Cultura e Informazione Enologica - Anno XVII
Prima Pagina Chi Siamo:Scrivici:Arretrati:Pubblicità:Indice 
Eventi Sondaggi Servire il Vino EnoForum EnoGiochi Luoghi del Vino Aquavitae Guida dei Vini


 Editoriale  Condividi questo articolo   Share on Google+   Sommario della rubrica Gusto DiVino Eventi 
  Gusto DiVino Numero 62, Aprile 2008   
Sforzato di Valtellina a ConfrontoSforzato di Valtellina a Confronto I Vini del MeseI Vini del Mese  Sommario 
Numero 61, Marzo 2008 Segui DiWineTaste su Segui DiWineTaste su TwitterNumero 63, Maggio 2008

Sforzato di Valtellina a Confronto

Dall'uva Nebbiolo, una delle massime espressioni dell'enologia della Valtellina, un grande vino ricco e intenso di profonde emozioni e impeccabile classe

 Il Nebbiolo è una delle tante uve dello scenario enologico italiano che da tempo ha superato i confini del paese portando l'eccellenza del vino italiano nel mondo. Capace di produrre vini di grande struttura ed elegante classe, il Nebbiolo è spesso definito come un pugno di ferro in un guanto di velluto. Questa definizione è infatti piuttosto appropriata per i vini prodotti con il Nebbiolo, vini che dopo l'impatto iniziale della notevole struttura accompagnata da una spiccata freschezza, affascina i sensi con la sua innegabile classe ed eleganza. Due sono le zone dove principalmente si producono vini Nebbiolo: il Piemonte - in particolare le Langhe - e la Valtellina in Lombardia. Due territori profondamente diversi con caratteristiche climatiche e ambientali distinte e dai quali si producono due interessanti espressioni di vini da Nebbiolo.

 Il Nebbiolo è un'uva che tende a maturare tardivamente rispetto ad altre varietà, in quel periodo dell'autunno durante il quale nelle Langhe arriva la nebbia, un evento che probabilmente ha ispirato il nome dell'uva. Tre sono le qualità principali che caratterizzano l'uva Nebbiolo. Innanzitutto, il suo elevato contenuto di polifenoli e tannini - è fra le uve rosse con il più alto contenuto di queste sostanze - la spiccata acidità e la moderata capacità colorante. A dispetto della notevole struttura, e che farebbe pensare a vini con colori densi e profondi dalle trasparenze ridottissime, i vini prodotti con Nebbiolo sono generalmente caratterizzati da una moderata trasparenza e colori che tendono a sfumature rosso granato, o addirittura arancio, già dopo alcuni anni di maturazione. Uva difficile da coltivare e poi da vinificare, la produzione di grandi vini con il Nebbiolo è una pratica enologica impegnativa e che richiede l'attuazione di procedure di qualità molto elevate, oltre che - ovviamente - un territorio adatto alla sua coltivazione.

 

I Vini della Degustazione

 In Valtellina il Nebbiolo è considerato un'uva autoctona e, nonostante oggi nella zona si preferisca chiamare l'uva con il suo più celebre nome, in passato era conosciuta come Chiavennasca, un nome ancora oggi utilizzato da alcuni produttori. In Valtellina, dove le condizioni ambientali e la morfologia del territorio, ricca di montagne e scoscesi pendii e che impongono una viticoltura piuttosto impegnativa, l'uva Nebbiolo è presente in tutti i vini rossi tradizionali della zona, alla quale si unisce talvolta la Pignola, Rossola e Brugnola. Celebrità indiscussa della Valtellina è lo Sforzato. Questo eccellente vino si produce con uve lasciate appassire prima di essere pigiate e vinificate. Questo consente una perdita di acqua e una concentrazione di zuccheri, con il risultato di ottenere un vino intenso e di notevole struttura. Lo Sforzato di Valtellina si fa riconoscere per i suoi aromi prorompenti e complessi, qualità che si accentua ulteriormente con un adeguato periodo di maturazione che, fra l'altro, ammorbidisce l'astringenza del Nebbiolo e lo rende ottimamente morbido ed equilibrato.


