Cultura e Informazione Enologica - Anno XVII
Prima Pagina Chi Siamo:Scrivici:Arretrati:Pubblicità:Indice 
Eventi Sondaggi Servire il Vino EnoForum EnoGiochi Luoghi del Vino Aquavitae Guida dei Vini


 Gusto DiVino  Condividi questo articolo     Sommario della rubrica Produttori Eventi 
  Produttori Numero 51, Aprile 2007   
AvignonesiAvignonesi  Sommario 
Numero 50, Marzo 2007 Segui DiWineTaste su Segui DiWineTaste su TwitterNumero 52, Maggio 2007

Avignonesi

La qualità come obiettivo finale è la caratteristica che contraddistingue questa gloriosa cantina, un risultato che si esprime nella grandezza di due straordinari Vin Santo

 Riuscire a trovare il giusto equilibrio fra tradizione, innovazione, sperimentazione e qualità, non è sempre semplice. Soprattutto quando l'obiettivo primario è la qualità, un'elevata qualità, che pertanto chiede la revisione di concetti tradizionali, migliorandoli con il supporto di concetti moderni nel pieno rispetto della natura delle stesse tradizioni. Tuttavia l'alta qualità non è un fattore che nasce da sé, è il risultato di precise scelte, della consapevolezza che questa può essere ottenuta solamente se non si scende a compromessi, un risultato che richiede rigore e cultura, nella consapevolezza che anche il tempo svolge il suo ruolo essenziale e che solo la determinazione nell'ottenere il meglio può far comprendere. Questi sono i concetti e l'atmosfera che si respirano visitando la Fattoria Le Capezzine - cuore della prestigiosa cantina Avignonesi di Montepulciano - dove ogni dettaglio è seguito scrupolosamente, dalla vigna fino alla bottiglia, senza compromessi e con la determinazione di ottenere la massima qualità possibile.


Fattoria Le Capezzine: il cuore della
produzione delle cantine Avignonesi
Fattoria Le Capezzine: il cuore della produzione delle cantine Avignonesi

 La cantina Avignonesi ha origini molto antiche e non ci sono notizie attendibili su quando sia stata fondata. Si può ritenere che Avignonesi sia fra le cantine più antiche d'Italia, poiché la loro esistenza è certa già prima della seconda metà del XVI secolo, periodo durante il quale fu costruito il palazzo Avignonesi a Montepulciano per opera del celebre architetto Jacopo Barozzi, detto il Vignola. Il prestigio e la notorietà a livello mondiale di questa cantina toscana è il frutto dei fratelli Ettore e Alberto Falvo che nel 1974, già proprietari della Tenuta La Selva, decidono di rilevare le cantine Avignonesi rifondandola completamente. Già ai quei tempi il loro obiettivo di qualità era molto chiaro e cominciarono quindi a investire in modo consistente nella viticoltura. Un buon vino - com'è noto - nasce in vigna prima ancora che in cantina. Nel corso del tempo nei vigneti di Avignonesi sono stati introdotte e selezionate varietà di origine francese come lo Chardonnay, Sauvignon Blanc, Cabernet Sauvignon, Merlot e Pinot Nero, oltre alle varietà tipiche della zona.

 Attualmente Avignonesi è composta da quattro unità produttive: Fattoria Le Capezzine, I Poggetti, Tenuta La Selva e La Lombarda, per un totale di 225 ettari, dei quali 109 destinati alla coltivazione di vigneti e 3 a oliveti.†Il cuore delle cantine Avignonesi è la Fattoria Le Capezzine, che si trova a Valiano - a pochi chilometri da Montepulciano - in una tenuta del 1800. Qui si trovano gli impianti di vinificazione, le cantine di maturazione, il frantoio e la pregiatissima - oltre che suggestiva - vinsantaia, dove centinaia di caratelli di pregiato Vin Santo trascorrono circa dieci anni nell'attesa che il paziente lavoro del tempo li renda autentici nettari di rara eleganza. Il Vin Santo è infatti uno dei prodotti più prestigiosi di Avignonesi: non solo un esclusivo vanto di questa cantina, ma anche una filosofia di vita e di vedere il vino, la sua cultura e la sua tradizione. E per Avignonesi il Vin Santo è qualcosa che va prodotto senza compromessi, puntando unicamente alla qualità e alla conservazione della cultura e della tradizione di questo grandioso vino.


