Cultura e Informazione Enologica - Anno XVII
Prima Pagina Chi Siamo:Scrivici:Arretrati:Pubblicità:Indice 
Eventi Sondaggi Servire il Vino EnoForum EnoGiochi Luoghi del Vino Aquavitae Guida dei Vini


Registrazione Nuovo Utente Ho dimenticato la password
Utente   Password   
Elenco Messaggi   Mostra  Ordina

Indice:Il Forum del Vino: quali i vini da acquistare sotto i 10 euro?  Nuovo Messaggio
Autore Messaggio
ancer
Utente



Messaggi: 1
Vini: 0
Distillati: 0

Registrato il:
28/07/2006 20:13:30 GMT
Quota  Inviato: 28/07/2006 20:26:58 GMT Messaggio SuccessivoInizio Pagina
ebbene si!! la domanda che si fanno migliaia di consumatori (me compreso) che amano un buon vino, ma che davanti alle centinaia di etichette disponibili nei (per esempio) supermercati.... non sanno quale scegliere.

senza contare che i vini dei supermercati veneti non sono gli stessi in genere di quelli toscani. o siciliani ecc. ecc.
ergo: allora come consigliare un neofita come me?

per esempio Panorama di Firenze ha davvero una vasta scelta di vini. di tutti i prezzi. ma come riconoscere un buon vino da uno cattivo?

PS. se ne avete già parlato nel forum chiedo scusa.

grazie
andrea
69sabrina
Utente



Messaggi: 16
Vini: 0
Distillati: 0

Registrato il:
08/08/2006 16:39:42 GMT
Quota  Inviato: 09/08/2006 10:58:40 GMT Messaggio PrecedenteMessaggio SuccessivoInizio Pagina
Ciao Ancer,
hai ragione è difficile poter individuare oggi un buon vino (soprattutto al supermercato)...
...ma quello che posso dirti (non da esperta, ma da appassionata: sono circa 5 anni che sono iscritta all'alcolisti anonomi ) è che il prezzo non fa il vino.
Molto spesso mi sono trovata ad acquistare anche bottiglie definite pregiate (tra i 15-20 euro a Bottiglia) e poi una vera delusione.
Oggi mi oriento direttamente verso le cantine, quando è possibile, approfitto quando ci sono manifestazioni come "cantine aperte" le vado a visitare, assaggio i vini e così mi oriento.
Sino ad oggi, soprattutto per le DOC e le DOCG mi sono accorta che sono realmente poche quelle che fanno un buon vino.
Io sono di origine campana e preferisco i bianchi campani, anche se d'inverno non nego di degustare daavanti ad un buon caminetto dei buoni vini pugliesi o siculi.
Resto dell'idea che si debba guardare cmq al prezzo ma anche alla cantina, come lavora, che produzione ha ecc. (ad es. una cantina che produce 1.000.000 di bottiglie l'anno secondo me non potrà avere la stessa attenzione di una che ne produce 30.000).
Un consiglio pratico, guarda il fondo della bottiglia è vedi se è molto incavato, guarda il colore (è preferibile uno scuro, tralascia quelli che vanno sul verde) e cerca anche di valutarne il peso dopo averla bevuta. Da questo riesci più o meno a capire se il produttore e/o imbottigliatore ha dato molta attenzione al prodotto vino contenuto.
Cmq per concludere...
...preferisci i bianchi o i rossi? Posso darti qualche dritta.

Sabry
Sabrina R.
mirtillo
Enofilo



Messaggi: 84
Vini: 28
Distillati: 0

Registrato il:
02/08/2004 21:13:45 GMT
Quota  Inviato: 09/08/2006 16:25:03 GMT Messaggio PrecedenteMessaggio SuccessivoInizio Pagina
Anche secondo me il prezzo non fa il vino. Comunque trovare una bottiglia di vino decente sotto i 10 euro sta diventando sempre più difficile!
Al supermercato c'è una buona scelta, anche con vini sotto i 10 euro, ma poi quando li assaggi spesso ti fanno rimpiangere il vino in cartone. Sono d'accordo con Sabrina che dice di rivolgersi direttamente alle cantine, ma anche qui c'è da fare attenzione.
Per esempio nella mia zona c'è una cantina cooperativa che vende anche vino sfuso. Il prezzo è molto conveniente ma la qualità del vino è decisamente deludente. Rivolgersi poi alle cantine più "blasonate" anche se ti vendono vino sfuso il prezzo è sempre altino.
Sabrina, puoi spiegare meglio il tuo consiglio pratico sull'incavo della bottiglia e sul suo colore? Vuoi dire che dall'incavo della bottiglia si può capire la qualità del vino?

