Cultura e Informazione Enologica - Anno XVII
Prima Pagina Chi Siamo:Scrivici:Arretrati:Pubblicità:Indice 
Eventi Sondaggi Servire il Vino EnoForum EnoGiochi Luoghi del Vino Aquavitae Guida dei Vini


Registrazione Nuovo Utente Ho dimenticato la password
Utente   Password   
Elenco Messaggi   Mostra  Ordina

Indice:Il Forum del Vino: Conservazione e umidita'  Nuovo Messaggio
Autore Messaggio
krugs
Utente



Messaggi: 1
Vini: 0
Distillati: 0

Registrato il:
02/12/2005 20:26:11 GMT
Quota  Inviato: 02/12/2005 20:31:18 GMT Messaggio SuccessivoInizio Pagina
Innanzitutto complimenti x il sito e x il forum!
Sono un neoiscritto, da poco ho avviat una piccola cantina personale ; prediligo i rossi Toscani e ho acquistato un certo numero di bottiglie con diverso invechiamento.
Nella mia cantina, nella quale conservero' le bottiglie in apposito scaffale in legno, ho monitorato le condizioni ambientali e ho notato che, mentre la temperatura si mantiene sui 15° gradi, l'umidita' e' circa 55%....cosa posso fare x innalzare la percentuale d'umidita' a livelli piu' "sicuri"?
Ho pensato ad un umidificatore di quelli classici d'appartamento ma hanno un'autonomia molto limitata.....dato che la mia cantina e' interrata rispetto all'appartamento, scendere ogni 16 ore x ricaricare l'umidificatore non e' che sia troppo pratico...
Voi che n pensate?
antonello
Intenditore

Amministratore

Messaggi: 238
Vini: 0
Distillati: 0

Registrato il:
06/07/2004 11:46:31 GMT
Quota  Inviato: 19/12/2005 09:13:07 GMT Messaggio PrecedenteInizio Pagina
La giusta percentuale di umidità in cantina è in effetti un problema serio e quando scende su livelli troppo bassi e per lungo tempo, i tappi di sughero tendono a restringersi favorendo l'ingresso nella bottiglia di pericolose quantità di ossigeno. Il restringimento del tappo provoca - inoltre - anche l'uscita del vino dalla bottiglia aumentando ulteriormente lo spazio vuoto che sarà occupato dall'ossigeno.
Premettendo che le condizioni ambientali ottimali per una cantina sono ampiamente determinate dal modo in cui questa è costruita, installare un umidificatore può essere una buona soluzione, anche se non molto economica, a patto che sia dotato di sistemi tali da renderlo autonomo.
Un piccolo segreto per aumentare l'umidità in cantina è quello di bagnare periodicamente il pavimento, una pratica utile nel caso in cui non ci siano piastrelle ma - come si faceva anticamente - coperto di ghiaia e sopra il terreno, una tecnica che consentiva di sfruttare anche l'umidità della sottosuolo. Altro piccolo espediente è quello di collocare sul pavimento dei recipienti contenenti acqua: non risolve completamente il problema ma contribuisce ad alzare - seppure di poco - l'umidità della cantina.
Antonello Biancalana
DiWineTaste

Indice:Il Forum del Vino: Conservazione e umidita'  Nuovo Messaggio

 Condividi questo argomento   
26/04/2019 03:44:16 GMT


I Sondaggi di DiWineTaste
In quale momento della giornata bevi abitualmente vino?


Risultato   Altri Sondaggi

 Condividi questo sondaggio   
Quale tipo di vino preferisci consumare nel mese di Aprile?


Risultato   Altri Sondaggi

 Condividi questo sondaggio   
Qual è l'aspetto più piacevole della degustazione di un vino?


Risultato   Altri Sondaggi

 Condividi questo sondaggio   


Eventi Sondaggi Servire il Vino EnoForum EnoGiochi Luoghi del Vino Aquavitae Guida dei Vini
Prima Pagina Chi Siamo:Scrivici:Arretrati:Pubblicità:Indice 

Informativa sulla Riservatezza

Scarica la tua DiWineTaste Card gratuita  :  Controlla il tuo Tasso Alcolemico  :  Segui DiWineTaste su Segui DiWineTaste su Twitter

Scarica DiWineTaste
Copyright © 2002-2019 Antonello Biancalana, DiWineTaste - Tutti i diritti riservati
Tutti i diritti riservati in accordo alle convenzioni internazionali sul copyright e sul diritto d'autore. Nessuna parte di questa pubblicazione e di questo sito WEB può essere riprodotta o utilizzata in qualsiasi forma e in nessun modo, elettronico o meccanico, senza il consenso scritto di DiWineTaste.