La suggestiva vinsantaia di
Avignonesi dove riposano per dieci anni i caratelli di pregiato Vin Santo
La suggestiva vinsantaia di Avignonesi dove riposano per dieci anni i caratelli di pregiato Vin Santo

 Cosa rappresenti il Vin Santo per Avignonesi, lo si capisce subito ascoltando l'autentico entusiasmo di Ettore Falvo quando parla di questo suo grande vino. Lo stesso entusiasmo si sente anche nelle parole della figlia Elena quando racconta la storia della sua famiglia legata al Vin Santo, del patrimonio dei caratelli - le piccole botti dove si conserva il Vin Santo - tramandato da generazioni. E ad Avignonesi il Vin Santo è qualcosa che si produce con autentica passione, come testimoniato dalle parole di Ettore Falvo: «il Vin Santo non è un mezzo per fare fatturato e soldi. Non importa quanto tempo occorre, quanta energia e quanto denaro occorrono. Quello che conta è la qualità e basta. Più è difficile da raggiungere, più grande è la soddisfazione e, di regola, più grande è il risultato». Ad Avignonesi, grande importanza è inoltre riconosciuta alla sperimentazione e all'impiego di tecniche colturali di qualità. » il caso della vigna coltivata ad alberello con viti disposte a settonce, così da assicurare un migliore sviluppo delle radici e una migliore esposizione ai raggi del sole, poiché nessuna pianta sarà coperta da quella vicina, garantendo una maggiore ventilazione.

 Sempre per scopi sperimentali, in Avignonesi è stato realizzato un apposito vigneto, detto vigna tonda a causa della disposizione a “raggiera” dei filari, nel quale si coltiva unicamente il Prugnolo Gentile - l'uva principale del Vino Nobile di Montepulciano - su portainnesti diversi e densità diverse. Lo scopo di questo vigneto è quello di comprendere l'influsso sia della densità sia del portainnesto sulla qualità dell'uva e, quindi, del vino. Tutto questo per il miglioramento del Vino Nobile di Montepulciano, uno dei vini più rappresentativi di Avignonesi - uno dei tanti, a dire il vero - e che in annate particolarmente favorevoli viene prodotto nell'eccellente versione riserva “Grandi Annate”, del quale l'ultima è stata il 1999 e la prossima, di imminente uscita, sarà il 2003. Fra i prodotti più rappresentativi di Avignonesi si ricordano il Cortona Chardonnay Il Marzocco, maturato per 6 mesi in barrique, e il Cortona Merlot Desiderio, maturato per 12 mesi in barrique, in onore a “Desiderio”, un toro di razza chianina vissuto nella Fattoria Le Capezzine nella seconda metà del 1800, ricordato nell'etichetta di questo eccellente vino.


 

 E poi i due Vin Santo, celebri e celebrati ovunque nel mondo per la loro indiscutibile qualità. Il primo di questi è prodotto con Grechetto, Malvasia Toscana e Trebbiano Toscano, matura per dieci anni nei caratelli della vinsantaia e dalle bucce delle uve pigiate si produce una grappa maturata in barrique per almeno tre anni. Il secondo è il Vin Santo “Occhio di Pernice”, prodotto con uva Prugnolo Gentile, anch'esso maturato per dieci anni in caratelli: un Vin Santo semplicemente monumentale. La produzione attuale di Avignonesi è di circa 700.000 bottiglie all'anno e la cantina è affidata al bravo enologo Paolo Trappolini. Il lavoro condotto da Avignonesi in ambito commerciale e produttivo ha consentito alla prestigiosa cantina di Montepulciano di ottenere i più alti consensi in tutto il mondo: vini che identificano non solo il marchio Avignonesi, ma anche il territorio dal quale provengono. I vini di Avignonesi sono principalmente distribuiti negli Stati Uniti d'America, Italia, Germania e in oltre 37 paesi del mondo, dei quali i principali sono Svizzera, Giappone, Belgio e Gran Bretagna.

 




Legenda dei punteggi

Sufficiente    Abbastanza Buono    Buono
Ottimo    Eccellente
Vino eccellente nella sua categoria Vino eccellente nella sua categoria
Vino con buon rapporto qualità/prezzo Vino con buon rapporto qualità/prezzo
I prezzi sono da considerarsi indicativi in quanto possono subire variazioni a seconda del paese
e del luogo in cui vengono acquistati i vini




Cortona Chardonnay Il Marzocco 2004, Avignonesi (Toscana, Italia)
Cortona Chardonnay Il Marzocco 2004
Avignonesi (Toscana, Italia)
Uvaggio: Chardonnay
Prezzo: € 17,50 Punteggio:
Questo Chardonnay si presenta con un colore giallo paglierino brillante e sfumature giallo verdolino, molto trasparente. Al naso rivela aromi intensi, puliti, gradevoli e raffinati che si aprono con note di banana, susina e mela seguite da aromi di susina, vaniglia, nocciola, ananas, biancospino e cera d'api. In bocca ha buona corrispondenza con il naso, un attacco fresco e comunque equilibrato dall'alcol, buon corpo, sapori intensi. Il finale è persistente con ricordi di banana, susina e nocciola. Cortona Chardonnay Il Marzocco matura per 6 mesi in barrique a cui seguono 12 mesi di affinamento in bottiglia.
Abbinamento: Zuppe di funghi e pesce, Pesce arrosto, Paste ripiene con crostacei e pesce, Carne bianca arrosto