Un saluto a tutti!
Carlo
panterarosa
Enofilo



Messaggi: 73
Vini: 25
Distillati: 1

Registrato il:
02/08/2004 21:38:51 GMT
Quota  Inviato: 11/08/2006 11:28:20 GMT Messaggio PrecedenteMessaggio SuccessivoInizio Pagina
Credo che trovare un buon vino a un prezzo ragionevole sia diventato oramai come cercare una mosca bianca! Ma si può andare avanti così? Se spendi meno di 10 euri il più delle volte sono dei vini piuttosto deludenti, se spendi grosse cifre non sempre hai la garanzia che sia un buon vino. Perché non ce lo dimentichiamo, molti ci fanno pagare l'etichetta mica il vino che c'è dentro la bottiglia!
Al supermercato trovo spesso una buona scelta di vini anche intorno ai 5 euri, ma la qualità dov'è? Comincio a concinvermi che per un buon vino da tutti i giorni è meglio rivolgersi a quello sfuso: costa decisamente molto meno (io lo trovo anche a 1,50 euri al litro) e anche se non è eccellente, almeno non devo prendere il mutuo per comperarlo!
Fabio B.
maxtrek
Enofilo



Messaggi: 104
Vini: 16
Distillati: 0

Registrato il:
02/08/2004 21:35:21 GMT
Quota  Inviato: 12/08/2006 10:26:10 GMT Messaggio PrecedenteMessaggio SuccessivoInizio Pagina
Avete ragione, trovare un vino buono sotto i dieci euro è diventata un'impresa!
Però se mi permettete vorrei darvi una dritta che magari conoscete già. Se consultate la guida dei vini di diwinetaste vi accorgerete che sono riportati molti vini del sole, cioè quelli che hanno un buon rapporto qualità prezzo. Per esempio, ho notato che i vini da quattro diamanti segnalati con il sole costano in genere meno di 10 euro. E quelli da tre diamanti con il sole costano ancora meno.

Un saluto a tutti!!
Max
69sabrina
Utente



Messaggi: 16
Vini: 0
Distillati: 0

Registrato il:
08/08/2006 16:39:42 GMT
Quota  Inviato: 13/08/2006 17:33:32 GMT Messaggio PrecedenteMessaggio SuccessivoInizio Pagina
Eccomi nuovamente...
...relativamente alla bottiglia...
...andate anche in un supermercato (qualche volta si trova anche li qualche buon vino, anche se forse sarebbe meglio andare in enoteca)...
...iniziate a guardare (prendendo a campione naturalmente lo stesso vino es.: primitivo di manduria)...
...vi accorgerete (naturalmente dovete provarli) che le bottiglie che hanno un fondo più rientrante sono delle bottiglie che contengono un prodotto migliore.

Facendo un pò di ricerche direttamente dai rivenditori/grossisti di vetro (bottiglie) ho scoperto che ne esistono centinaia di tipi e quelle più pregiate (e naturalmente costose) hanno un colore più scuro, un incavo maggiore rispetto alle altre, ma soprattutto un maggiore peso (750g, 900g ecc.).

Mi sono chiesta (mia considerazione), pertanto, per quale motivo un produttore dovrebbe scegliere una bottiglia qualitativamente superiore e naturalmente più costosa?
Di certo non per le economie di scala...
...che forse voglia dare una maggiore impressione visiva al prodotto o...
...voglia semplicemente conservare il vino in una bottiglia "migliore", proprio perchè ritiene che il suo prodotto sia di qualità?
Ebbene dopo varie prese visioni e degustazioni (dopo circa 2 anni di ricerche) ho notato che sono i produttori più piccoli (in media) e che hanno un prodotto qualitativamente superiore a scegliere delle bottiglie un pò più particolari.