I tre Sforzato della Valtellina
della nostra degustazione comparativa
I tre Sforzato della Valtellina della nostra degustazione comparativa

 Nella nostra degustazione comparativa prenderemo in esame tre eccellenti Sforzato di Valtellina, tutti prodotti con Nebbiolo in purezza, con l'unica differenza nel periodo e nel contenitore utilizzato per la maturazione. Due di questi vini sono maturati in barrique e solo uno è stato maturato in botte. Il primo vino selezionato per la nostra degustazione comparativa è lo Sforzato di Valtellina Canua di Conti Sertoli Salis, maturato per 2 anni in barrique. Il secondo vino è lo Sforzato di Valtellina San Domenico di Triacca, l'unico dei tre vini ad essere maturato in botte per un periodo di 18 mesi. L'ultimo vino della nostra degustazione comparativa è lo Sforzato di Valtellina Albareda di Mamete Prevostini, maturato per 20 mesi in barrique. I vini saranno scelti nelle loro annate più recenti e serviti alla temperatura di 18° C. Come di consueto, i vini saranno versati in tre calici da degustazione ISO.

 

Esame Visivo

 I vini prodotti con l'uva Nebbiolo sono generalmente caratterizzati da una trasparenza moderata, pur tuttavia con colori piuttosto accesi e brillanti. Il Nebbiolo non ha una capacità colorante elevata, una caratteristica che si ritrova nella maggioranza dei vini prodotti con quest'uva. Lo Sforzato di Valtellina rappresenta un'eccezione a questa caratteristica. L'appassimento dell'uva produce infatti una concentrazione di colori maggiore, pertanto la trasparenza dello Sforzato può talvolta risultare piuttosto ridotta. Il colore generalmente osservato nello Sforzato della Valtellina è rosso rubino piuttosto intenso e brillante, con delle sfumature che tendono al rosso granato già nei primi anni di maturazione. Con il procedere del tempo e della maturazione, il colore dello Sforzato tende verso il rosso granato e nella sfumatura si osserva un colore rosso aranciato, una caratteristica che in alcuni Sforzato è visibile anche dopo alcuni anni di maturazione.

 Inizieremo la valutazione dell'aspetto dei nostri vini dallo Sforzato di Valtellina Canua di Conti Sertoli Salis. Valuteremo il colore di questo vino, inclinando il calice sopra una superficie bianca - per esempio un foglio di carta o un tovagliolo - osservando il vino alla base del calice. Si osserverà un colore rosso rubino brillante e una trasparenza moderata. La sfumatura - osservata all'estremità della massa liquida verso l'apertura del calice - sarà caratterizzata da un colore rosso arancio. Passiamo all'osservazione del secondo vino: Sforzato di Valtellina San Domenico di Triacca. Il colore di questo vino è rosso rubino intenso, più scuro rispetto al vino precedente, con delle sfumature rosso arancio. Si noti come la trasparenza di questo vino è molto simile a quello precedente. L'osservazione del terzo vino, Sforzato di Valtellina Albareda di Mamete Prevostini, farà notare un colore rosso rubino brillante e sfumature rosso arancio. Anche in questo caso la trasparenza è piuttosto alta, simile a quanto si è osservato nei vini precedenti.

 

Esame Olfattivo

 Grazie alle sue caratteristiche, alla sua capacità di sostenere lunghi periodi di maturazione e alle tecniche enologiche solitamente impiegate con quest'uva, i vini prodotti con Nebbiolo sono prevalentemente generosi dal punto di vista olfattivo, regalando aromi di fiori e frutta oltre a un profilo terziario piuttosto complesso. La complessità è ulteriormente accentuata nello Sforzato di Valtellina grazie anche alla pratica dell'appassimento dell'uva, una tecnica che concentra le sostanze presenti nell'acino così come gli aromi. I principali aromi fruttati che si percepiscono nello Sforzato sono ciliegia, lampone, prugna, mirtillo e fragola, anche in confettura, spesso la mora. Il mondo dei fiori dello Sforzato regala al naso aromi di violetta e rosa, entrambi molto caratteristici del Nebbiolo. Ricco è anche il patrimonio di aromi speziati e terziari, come liquirizia, vaniglia, macis, cuoio, cioccolato, cacao, tabacco, cannella, mentolo e, dopo anni di maturazione, dal calice potrà emergere anche una nota di catrame.