Vino Nobile di Montepulciano 2004, Avignonesi (Toscana, Italia)
Vino Nobile di Montepulciano 2004
Avignonesi (Toscana, Italia)
Uvaggio: Prugnolo Gentile (80%), Canaiolo Nero (15%), Mammolo (5%)
Prezzo: € 17,00 Punteggio:
Questo Vino Nobile di Montepulciano si presenta con un colore rosso rubino brillante e sfumature rosso granato, abbastanza trasparente. Al naso esprime aromi intensi, puliti, gradevoli e raffinati che si aprono con note di amarena, prugna e violetta seguite da aromi di mirtillo, mora, vaniglia, tabacco, liquirizia e mentolo. In bocca ha buona corrispondenza con il naso, un attacco tannico e comunque equilibrato dall'alcol, corpo pieno, sapori intensi. Il finale è persistente con ricordi di amarena, prugna e mora. Questo vino matura per 18 mesi in botte a cui seguono 12 mesi di affinamento in bottiglia.
Abbinamento: Selvaggina, Carne arrosto, Brasati e stufati di carne, Formaggi stagionati



Cortona Merlot Desiderio 2004, Avignonesi (Toscana, Italia)
Cortona Merlot Desiderio 2004
Avignonesi (Toscana, Italia)
Uvaggio: Merlot (85%), Cabernet Sauvignon (15%)
Prezzo: € 37,00 Punteggio: Vino eccellente nella sua categoria
Cortona Merlot Desiderio si presenta con un colore rosso rubino intenso e sfumature rosso granato, poco trasparente. Al naso esprime aromi intensi, puliti, gradevoli, raffinati ed eleganti che si aprono con note di amarena, ribes e prugna seguite da aromi di mirtillo, violetta, vaniglia, tabacco, liquirizia, sandalo, cacao, cannella e mentolo. In bocca ha buona corrispondenza con il naso, un attacco tannico e piacevole morbidezza, comunque equilibrato dall'alcol, corpo pieno, sapori intensi. Il finale è persistente con ricordi di amarena, ribes e prugna. Un vino ben fatto. Cortona Merlot Desiderio matura per 18 mesi in barrique a cui seguono 12 mesi di affinamento in bottiglia.
Abbinamento: Carne arrosto, Selvaggina, Stufati e brasati di carne, Formaggi stagionati



Vino Nobile di Montepulciano Riserva Grandi Annate 2003, Avignonesi (Toscana, Italia)
Vino Nobile di Montepulciano Riserva Grandi Annate 2003
Avignonesi (Toscana, Italia)
Uvaggio: Prugnolo Gentile (85%), Cabernet Sauvignon (15%)
Prezzo: € 40,00 Punteggio:
Questo Vino Nobile di Montepulciano Riserva si presenta con un colore rosso rubino intenso e sfumature rosso granato, abbastanza trasparente. Al naso esprime aromi intensi, puliti, gradevoli, raffinati ed eleganti che si aprono con note di mora, amarena e prugna seguite da aromi di violetta, lampone, mirtillo, ciclamino, vaniglia, tabacco, bergamotto, carruba, liquirizia e pepe rosa. In bocca ha ottima corrispondenza con il naso, un attacco tannico e comunque equilibrato dall'alcol, corpo pieno, sapori intensi, molto piacevole. Il finale è molto persistente con lunghi ricordi di mora, lampone e amarena. Un vino ben fatto. Vino Nobile di Montepulciano Riserva Grandi Annate matura per 24 in botte a cui seguono 24 mesi di affinamento in bottiglia.
Abbinamento: Selvaggina, Carne arrosto, Brasati e stufati di carne, Formaggi stagionati