Ritornando al discorso dei produttori, ormai io mi oriento, come detto, direttamente sulle cantine (NO QUELLE SOCIALI)...
...piccole medie dimensioni.
Ve ne cito alcune anche abbastanza grandicelle (provate):
- ANTONIO CAGGIANO (forse tra i migliori)
- VADIAPERTI
- SILVIA IMPARATO (il famoso Montevetrano che costa un occhio)
- VILLA RAIANO
- DI PRISCO

Queste almeno sono quelle che ritengo davvero buone...
...naturalmente sono tutte campane (deformazione di nascita)...
...amo molto i bianchi campani.

Dimenticavo, ultimamente ho degustato un "Greco di Tufo" di una nuova cantina (con produzione limitata): CENTRELLA.
Il prodotto era davvero eccezionale, diverso dalla solita massa commerciale... sono in attesa che diano conferma di invio di una confezione da 6...
...cosa ancora più importante è che la bottiglia è al di sotto del 10,00 ...
...per la precisione costa 9,00 (ho chiesto info via email), naturalmente ci sono le classiche spese di spedizione, dovrebbero essere circa 10 Euri.

Un bacio a tutti.

Sabry
Sabrina R.
miclan
Enofilo



Messaggi: 120
Vini: 11
Distillati: 3

Registrato il:
02/08/2004 21:31:29 GMT
Quota  Inviato: 14/08/2006 06:50:23 GMT Messaggio PrecedenteMessaggio SuccessivoInizio Pagina
69sabrina ha scritto:
...relativamente alla bottiglia...
...andate anche in un supermercato (qualche volta si trova anche li qualche buon vino, anche se forse sarebbe meglio andare in enoteca)...

Che la bottiglia sia importante per la conservazione del vino non c'è dubbio. Anche se è verissimo quello che dici, cioè che un produttore di qualità sceglie in genere una bottiglia più costosa per i propri vini, non credo comunque questa sia una regola fissa.
La mia personale esperienza mi dice che spesso anche nelle bottiglie più "miserine" si possono trovare ottimi vini, così come nelle bottiglie sfarzose e costose si possono nascondere dei vini mediocri.

Mi sono chiesta (mia considerazione), pertanto, per quale motivo un produttore dovrebbe scegliere una bottiglia qualitativamente superiore e naturalmente più costosa?
Di certo non per le economie di scala...

Secondo me un produttore sceglie la bottiglia anche in funzione della logica commerciale che vuole adottare, proprio facendo leva sulla psicologia del consumatore vendendo un vino mediocre ma vestito bene. Hai presente i cosiddetti bevitori di etichette? Cioè quelli che acquistano un vino solo perché è prodotto da una certa cantina o magari perché altri dicono che è buono?
Le logiche commerciali sono spesso sorprendenti, e credo che anche la bottiglia e il suo vestito abbiano la loro importanza!

Ebbene dopo varie prese visioni e degustazioni (dopo circa 2 anni di ricerche) ho notato che sono i produttori più piccoli (in media) e che hanno un prodotto qualitativamente superiore a scegliere delle bottiglie un pò più particolari.

Personalmente quando vedo una bottiglia piuttosto particolare tendo a non acquistare quel vino. Mi riferisco alle bottiglie con le forme strane (decori particolari, ecc.) perché in genere il vino che c'è dentro non è un granché. Sempre secondo la mia esperienza, ovviamente....
Michele Landolfi
gilberto65
Enofilo



Messaggi: 115
Vini: 26
Distillati: 0

Registrato il:
02/08/2004 21:27:51 GMT
Quota  Inviato: 14/08/2006 13:04:03 GMT Messaggio PrecedenteMessaggio SuccessivoInizio Pagina
maxtrek ha scritto:
Avete ragione, trovare un vino buono sotto i dieci euro è diventata un'impresa!

Visti i tempi in cui versano le economie del mondo, qui si guarda anche il centesimo! Impresa ciclopica!!

Però se mi permettete vorrei darvi una dritta che magari conoscete già. Se consultate la guida dei vini di diwinetaste vi accorgerete che sono riportati molti vini del sole, cioè quelli che hanno un buon rapporto qualità prezzo. Per esempio, ho notato che i vini da quattro diamanti segnalati con il sole costano in genere meno di 10 euro. E quelli da tre diamanti con il sole costano ancora meno.