 

 Il vino dal quale inizieremo la valutazione degli aromi è lo Sforzato di Valtellina Canua di Conti Sertoli Salis. Mantenendo il calice in posizione verticale e senza rotearlo, eseguiremo una prima olfazione così da valutare gli aromi di apertura, cioè gli aromi composti da sostanze aromatiche “leggere”. Dal calice sarà possibile la percezione degli aromi di ciliegia, viola appassita e prugna secca, tre qualità olfattive molto tipiche nello Sforzato e nei vini prodotti con l'uva Nebbiolo. Procederemo ora con la roteazione del calice così da favorire la volatilizzazione delle sostanze aromatiche “pesanti”, completando quindi il profilo olfattivo del primo vino della nostra degustazione comparativa. Dal calice si percepiranno aromi di rosa appassita, pepe rosa, vaniglia, tabacco, anice stellato, cannella, cacao, liquirizia, macis, cuoio e un piacevole tocco balsamico di mentolo.

 Passiamo ora alla valutazione del secondo vino della nostra degustazione comparativa, lo Sforzato di Valtellina San Domenico di Triacca. Mantenendo il calice in posizione verticale e senza rotearlo, procederemo con la valutazione degli aromi di apertura e nei quali si percepiranno ciliegia, prugna e violetta, non molto diverso dal vino precedente. Dopo avere roteato il calice, il profilo olfattivo di questo vino sarà completato da aromi di mora, mirtillo, lampone, ciclamino e rosa appassita seguiti da aromi più complessi di vaniglia, tabacco, cioccolato, cannella, cuoio e mentolo. Procediamo quindi con la valutazione dell'ultimo vino: Sforzato di Valtellina Albareda di Mamete Prevostini. L'apertura di questo Sforzato è caratterizzata da aromi di ciliegia, violetta e prugna ai quali si unisce l'aroma complesso del cuoio. Dopo avere roteato il calice, il profilo olfattivo sarà completato da rosa, lampone, vaniglia, tabacco, cacao, cannella, chiodo di garofano, liquirizia, macis, china e il consueto tocco balsamico di mentolo. Infine, è interessante confrontare l'impatto dei diversi tipi di botte e dei tempi di maturazione sul profilo aromatico di ogni vino.

 

Esame Gustativo

 Un pugno di ferro in un guanto di velluto. Così sono generalmente definiti i vini prodotti con l'uva Nebbiolo a causa della loro imponente struttura e astringenza che si unisce all'eleganza e alla classe, mostrando inoltre una rinfrescante acidità piuttosto insolita per un vino rosso. Il Nebbiolo è infatti una delle uve rosse con il maggior contenuto di sostanze polifenoliche, una caratteristica che si ritrova sempre nei suoi vini ed espressa da una decisa astringenza. Con lo scopo di arrotondare le asperità del Nebbiolo, i vini sono lasciati maturare per molti mesi, talvolta anche qualche anno, in botti - ma anche barrique - procedura che ne aumenterà la struttura e la morbidezza. Nello Sforzato la morbidezza è ulteriormente accentuata dall'appassimento delle uve, una qualità che lo rende unico nel panorama dei vini prodotti con Nebbiolo. Altra caratteristica dello Sforzato è l'alto volume alcolico, risultato della concentrazione degli zuccheri durante l'appassimento dell'uva e utile all'equilibrio del vino, che talvolta può raggiungere il 15%.

 Il primo vino che prenderemo in esame nella valutazione del gusto è lo Sforzato di Valtellina Canua di Conti Sertoli Salis. L'attacco di questo Sforzato fa ben comprendere la natura di questo eccellente vino della Valtellina: attacco tannico supportato da un'apprezzabile freschezza, imponente struttura e una piacevole morbidezza. Si noti inoltre come l'alcol contribuisca all'equilibrio dell'astringenza e dell'acidità. Anche l'attacco del secondo vino - lo Sforzato di Valtellina San Domenico di Triacca - non è diverso dal precedente: tannicità e freschezza in evidenza ottimamente bilanciata da una piacevole morbidezza e dall'alcol. Anche in questo caso la struttura è decisamente robusta. Passiamo ora all'assaggio dell'ultimo vino della nostra degustazione comparativa: Sforzato di Valtellina Albareda di Mamete Prevostini. Ancora una volta si noterà un attacco tannico supportato da una piacevole freschezza, ottimamente bilanciato dall'alcol e dalla morbidezza. Si noti l'eccellente corrispondenza con il naso in tutti e tre i vini, in particolare la ciliegia e la prugna.

