prezzo: € 16,00 Punteggio: Vino eccellente nella sua categoria
Il vino si presenta con un colore giallo paglierino brillante e sfumature di giallo verdolino, molto trasparente. Al naso esprime buona personalità con aromi intensi, puliti, gradevoli, raffinati ed eleganti che si aprono con note di pesca e litchi seguite da buoni aromi di acacia, ananas, banana, biancospino, ginestra, mandorla, pompelmo e accenni di sambuco e minerale. In bocca ha ottima corrispondenza con il naso, un attacco fresco e piacevolmente morbido, ben equilibrato dall'alcol, buon corpo, sapori intensi, piacevole. Il finale è persistente con ricordi di pesca, litchi e pera. Un vino ben fatto.
Abbinamento: Zuppe di pesce, Pasta e risotto con pesce e crostacei, Pesce alla griglia



Brunello di Montalcino 1999, Castello Banfi (Italia)
Brunello di Montalcino 1999
Castello Banfi (Italia)
Uvaggio: Sangiovese Grosso
Prezzo: € 32,00 Punteggio: Vino eccellente nella sua categoria
Alla vista si presenta con un colore rosso rubino cupo e sfumature di rosso granato, poco trasparente. Al naso rivela aromi intensi, puliti, gradevoli, raffinati ed eleganti che si aprono con buone note di amarena e prugna seguite da aromi di mora, mirtillo, liquirizia, tabacco, cannella, vaniglia e un accenno di eucalipto. In bocca ha buona corrispondenza con il naso, un attacco tannico e comunque equilibrato dall'alcol, corpo pieno, sapori intensi, tannini robusti. Il finale è persistente con ricordi di amarena, prugna e mirtillo. Un vino ben fatto che saprà dare il meglio di sé con qualche anno di affinamento in bottiglia. Questo Brunello matura per 24 mesi in botte.
Abbinamento: Selvaggina, Brasati e stufati di carne, Formaggi stagionati



Sant'Antimo Summus 2000, Castello Banfi (Italia)
Sant'Antimo Summus 2000
Castello Banfi (Italia)
Uvaggio: Sangiovese (45%), Cabernet Sauvignon (45%), Syrah (15%)
Prezzo: € 35,00 Punteggio:
Questo vino si presenta con un colore rosso rubino cupo e sfumature di rosso rubino, poco trasparente. Al naso esprime buona personalità con aromi intensi, puliti, gradevoli, raffinati ed eleganti che si aprono con buone note di confettura di prugne, amarena e mirtillo seguite da buoni aromi di mora, ribes, viola appassita, ciclamino, liquirizia, tabacco, cacao, cannella, vaniglia e un accenno di mentolo. In bocca ha buona corrispondenza con il naso, un attacco leggermente tannico e comunque ben equilibrato dall'alcol, corpo pieno, sapori intensi, buoni tannini. Il finale è persistente con buoni ricordi di amarena, prugna e mirtillo. Un vino ben fatto. Summus matura per 23 mesi in botte.
Abbinamento: Selvaggina, Brasati e stufati di carne, Formaggi stagionati



Oirad 2003, Ferruccio Deiana (Italia)
Oirad 2003
Ferruccio Deiana (Italia)
Uvaggio: Nasco, Moscato Bianco, Malvasia Bianca
Prezzo: € 16,50 - 375ml Punteggio: Vino eccellente nella sua categoria
Questo vino di presenta con un colore giallo ambra brillante e sfumature di giallo ambra, molto trasparente. Al naso esprime aromi intensi, puliti, gradevoli, eleganti e raffinati che si aprono con note di fico secco, canditi e miele seguite da aromi di albicocca secca, camomilla, confettura di mele cotogne, dattero, litchi, mandorla e pesca matura. In bocca ha ottima corrispondenza con il naso, un attacco dolce e morbido comunque ben equilibrato dall'alcol, buon corpo, sapori intensi, piacevole dolcezza. Il finale è molto persistente con ricordi di albicocca secca, litchi e miele. Un vino ben fatto.
Abbinamento: Dolci alle mandorle, Formaggi stagionati e piccanti, Pasticceria secca