Anch'io ho notato la stessa cosa e spesso uso la guida di diwinetaste come riferimento per gli acquisti. I vini da 4 diamanti con il sole anche dalle mie parti li trovo solitamente a meno di 10 euro e quelli da tre con il sole a meno di 6.
Gilberto
ciro
Utente



Messaggi: 22
Vini: 0
Distillati: 0

Registrato il:
17/08/2006 14:49:06 GMT
Quota  Inviato: 17/08/2006 15:13:28 GMT Messaggio PrecedenteMessaggio SuccessivoInizio Pagina
Qualche "dritta" posso darvela io, innanzi tutto consultare le guide, che anche se a volte i giudizi non sono uniformi, almeno sul prezzo e sulla qualità quasi sempre c'è unanimità di valutazione. Posso consigliarvi, attualmente stavo interessandomi al NERO D'AVOLA senza spendere esorbitanti cifre, alcuni vini sotto i 10 euro, le cui valutazioni sono comunque medio alte.
FATASCIA' ALMANERA 2003 7,50eURO
FATASCIA' ALIRE' 2003 9.50 EURO
FAZIO TORRE DEI VENTI 2003 8 EURO
CERUSO NERO D'AVOLA SCURATI 2004 7 EURO
BAGLIO DELLE CICALE IDDU 2004 9 EURO
MIRABILE NERO D'AVOLA 2004 8 EURO
Non conosco però la loro reperibilità nelle varie regioni.
Saluti
Ciro iengo
mirtillo
Enofilo



Messaggi: 84
Vini: 28
Distillati: 0

Registrato il:
02/08/2004 21:13:45 GMT
Quota  Inviato: 21/08/2006 12:54:01 GMT Messaggio PrecedenteMessaggio SuccessivoInizio Pagina
Anche io da tempo mi sono fatto prendere dal nero d'avola e concordo con i suggerimento di Ciro. Fra quelli che ci ha suggerito, secondo me il migliore è lo Scurati di Ceuso. Diciamo che a me piace molto. Anche il Torrei dei venti di Fazio non mi dispiace.

Ciao a tutti!!
Carlo
ciro
Utente



Messaggi: 22
Vini: 0
Distillati: 0

Registrato il:
17/08/2006 14:49:06 GMT
Quota  Inviato: 22/08/2006 12:23:59 GMT Messaggio PrecedenteMessaggio SuccessivoInizio Pagina
Salve a tutti, stò provando la modalità "Messaggio Rapido".
Solo per dirvi che ieri ho acquistato la mia 3 bottiglia di AGLIANICO SYNTHESI delle cantine paternoster 9.50 euro in supermercato. annata 2001 ora sono pronto alla mia prima degustazione vrticale "in proprio" 2001; 2002; 2003. poi vi racconto.
Ciro iengo
gilberto65
Enofilo



Messaggi: 115
Vini: 26
Distillati: 0

Registrato il:
02/08/2004 21:27:51 GMT
Quota  Inviato: 22/08/2006 12:31:57 GMT Messaggio PrecedenteMessaggio SuccessivoInizio Pagina
ciro ha scritto:
Solo per dirvi che ieri ho acquistato la mia 3 bottiglia di AGLIANICO SYNTHESI delle cantine paternoster 9.50 euro in supermercato. annata 2001 ora sono pronto alla mia prima degustazione vrticale "in proprio" 2001; 2002; 2003. poi vi racconto.

Ottimo vino!! L'ho provato anche io qualche tempo fa e mi è piaciuto molto (anche se devo ammettere che l'ho conosciuto attraverso la guida di diwinetaste).
Attendiamo fiduciosi la tua verticale e magari, anche per non creare confusione, perché non ci racconti com'è andata nel forum "le vostre degustazioni"?

Buona verticale!!
Gilberto
figliodibacco
Utente



Messaggi: 28
Vini: 0
Distillati: 0

Registrato il:
02/09/2006 06:58:53 GMT
Quota  Inviato: 02/09/2006 09:10:32 GMT Messaggio PrecedenteMessaggio SuccessivoInizio Pagina
ancer ha scritto:
ebbene si!! la domanda che si fanno migliaia di consumatori (me compreso) che amano un buon vino, ma che davanti alle centinaia di etichette disponibili nei (per esempio) supermercati.... non sanno quale scegliere.

senza contare che i vini dei supermercati veneti non sono gli stessi in genere di quelli toscani. o siciliani ecc. ecc.
ergo: allora come consigliare un neofita come me?

per esempio Panorama di Firenze ha davvero una vasta scelta di vini. di tutti i prezzi. ma come riconoscere un buon vino da uno cattivo?