 

Considerazioni Finali

 Una delle tante eccellenti qualità dello Sforzato di Valtellina è rappresentata dalla lunga persistenza che si percepisce in bocca dopo avere deglutito il vino, come nel caso dei nostri tre esemplari. Il finale dello Sforzato di Valtellina Canua di Conti Sertoli Salis è molto persistente lasciando in bocca intensi e puliti ricordi di ciliegia e prugna, molto caratteristico nei vini prodotti con il Nebbiolo. Anche il finale dello Sforzato di Valtellina San Domenico di Triacca è molto persistente con lunghi e intensi ricordi di ciliegia, prugna e mora, molto piacevole. Molto simile il finale del terzo vino - Sforzato di Valtellina Albareda di Mamete Prevostini - caratterizzato da una persistenza molto lunga con intensi, puliti e piacevoli ricordi di ciliegia, prugna e lampone. Si noti, infine, come la percezione della robusta struttura e della freschezza siano piacevolmente percettibili anche dopo avere deglutito il vino.

 






 Editoriale  Condividi questo articolo   Share on Google+   Sommario della rubrica Gusto DiVino Eventi 
  Gusto DiVino Numero 62, Aprile 2008   
Sforzato di Valtellina a ConfrontoSforzato di Valtellina a Confronto I Vini del MeseI Vini del Mese  Sommario 
Numero 61, Marzo 2008 Segui DiWineTaste su Segui DiWineTaste su TwitterNumero 63, Maggio 2008

I Vini del Mese


 

Legenda dei punteggi

Sufficiente    Abbastanza Buono    Buono
Ottimo    Eccellente
Vino eccellente nella sua categoria Vino eccellente nella sua categoria
Vino con buon rapporto qualità/prezzo Vino con buon rapporto qualità/prezzo
I prezzi sono da considerarsi indicativi in quanto possono subire variazioni a seconda del paese
e del luogo in cui vengono acquistati i vini




Barbera d'Alba Vigneto della Chiesa 2004, Seghesio (Piemonte, Italia)
Barbera d'Alba Vigneto della Chiesa 2004
Seghesio (Piemonte, Italia)
Uvaggio: Barbera
Prezzo: € 17,00 Punteggio:
Barbera d'Alba Vigneto della Chiesa si presenta con un colore rosso rubino intenso e sfumature rosso rubino, poco trasparente. Al naso esprime aromi intensi, puliti, gradevoli e raffinati che si aprono con note di amarena, mora e prugna seguite da aromi di violetta, vaniglia, caffè, cannella, cioccolato, macis e mentolo. In bocca ha buona corrispondenza con il naso, un attacco tannico e comunque equilibrato dall'alcol, buon corpo, sapori intensi. Il finale è persistente con ricordi amarena, mora e prugna. Barbera d'Alba Vigneto della Chiesa matura per 18 mesi in barrique.
Abbinamento: Carne arrosto, Stufati e brasati di carne con funghi, Formaggi stagionati



Barolo Vigneto la Villa 2001, Seghesio (Piemonte, Italia)
Barolo Vigneto la Villa 2001
Seghesio (Piemonte, Italia)
Uvaggio: Nebbiolo
Prezzo: € 36,00 Punteggio: Vino eccellente nella sua categoria
Barolo Vigneto la Villa si presenta con un colore rosso rubino brillante e sfumature rosso aranciato, abbastanza trasparente. Al naso rivela aromi intensi, puliti, gradevoli, raffinati ed eleganti che si aprono con note di ciliegia sotto spirito, lampone e violetta seguite da aromi di prugna, fragola, vaniglia, tabacco, liquirizia, cannella, cioccolato, chiodo di garofano, cuoio e mentolo. In bocca ha buona corrispondenza con il naso, un attacco tannico e piacevole freschezza, comunque equilibrato dall'alcol, corpo pieno, sapori intensi, piacevole. Il finale è persistente con ricordi di ciliegia, prugna e lampone. Un vino ben fatto. Barolo Vigneto la Villa matura per 24 mesi in barrique.
Abbinamento: Selvaggina, Carne arrosto, Brasati e stufati di carne, Formaggi stagionati