Vin Santo di Montepulciano 1995, Avignonesi (Toscana, Italia)
Vin Santo di Montepulciano 1995
Avignonesi (Toscana, Italia)
Uvaggio: Grechetto, Malvasia Toscana, Trebbiano Toscano
Prezzo: € 170,00 - 375ml Punteggio: Vino eccellente nella sua categoria
Un vino di straordinaria grandezza. Questo Vin Santo di Montepulciano si presenta con un colore mogano chiaro e sfumature giallo ambra, poco trasparente. Al naso rivela aromi molto intensi, puliti, gradevoli, raffinati, eleganti e praticamente infiniti di confettura di fichi, uva passa e miele seguite da un'impressionante serie aromatica composta da vaniglia, dattero, tabacco, zenzero, prugna secca, mandorla, scorza d'agrume, smalto, caramello, cera d'api e caffè. In bocca ha corrispondenza perfetta con il naso, un attacco dolce e vellutato, molto morbido e denso, perfettamente equilibrato dall'alcol e da una piacevolissima freschezza, corpo pieno, sapori molto intensi, di infinita complessità e piacevolezza. Il finale è molto persistente, praticamente infinito, con lunghissimi e incredibili ricordi di confettura di fichi, miele, prugna secca, uva passa e caramello. Un vino di grandissima eleganza, monumentale. Vin Santo di Montepulciano è prodotto con uve lasciate appassire per 6 mesi e matura per 10 anni in caratelli a cui seguono 6 mesi di affinamento in bottiglia.
Abbinamento: Vino da meditazione



Vin Santo di Montepulciano Occhio di Pernice 1995, Avignonesi (Toscana, Italia)
Vin Santo di Montepulciano Occhio di Pernice 1995
Avignonesi (Toscana, Italia)
Uvaggio: Prugnolo Gentile
Prezzo: € 200,00 - 375ml Punteggio: Vino eccellente nella sua categoria
Un vino monumentale, di straordinaria eleganza e grandezza assoluta. Vin Santo di Montepulciano Occhio di Pernice si presenta con un colore mogano scuro e sfumature mogano, impenetrabile alla luce. Al naso rivela aromi molto intensi, puliti, gradevoli, raffinati, eleganti, incredibilmente infiniti e un'impressionante apertura di confettura di prugne, confettura di fichi e confettura di amarene seguita da una straordinaria e precisa sequenza aromatica di confettura di more, vaniglia, tabacco, caffè, cannella, china, caramello, marmellata d'arance, liquirizia, cioccolato, miele, smalto e rabarbaro. In bocca ha perfetta corrispondenza con il naso, un attacco vellutato e dolce, molto morbido e denso, perfettamente equilibrato dall'alcol e da una piacevolissima freschezza, corpo pieno, sapori molto intensi, straordinariamente piacevole e complesso. Il finale è molto persistente, praticamente infinito, con lunghissimi e infiniti ricordi di confettura di more, confettura di amarene, confettura di prugne, confettura di fichi e miele. Un vino di rara e magnifica classe ed eleganza, di monumentale e assoluta eccellenza. Vin Santo di Montepulciano Occhio di Pernice è prodotto con uve appassite per 6 mesi e matura per 10 anni in caratelli a cui seguono 6 mesi di affinamento in bottiglia.
Abbinamento: Vino da meditazione



Avignonesi - Fattoria Le Capezzine - Via Colonica, 1 - 53045 Valiano di Montepulciano, Siena - Tel. 0578 724304 Fax: 0578 724308 - Enologo: Paolo Trappolini - Anno fondazione: 1974 - Produzione: 700.000 bottiglie - E-Mail: capezzine@avignonesi.it - WEB: www.avignonesi.it



 Gusto DiVino  Condividi questo articolo     Sommario della rubrica Produttori Eventi 
  Produttori Numero 51, Aprile 2007   
AvignonesiAvignonesi  Sommario 
I Sondaggi di DiWineTaste
Quale tipo di vino preferisci consumare nel mese di Giugno?


Risultato   Altri Sondaggi

 Condividi questo sondaggio   
Qual è l'aspetto più piacevole della degustazione di un vino?


Risultato   Altri Sondaggi

 Condividi questo sondaggio   
In quale momento della giornata bevi abitualmente vino?


Risultato   Altri Sondaggi

 Condividi questo sondaggio   


Eventi Sondaggi Servire il Vino EnoForum EnoGiochi Luoghi del Vino Aquavitae Guida dei Vini
Prima Pagina Chi Siamo:Scrivici:Arretrati:Pubblicità:Indice 

Informativa sulla Riservatezza

Scarica la tua DiWineTaste Card gratuita  :  Controlla il tuo Tasso Alcolemico  :  Segui DiWineTaste su Segui DiWineTaste su Twitter

Scarica DiWineTaste
Copyright © 2002-2019 Antonello Biancalana, DiWineTaste - Tutti i diritti riservati
Tutti i diritti riservati in accordo alle convenzioni internazionali sul copyright e sul diritto d'autore. Nessuna parte di questa pubblicazione e di questo sito WEB può essere riprodotta o utilizzata in qualsiasi forma e in nessun modo, elettronico o meccanico, senza il consenso scritto di DiWineTaste.