PS. se ne avete già parlato nel forum chiedo scusa.

grazie
andrea


Per prima cosa ciao a tutti,mi sono appena iscritto.
L'argomento è veramente interessante e difficile.Personalmente condivido quanto scritto da Sabrina e anch'io mi oriento su per giù così.
Non si possono consigliare etichette specifiche in quanto dipende da che zona uno scrive e dalla reperibilità del prodotto.
Io visito spesso le cantine della mia zona,selezionandole .Qui trovo il mio vino da tutti i giorni e anche qualcosina di più...
Vado anche in enoteca (per i vini un pò più importanti) e in un negozietto di prodotti tipici in cui trovo un paio di etichette dall'ottimo rapporto qualità/prezzo.
Per ultimo ,mi rifornisco anche da un amico ristoratore...
Comunque per crearmi "il mio giro" ho speso,ho provato e alla fine ho trovato.
Ho smesso di acquistare al supermercato,se non in casi rarissimi...spesso,anche se la "marca" è buona,si tratta delle linee apposta per i market (qualità di serie B).
ciro
Utente



Messaggi: 22
Vini: 0
Distillati: 0

Registrato il:
17/08/2006 14:49:06 GMT
Quota  Inviato: 04/09/2006 06:52:43 GMT Messaggio PrecedenteMessaggio SuccessivoInizio Pagina
Ciao a tutti, questo fine settimana ho provato due vini delle cantine MOIO, era da un po che avevo deciso di provarli, ma solo sabato mi sono deciso all'acquisto. I due gioielli perchè è questo il termine, sono il GAURANO ed il FALERNO DEL MASSICO ROSSO. rispettivamente 7.40 e 7.90 euro. alla CONAD. ve li consiglio vivamente!!! purtroppo non ho proceduto con la degustazione vera e propria, che pure mi riservo di fare, ma quando la grigliata di carne chiama, è davvero difficile la "meditazione con calice". saluti a tutti.....
Ciro iengo
figliodibacco
Utente



Messaggi: 28
Vini: 0
Distillati: 0

Registrato il:
02/09/2006 06:58:53 GMT
Quota  Inviato: 04/09/2006 21:34:20 GMT Messaggio PrecedenteMessaggio SuccessivoInizio Pagina
Ne ho sentito parlare bene.
Peccato che il Conad della mia zona non abbia proprio questi vini!
ciro
Utente



Messaggi: 22
Vini: 0
Distillati: 0

Registrato il:
17/08/2006 14:49:06 GMT
Quota  Inviato: 05/09/2006 07:14:13 GMT Messaggio PrecedenteMessaggio SuccessivoInizio Pagina
Messaggio rapido, in modalità rapida:
Io sono di napoli, perchè oltre a scambiarci messaggi non ci scambiamo anche vino?
Io è da tanto che volevo ri-assagiare un Roero Arneis, ma proprio non lo riesco a trovare nella "mia zona" ottimo vino (secondo me) ad un prezzo accessibilissimo 4.50 euro.
Che ne dite?
Ciro iengo
madaro
Utente



Messaggi: 1
Vini: 0
Distillati: 0

Registrato il:
06/09/2006 08:40:18 GMT
Quota  Inviato: 06/09/2006 09:07:24 GMT Messaggio PrecedenteMessaggio SuccessivoInizio Pagina
69sabrina ha scritto:
Eccomi nuovamente...

...Dimenticavo, ultimamente ho degustato un "Greco di Tufo" di una nuova cantina (con produzione limitata): CENTRELLA.
Il prodotto era davvero eccezionale, diverso dalla solita massa commerciale... sono in attesa che diano conferma di invio di una confezione da 6...
...cosa ancora più importante è che la bottiglia è al di sotto del 10,00 ...
...per la precisione costa 9,00 (ho chiesto info via email), naturalmente ci sono le classiche spese di spedizione, dovrebbero essere circa 10 Euri.