Stellare 2003, Fattoria del Teso (Toscana, Italia)
Stellare 2003
Fattoria del Teso (Toscana, Italia)
Uvaggio: Syrah
Prezzo: € 8,00 Punteggio:   Vino con buon rapporto qualità/prezzo
Stellare si presenta con un colore rosso rubino intenso e sfumature rosso granato, poco trasparente. Al naso esprime aromi intensi, puliti, gradevoli e raffinati che si aprono con note di amarena, prugna e ribes seguite da aromi di violetta, vaniglia, tabacco, cioccolato, pepe nero ed eucalipto. In bocca ha buona corrispondenza con il naso, un attacco tannico e comunque equilibrato dall'alcol, buon corpo, sapori intensi, piacevole morbidezza. Il finale è persistente con ricordi di amarena, prugna e ribes. Stellare matura per 12 mesi in barrique a cui seguono 4 mesi di affinamento in bottiglia.
Abbinamento: Carne arrosto, Carne alla griglia, Stufati e brasati di carne con funghi, Formaggi stagionati



Anfidiamante 2004, Fattoria del Teso (Toscana, Italia)
Anfidiamante 2004
Fattoria del Teso (Toscana, Italia)
Uvaggio: Sangiovese, Syrah, Merlot, Cabernet Sauvignon
Prezzo: € 18,00 Punteggio:
Anfidiamante si presenta con un colore rosso rubino intenso e sfumature rosso rubino, poco trasparente. Al naso esprime aromi intensi, puliti, gradevoli e raffinati che si aprono con note di amarena, prugna e ribes seguite da aromi di mirtillo, violetta, vaniglia, cioccolato, tabacco, eucalipto e macis. In bocca ha buona corrispondenza con il naso, un attacco tannico e comunque equilibrato dall'alcol, buon corpo, sapori intensi, piacevole. Il finale è persistente con ricordi di amarena e prugna. Anfidiamante fermenta in barrique e matura in bottiglia per 12 mesi.
Abbinamento: Carne arrosto, Stufati e brasati di carne, Formaggi stagionati



Sant'Antimo Rosso Nearco 2003, Col d'Orcia (Toscana, Italia)
Sant'Antimo Rosso Nearco 2003
Col d'Orcia (Toscana, Italia)
Uvaggio: Merlot (50%), Cabernet Sauvignon (30%), Syrah (20%)
Prezzo: € 25,00 Punteggio:
Sant'Antimo Rosso Nearco si presenta con un colore rosso rubino intenso e sfumature rosso granato, poco trasparente. Al naso esprime aromi intensi, puliti, gradevoli e raffinati che si aprono con note di amarena, prugna e ribes seguite da aromi di tabacco, vaniglia, mora, cioccolato, eucalipto, macis, pepe nero e caffè. In bocca ha buona corrispondenza con il naso, un attacco tannico e comunque equilibrato dall'alcol, corpo pieno, sapori intensi, piacevole. Il finale è persistente con ricordi di amarena, prugna e ribes. Sant'Antimo Rosso Nearco matura per 18 mesi in barrique a cui seguono oltre 12 mesi di affinamento in bottiglia.
Abbinamento: Selvaggina, Carne arrosto, Stufati e brasati di carne, Formaggi stagionati



Brunello di Montalcino 2003, Col d'Orcia (Toscana, Italia)
Brunello di Montalcino 2003
Col d'Orcia (Toscana, Italia)
Uvaggio: Sangiovese
Prezzo: € 27,00 Punteggio:
Questo Brunello di Montalcino si presenta con un colore rosso rubino intenso e sfumature rosso granato, abbastanza trasparente. Al naso esprime aromi intensi, puliti, gradevoli e raffinati che si aprono con note di amarena, prugna e violetta a cui seguono aromi di mirtillo, vaniglia, tabacco, cacao, cuoio, macis e mentolo. In bocca ha buona corrispondenza con il naso, un attacco tannico e comunque equilibrato dall'alcol, corpo pieno, sapori intensi. Il finale è persistente con ricordi di amarena, prugna e mirtillo. Questo Brunello di Montalcino matura per 3 anni in botte a cui seguono almeno 12 mesi di affinamento in bottiglia.
Abbinamento: Selvaggina, Carne arrosto, Brasati e stufati di carne, Formaggi stagionati



Stringaio 2005, Fattoria La Torre (Toscana, Italia)
Stringaio 2005
Fattoria La Torre (Toscana, Italia)
Uvaggio: Syrah (70%), Cabernet Sauvignon (30%)
Prezzo: € 12,00 Punteggio:
Stringaio si presenta con un colore rosso rubino intenso e sfumature rosso rubino, poco trasparente. Al naso esprime aromi intensi, puliti, gradevoli e raffinati che si aprono con note di amarena, prugna e violetta seguite da aromi di mora, ribes, vaniglia, tabacco, pepe nero, cioccolato e caramella mou. In bocca ha buona corrispondenza con il naso, un attacco tannico e comunque equilibrato dall'alcol, buon corpo, sapori intensi, piacevole. Il finale è persistente con ricordi di amarena, prugna e ribes. Stringaio matura per 12 mesi in barrique.
Abbinamento: Carne arrosto, Stufati di carne con funghi, Formaggi stagionati