Ajana 2000, Ferruccio Deiana (Italia)
Ajana 2000
Ferruccio Deiana (Italia)
Uvaggio: Cannonau (40%), Carignano (40%), Cabernet Sauvignon (20%)
Prezzo: € 27,00 Punteggio: Vino eccellente nella sua categoria
Alla vista si presenta con un colore rosso rubino intenso e sfumature di rosso granato, poco trasparente. Al naso esprime buona personalità con aromi intensi, puliti, gradevoli, eleganti e raffinati che si aprono con buone note di amarena, prugna e vaniglia seguite da aromi di lampone, mirtillo, mora, ciclamino, tabacco, viola appassita e accenni di pepe nero. In bocca ha ottima corrispondenza con il naso, un attacco leggermente tannico e comunque equilibrato dall'alcol, buon corpo, sapori intensi, buoni tannini, morbido e piacevole. Il finale è persistente con ricordi di mora, prugna e amarena. Un vino ben fatto. Ajana matura per 18 mesi in barrique e per 3 mesi in bottiglia.
Abbinamento: Stufati e brasati di carne con funghi, Carne arrosto, Formaggi stagionati



Cortona Merlot Desiderio 2000, Avignonesi (Italia)
Cortona Merlot Desiderio 2000
Avignonesi (Italia)
Uvaggio: Merlot (85%), Cabernet Sauvignon (15%)
Prezzo: € 37,00 Punteggio: Vino eccellente nella sua categoria
Alla vista si presenta con un colore rosso rubino intenso e sfumature di rosso granato, poco trasparente. Al naso rivela aromi intensi, puliti, gradevoli, raffinati ed eleganti che si aprono con note di amarena, mora e violetta seguite da aromi di mirtillo, prugna, ribes, tabacco, liquirizia, vaniglia e piacevoli accenni di mentolo. In bocca ha buona corrispondenza con il naso, un attacco leggermente tannico e comunque ben equilibrato dall'alcol, corpo pieno, sapori intensi, buoni tannini. Il finale è persistente con ricordi di amarena, prugna e mirtillo. Un vino ben fatto. Desiderio matura per 18 mesi in barrique.
Abbinamento: Selvaggina, Carne arrosto, Brasati e stufati di carne, Formaggi stagionati



Vino Nobile di Montepulciano Riserva Grandi Annate 1999, Avignonesi (Italia)
Vino Nobile di Montepulciano Riserva Grandi Annate 1999
Avignonesi (Italia)
Uvaggio: Prugnolo Gentile (85%), Cabernet Sauvignon (15%)
Prezzo: € 40,00 Punteggio:
Questo vino si presenta con un colore rosso rubino intenso e sfumature di rosso granato, poco trasparente. Al naso rivela buona personalità con aromi intensi, puliti, gradevoli, raffinati ed eleganti che si aprono con note di mora, amarena e mirtillo seguite da buoni aromi di lampone, ciclamino, violetta, ribes, prugna, liquirizia, pepe rosa, vaniglia e un piacevole accenno di cioccolato. In bocca ha ottima corrispondenza con il naso, un attacco leggermente tannico e comunque ben equilibrato dall'alcol, corpo pieno, sapori intensi, buoni tannini. Il finale è persistente con ricordi di mora, amarena e prugna. Un vino ben fatto. Questo Nobile di Montepulciano matura per 30 mesi in barrique e in bottiglia per 6 mesi.
Abbinamento: Selvaggina, Carne arrosto, Brasati e stufati di carne, Formaggi stagionati



Valtellina Superiore Corte della Meridiana 2000, Conti Sertoli Salis (Italia)
Valtellina Superiore Corte della Meridiana 2000
Conti Sertoli Salis (Italia)
Uvaggio: Nebbiolo (Chiavennasca)
Prezzo: € 17,00 Punteggio:
Il vino si presenta con un colore rosso rubino brillante e sfumature di rosso granato, abbastanza trasparente. Al naso esprime aromi intensi, puliti, gradevoli e raffinati che si aprono con note di ciliegia e lampone seguite da aromi di prugna, viola appassita, rosa appassita, liquirizia, ciclamino, vaniglia e accenni di cannella. In bocca ha buona corrispondenza con il naso, un attacco leggermente tannico e piacevole freschezza, comunque equilibrato, buon corpo, sapori intensi, buoni tannini. Il finale è persistente con ricordi di prugna e amarena. Questo vino è prodotto con la tecnica del “rinforzo” (aggiunta di mosto prodotto da uve appassite), matura per 18 mesi in botte e per almeno 6 mesi in bottiglia.
Abbinamento: Carne arrosto, Selvaggina, Brasati e stufati di carne con funghi, Formaggi stagionati