Un bacio a tutti.

Sabry


Ciao a tutti mi sono appena iscritto (dopo un pò che leggevo sul forum e sul sito) convinto che qui "si parla bene" di vini (senza tendenziosità). Incuriosito dalle tue indicazioni ho ordinato 6 bottiglie del Valvetelle. Devo dire che il sig. Centrella si è dimostrato molto cortese, disponibile e rapido nel rispondere alle mie mail (cosa che ha la sua rilevenza nella valutazione di un'azienda). Ora non vedo l'ora di assaggiare questo Greco che ha tutte le caratteristiche (sulla carta) di un buon prodotto.
panterarosa
Enofilo



Messaggi: 73
Vini: 25
Distillati: 1

Registrato il:
02/08/2004 21:38:51 GMT
Quota  Inviato: 06/09/2006 14:19:50 GMT Messaggio PrecedenteMessaggio SuccessivoInizio Pagina
madaro ha scritto:
Ciao a tutti mi sono appena iscritto (dopo un pò che leggevo sul forum e sul sito) convinto che qui "si parla bene" di vini (senza tendenziosità). Incuriosito dalle tue indicazioni ho ordinato 6 bottiglie del Valvetelle. Devo dire che il sig. Centrella si è dimostrato molto cortese, disponibile e rapido nel rispondere alle mie mail (cosa che ha la sua rilevenza nella valutazione di un'azienda). Ora non vedo l'ora di assaggiare questo Greco che ha tutte le caratteristiche (sulla carta) di un buon prodotto.

Bene! Magari quando l'avrai assaggiato perché non ci racconti com'è questo Greco di Tufo e scrivi un bel post nel forum delle degustazioni?
Fabio B.
ciro
Utente



Messaggi: 22
Vini: 0
Distillati: 0

Registrato il:
17/08/2006 14:49:06 GMT
Quota  Inviato: 13/09/2006 07:08:57 GMT Messaggio PrecedenteMessaggio SuccessivoInizio Pagina
sono incuriosito, mi dite di dove è la cantina centrella, che io sono di napoli, magari ci faccio un salto e provo un po di cosucce....
ciao a tutti.
Ciro iengo
ciro
Utente



Messaggi: 22
Vini: 0
Distillati: 0

Registrato il:
17/08/2006 14:49:06 GMT
Quota  Inviato: 25/09/2006 07:49:09 GMT Messaggio PrecedenteMessaggio SuccessivoInizio Pagina
Signori.
Ma messuno scrive più?
sotto i 10 euro:
cantine moio: FALERNO DEL MASSICO; GAURANO;
Consiglio il GAURANO che è pronto, mentre per il FALERNO bisogna attendere qualche anno per apprezzarlo al meglio.
UNO SPETTACOLO!

Ciro iengo
buongustaio
Utente



Messaggi: 14
Vini: 0
Distillati: 0

Registrato il:
11/09/2006 20:06:56 GMT
Quota  Inviato: 25/09/2006 19:58:19 GMT Messaggio PrecedenteMessaggio SuccessivoInizio Pagina
io ho provato quello di villa matilde, localita' galluccio(ce) e' veramente un vino bianco gentile!!!
buongustaio
Utente



Messaggi: 14
Vini: 0
Distillati: 0

Registrato il:
11/09/2006 20:06:56 GMT
Quota  Modificato: 25/09/2006 20:02:02 GMT Messaggio PrecedenteMessaggio SuccessivoInizio Pagina
8,50 euro morellino di scansano fattoria le le pupille di elisabetta geppetti annata 2002 se la trovate, altrimenti va bene anche il 2005
buongustaio
Utente



Messaggi: 14
Vini: 0
Distillati: 0

Registrato il:
11/09/2006 20:06:56 GMT
Quota  Inviato: 25/09/2006 20:03:59 GMT Messaggio PrecedenteMessaggio SuccessivoInizio Pagina
al supermercato se riuscite a trovare il cabernet franc di santa margherita non e' malaccio a 4.80 euro
buongustaio
Utente