Esse 2003, Fattoria La Torre (Toscana, Italia)
Esse 2003
Fattoria La Torre (Toscana, Italia)
Uvaggio: Syrah
Prezzo: € 38,00 Punteggio: Vino eccellente nella sua categoria
Esse si presenta con un colore rosso rubino intenso e sfumature rosso granato, poco trasparente. Al naso esprime aromi intensi, puliti, gradevoli, raffinati ed eleganti che si aprono con note di amarena, prugna e ribes seguite da aromi di mirtillo, vaniglia, tabacco, pepe nero, cioccolato, liquirizia, cuoio, eucalipto e macis. In bocca ha buona corrispondenza con il naso, un attacco tannico e comunque equilibrato dall'alcol, corpo pieno, sapori intensi, piacevole. Il finale è persistente con ricordi di amarena, prugna e ribes. Esse matura in barrique per 18 mesi a cui seguono 6 mesi di affinamento in bottiglia.
Abbinamento: Selvaggina, Carne arrosto, Brasati e stufati di carne, Formaggi stagionati



Terre di Franciacorta Bianco 2006, Cavalleri (Lombardia, Italia)
Terre di Franciacorta Bianco 2006
Cavalleri (Lombardia, Italia)
Uvaggio: Chardonnay
Prezzo: € 10,00 Punteggio:
Terre di Franciacorta Bianco si presenta con un colore giallo verdolino brillante e sfumature giallo verdolino, molto trasparente. Al naso esprime aromi intensi, puliti e gradevoli che si aprono con note di mela, pera e banana seguite da aromi di biancospino, agrumi e susina. In bocca ha buona corrispondenza con il naso, un attacco fresco e comunque equilibrato dall'alcol, buon corpo, sapori intensi. Il finale è persistente con ricordi di mela, pera e banana. Questo vino matura in vasche d'acciaio.
Abbinamento: Pesce fritto, Pasta e risotto con pesce e crostacei, Pesce saltato



Terre di Franciacorta Rosso 2006, Cavalleri (Lombardia, Italia)
Terre di Franciacorta Rosso 2006
Cavalleri (Lombardia, Italia)
Uvaggio: Merlot (40%), Cabernet Sauvignon (25%), Cabernet Franc (15%), Barbera (10%), Nebbiolo (10%)
Prezzo: € 10,00 Punteggio:
Questo vino si presenta con un colore rosso rubino brillante e sfumature rosso granato, abbastanza persistente. Al naso denota aromi intensi, puliti e gradevoli che si aprono con note di ciliegia, lampone e prugna seguite da aromi di fragola, ciclamino, tabacco e vaniglia. In bocca ha buona corrispondenza con il naso, un attacco leggermente tannico e piacevole freschezza, comunque equilibrato dall'alcol, buon corpo, sapori intensi. Il finale è persistente con ricordi di ciliegia, lampone e prugna. Terre di Franciacorta Rosso matura per circa 12 mesi in botte.
Abbinamento: Paste ripiene, Stufati di carne con funghi, Carne alla griglia



I Censi 2003, Masseria Monaci (Puglia, Italia)
I Censi 2003
Masseria Monaci (Puglia, Italia)
Uvaggio: Negroamaro, Primitivo
Prezzo: € 7,30 Punteggio: Vino eccellente nella sua categoria
Questo vino si presenta con un colore rosso rubino intenso e sfumature rosso granato, abbastanza trasparente. Al naso esprime aromi intensi, puliti, gradevoli e raffinati che si aprono con note di amarena, prugna e violetta seguite da aromi di mora, carruba, anice stellato e tabacco. In bocca ha buona corrispondenza con il naso, un attacco leggermente tannico e comunque equilibrato dall'alcol, buon corpo, sapori intensi. Il finale è persistente con ricordi di amarena, prugna e mora.
Abbinamento: Paste ripiene, Carne saltata con funghi