Sforzato di Valtellina Canua 2001, Conti Sertoli Salis (Italia)
Sforzato di Valtellina Canua 2001
Conti Sertoli Salis (Italia)
Uvaggio: Nebbiolo (Chiavennasca)
Prezzo: € 28,80 Punteggio: Vino eccellente nella sua categoria
Alla vista si presenta con un colore rosso rubino brillante e sfumature di rosso granato, abbastanza trasparente. Al naso rivela buona personalità con aromi intensi, puliti, gradevoli, raffinati ed eleganti che si aprono con note di amarena, prugna e mora seguite da aromi di lampone, liquirizia, violetta, rosa appassita, vaniglia e cannella. In bocca ha buona corrispondenza con il naso, un attacco leggermente tannico e piacevole freschezza, comunque ben equilibrato dall'alcol, buon corpo, sapori intensi, buoni tannini. Il finale è persistente con ricordi di amarena, lampone e prugna. Un vino ben fatto. Questo Sforzato matura per 24 mesi in botte e per almeno 6 mesi in bottiglia.
Abbinamento: Brasati e stufati di carne con funghi, Selvaggina, Carne arrosto, Formaggi stagionati



Gioveto 2000, Tenuta Cantagallo (Italia)
Gioveto 2000
Tenuta Cantagallo (Italia)
Uvaggio: Sangiovese (60%), Merlot (20%), Syrah (20%)
Prezzo: € 15,80 Punteggio: Vino eccellente nella sua categoria
Alla vista si presenta con un colore rosso rubino cupo e sfumature di rosso granato, poco trasparente. Al naso denota aromi intensi, puliti, gradevoli, raffinati ed eleganti che si aprono con note di confettura di amarene e prugna secca seguite da aromi di confettura di mirtilli, ribes, viola appassita, liquirizia, tabacco, legno tostato, vaniglia e accenni di mentolo, pepe nero e chiodo di garofano. In bocca ha buona corrispondenza con il naso, un attacco leggermente tannico e piacevolmente morbido, ben equilibrato dall'alcol, corpo pieno, sapori intensi, buoni tannini, piacevole. Il finale è persistente con buoni ricordi di amarena, prugna e ribes. Un vino ben fatto. Gioveto matura per 10 mesi in barrique e per 10 mesi in bottiglia.
Abbinamento: Selvaggina, Brasati e stufati di carne, Formaggi stagionati



Carmignano Riserva 2000, Tenuta Le Farnete (Italia)
Carmignano Riserva 2000
Tenuta Le Farnete (Italia)
Uvaggio: Sangiovese (80%), Cabernet Sauvignon (20%)
Prezzo: € 19,80 Punteggio:
Questo vino si presenta con un colore rosso rubino intenso e sfumature di rosso rubino, poco trasparente. Al naso esprime buona personalità con aromi intensi, puliti, gradevoli e raffinati che si aprono con note di prugna, amarena e mora seguite da aromi di peperone, violetta, liquirizia, tabacco, vaniglia e accenni di mentolo. In bocca ha buona corrispondenza con il naso, un attacco leggermente tannico e comunque equilibrato, corpo pieno, sapori intensi, buoni tannini. Il finale è persistente con ricordi di amarena e prugna. Questo vino matura per 24 mesi in barrique e per 12 mesi in bottiglia.
Abbinamento: Selvaggina, Brasati e stufati di carne, Carne arrosto, Formaggi stagionati






 ABC Vino  Condividi questo articolo     Sommario della rubrica Gusto DiVino Produttori 
  Gusto DiVino Numero 19, Maggio 2004   
Cabernet SauvignonCabernet Sauvignon I Vini del MeseI Vini del Mese  Sommario 
I Sondaggi di DiWineTaste
Quando acquisti un vino, sei più interessato a quelli di:


Risultato   Altri Sondaggi

 Condividi questo sondaggio   
Quale tipo di vino preferisci consumare nel mese di Luglio?


Risultato   Altri Sondaggi

 Condividi questo sondaggio   
Cos'e più importante nella scelta di un vino?


Risultato   Altri Sondaggi

 Condividi questo sondaggio   


Eventi Sondaggi Servire il Vino EnoForum EnoGiochi Luoghi del Vino Aquavitae Guida dei Vini
Prima Pagina Chi Siamo:Scrivici:Arretrati:Pubblicità:Indice 

Informativa sulla Riservatezza

Scarica la tua DiWineTaste Card gratuita  :  Controlla il tuo Tasso Alcolemico  :  Segui DiWineTaste su Segui DiWineTaste su Twitter

Scarica DiWineTaste
Copyright © 2002-2019 Antonello Biancalana, DiWineTaste - Tutti i diritti riservati
Tutti i diritti riservati in accordo alle convenzioni internazionali sul copyright e sul diritto d'autore. Nessuna parte di questa pubblicazione e di questo sito WEB può essere riprodotta o utilizzata in qualsiasi forma e in nessun modo, elettronico o meccanico, senza il consenso scritto di DiWineTaste.