Simpotica 2003, Masseria Monaci (Puglia, Italia)
Simpotica 2003
Masseria Monaci (Puglia, Italia)
Uvaggio: Negroamaro, Malvasia Nera, Montepulciano
Prezzo: € 9,00 Punteggio:
Simpotica si presenta con un colore rosso rubino intenso e sfumature rosso granato, abbastanza trasparente. Al naso esprime aromi intensi, puliti, gradevoli e raffinati che si aprono con note di amarena e prugna seguite da aromi di mora, viola appassita, vaniglia, tabacco, caffè, carruba e mentolo. In bocca ha buona corrispondenza con il naso, un attacco tannico e comunque equilibrato dall'alcol, buon corpo, sapori intensi. Il finale è persistente con ricordi di prugna, amarena e mora.
Abbinamento: Carne arrosto, Brasati e stufati di carne, Formaggi stagionati



I Balzini White Label 2004, I Balzini (Toscana, Italia)
I Balzini White Label 2004
I Balzini (Toscana, Italia)
Uvaggio: Sangiovese (50%), Cabernet Sauvignon (50%)
Prezzo: € 13,50 Punteggio:
I Balzini White Label si presenta con un colore rosso rubino intensi e sfumature rosso rubino, poco trasparente. Al naso esprime aromi intensi, puliti, gradevoli e raffinati che si aprono con note di amarena, prugna e violetta seguite da aromi di mirtillo, vaniglia, carruba, cannella, macis, tabacco e mentolo. In bocca ha buona corrispondenza con il naso, un attacco tannico e comunque equilibrato dall'alcol, buon corpo, sapori intensi. Il finale è persistente con ricordi di amarena e prugna. I Balzini White Label matura per 12 mesi in barrique a cui seguono almeno 12 mesi di affinamento in bottiglia.
Abbinamento: Carne alla griglia, Carne arrosto, Stufati di carne con funghi, Formaggi stagionati



I Balzini Black Label 2004, I Balzini (Toscana, Italia)
I Balzini Black Label 2004
I Balzini (Toscana, Italia)
Uvaggio: Cabernet Sauvignon (50%), Sangiovese (25%), Merlot (25%)
Prezzo: € 24,00 Punteggio:
I Balzini Black Label si presenta con un colore rosso rubino brillante e sfumature rosso rubino, poco trasparente. Al naso esprime aromi intensi, puliti, gradevoli e raffinati che si aprono con note di amarena, prugna e ribes seguite da aromi di violetta, mirtillo, vaniglia, tabacco, cacao, cannella, macis ed eucalipto. In bocca ha buona corrispondenza con il naso, un attacco tannico e comunque equilibrato dall'alcol, buon corpo, sapori intensi, piacevole. Il finale è persistente con ricordi di amarena, prugna e ribes. I Balzini Black Label matura per circa 16 mesi in barrique seguite da almeno 12 mesi di affinamento in bottiglia.
Abbinamento: Carne arrosto, Brasati e stufati di carne con funghi, Formaggi stagionati



Il Bagatto 2003, Fattoria Scopone (Toscana, Italia)
Il Bagatto 2003
Fattoria Scopone (Toscana, Italia)
Uvaggio: Cabernet Sauvignon (40%), Merlot (40%), Sangiovese (10%), Petit Verdot (10%)
Prezzo: € 20,00 Punteggio:
Il Bagatto si presenta con un colore rosso rubino intenso e sfumature rosso rubino, poco trasparente. Al naso esprime aromi intensi, puliti, gradevoli e raffinati che si aprono con note di amarena, prugna e ribes seguite da aromi di violetta, vaniglia, tabacco, cioccolato, cumino, rabarbaro ed eucalipto. In bocca ha buona corrispondenza con il naso, un attacco tannico e comunque equilibrato dall'alcol, buon corpo, sapori intensi. Il finale è persistente con ricordi di amarena, prugna e ribes. Il Bagatto matura per 20 mesi in barrique a cui seguono 12 mesi di affinamento in bottiglia.
Abbinamento: Carne arrosto, Stufati e brasati di carne con funghi, Formaggi stagionati



Brunello di Montalcino 2003, Fattoria Scopone (Toscana, Italia)
Brunello di Montalcino 2003
Fattoria Scopone (Toscana, Italia)
Uvaggio: Sangiovese Grosso
Prezzo: € 25,00 Punteggio: Vino eccellente nella sua categoria
Questo Brunello di Montalcino si presenta con un colore rosso rubino intenso e sfumature rosso granato, abbastanza trasparente. Al naso esprime aromi intensi, puliti, gradevoli, raffinati ed eleganti che si aprono con note di amarena, prugna e violetta seguite da aromi di mirtillo, vaniglia, tabacco, liquirizia, cioccolato, caffè, mentolo e pepe rosa. In bocca ha buona corrispondenza con il naso, un attacco tannico e piacevole freschezza, comunque equilibrato dall'alcol, corpo pieno, sapori intensi, piacevole. Il finale è persistente con ricordi di amarena, prugna e mirtillo. Un vino ben fatto. Questo Brunello di Montalcino matura per 24 mesi in barrique a cui seguono almeno 8 mesi di affinamento in bottiglia.
Abbinamento: Selvaggina, Carne arrosto, Brasati e stufati di carne, Formaggi stagionati



Passiṛ 2005, Falesco (Lazio, Italia)
Passirò 2005
Falesco (Lazio, Italia)
Uvaggio: Roscetto
Prezzo: € 10,00 - 385ml Punteggio:
Passirò si presenta con un colore giallo ambra chiaro e sfumature giallo ambra, trasparente. Al naso esprime aromi intensi, puliti, gradevoli raffinati che si aprono con note di albicocca secca, confettura di pesche e pera seguite da aromi di mandorla, miele, vaniglia, canditi, dattero, scorza d'agrume e zafferano. In bocca ha buona corrispondenza con il naso, un attacco dolce e piacevole morbidezza, comunque equilibrato dall'alcol, buon corpo, sapori intensi. Il finale è persistente con ricordi di albicocca secca, miele e mandorla. Passirò matura in botte per 12 mesi.
Abbinamento: Crostate di frutta, Pasticceria secca



Solina 2005, Cincinnato (Lazio, Italia)
Solina 2005
Cincinnato (Lazio, Italia)
Uvaggio: Malvasia del Lazio
Prezzo: € 16,00 - 500ml Punteggio: Vino eccellente nella sua categoria
Solina si presenta con un colore giallo dorato scuro e sfumature giallo dorato, trasparente. Al naso esprime aromi intensi, puliti, gradevoli e raffinati che si aprono con note di miele, mandorla e vaniglia seguite da aromi di dattero, fico secco, confettura di pesche e smalto. In bocca ha buona corrispondenza con il naso, un attacco dolce e piacevole freschezza, comunque equilibrato dall'alcol, buon corpo, sapori intensi. Il finale è persistente con ricordi di fico secco, miele e mandorla. Solina è prodotto con uva da vendemmia tardiva e matura in botte per 12 mesi.
Abbinamento: Crostate di frutta, Pasticceria secca






 Editoriale  Condividi questo articolo   Share on Google+   Sommario della rubrica Gusto DiVino Eventi 
  Gusto DiVino Numero 62, Aprile 2008   
Sforzato di Valtellina a ConfrontoSforzato di Valtellina a Confronto I Vini del MeseI Vini del Mese  Sommario 
I Sondaggi di DiWineTaste
Qual è l'aspetto più piacevole della degustazione di un vino?


Risultato   Altri Sondaggi

 Condividi questo sondaggio   Share on Google+ 
Quale tipo di vino preferisci consumare nel mese di Marzo?


Risultato   Altri Sondaggi

 Condividi questo sondaggio   Share on Google+ 
In quale momento della giornata bevi abitualmente vino?


Risultato   Altri Sondaggi

 Condividi questo sondaggio   Share on Google+ 


Eventi Sondaggi Servire il Vino EnoForum EnoGiochi Luoghi del Vino Aquavitae Guida dei Vini
Prima Pagina Chi Siamo:Scrivici:Arretrati:Pubblicità:Indice 

Informativa sulla Riservatezza

Scarica la tua DiWineTaste Card gratuita  :  Controlla il tuo Tasso Alcolemico  :  Segui DiWineTaste su Segui DiWineTaste su Twitter

Scarica DiWineTaste
Copyright © 2002-2019 Antonello Biancalana, DiWineTaste - Tutti i diritti riservati
Tutti i diritti riservati in accordo alle convenzioni internazionali sul copyright e sul diritto d'autore. Nessuna parte di questa pubblicazione e di questo sito WEB può essere riprodotta o utilizzata in qualsiasi forma e in nessun modo, elettronico o meccanico, senza il consenso scritto di DiWineTaste.