Messaggi: 14
Vini: 0
Distillati: 0

Registrato il:
11/09/2006 20:06:56 GMT
Quota  Inviato: 25/09/2006 20:07:12 GMT Messaggio PrecedenteMessaggio SuccessivoInizio Pagina
un vino economicissimo se non avete la fortuna di avere nelle vicinanze una cantina sociale,potrebbe essere il montepulciano d'abruzzo Citra, 5 euro e vi portate a casa un vino beverino da 1.5 litri
figliodibacco
Utente



Messaggi: 28
Vini: 0
Distillati: 0

Registrato il:
02/09/2006 06:58:53 GMT
Quota  Inviato: 25/09/2006 20:08:26 GMT Messaggio PrecedenteMessaggio SuccessivoInizio Pagina
Morellino di Scansano delle Cantine Leonardo da Vinci,intorno ai 7 euro.
Della stessa cantina il Chianti Leonardo,intorno ai 6 euro.
Due vini giovani (vendemmia 2005) che mi hanno notevolmente impressionato,ben fatti davvero!
figliodibacco
Utente



Messaggi: 28
Vini: 0
Distillati: 0

Registrato il:
02/09/2006 06:58:53 GMT
Quota  Inviato: 20/10/2006 23:03:03 GMT Messaggio PrecedenteMessaggio SuccessivoInizio Pagina
Ho visto che il Chianti Leonardo è recensito anche da DiWine e con scarso punteggio.Era la vendemmia 2001 ed io consiglio un assaggio della vendemmia 2005, perchè credo che ne valga la pena davvero.
piparomi8180
Utente



Messaggi: 2
Vini: 0
Distillati: 0

Registrato il:
20/11/2006 19:51:05 GMT
Quota  Inviato: 22/11/2006 19:25:17 GMT Messaggio PrecedenteMessaggio SuccessivoInizio Pagina
Ciao ragazzi, per chi ama il vino bianco coniglio di provare i seguenti vini:

Fiano di avellino - Feudi di san gregorio 9,80
Greco di tufo - Cantine De palma 6,00
Falanghina - Feudi di san gregorio 9,00

Provare per credere!!!

Ciao
in vino veritas
figliodibacco
Utente



Messaggi: 28
Vini: 0
Distillati: 0

Registrato il:
02/09/2006 06:58:53 GMT
Quota  Inviato: 28/11/2006 16:34:52 GMT Messaggio PrecedenteMessaggio SuccessivoInizio Pagina
Ho trovato un altro vino interessante intorno agli 8 euro:
Cabernet Sauvignon 2004 della cantina Tramin ( o Kellerei-Tramin ).
A me è davvero piaciuto tanto e proverò anche il Merlot (sempre nella stessa fascia di prezzo).

A 4,80 mi è piaciuto un Primitivo di Leone de Castris : Truppere 2005.
Un buon vino , stupefacente rispetto al prezzo!
figliodibacco
Utente



Messaggi: 28
Vini: 0
Distillati: 0

Registrato il:
02/09/2006 06:58:53 GMT
Quota  Inviato: 15/12/2006 22:24:25 GMT Messaggio PrecedenteMessaggio SuccessivoInizio Pagina
Questo ,forse, è di facile reperibilità :
Morellino di Scansano "La Torre" di Frescobaldi...5 e qualcosa euro.
L'ho trovato al Conad e mi è piaciuto.
figliodibacco
Utente



Messaggi: 28
Vini: 0
Distillati: 0

Registrato il:
02/09/2006 06:58:53 GMT
Quota  Inviato: 20/12/2006 22:21:27 GMT Messaggio PrecedenteMessaggio SuccessivoInizio Pagina
figliodibacco ha scritto:
Questo ,forse, è di facile reperibilità :
Morellino di Scansano "La Torre" di Frescobaldi...5 e qualcosa euro.
L'ho trovato al Conad e mi è piaciuto.


Si...confermo ma mi scuso per il prezzo:
è stato per un periodo scontato a 5 e qualcosa , ora è al suo prezzo giusto che è 6 e qualcosa.
nerello
Utente



Messaggi: 4
Vini: 0
Distillati: 0

Registrato il:
30/11/2007 17:27:00 GMT
Quota  Inviato: 04/01/2008 06:53:46 GMT Messaggio PrecedenteMessaggio SuccessivoInizio Pagina
In realtà ce ne sono di vini buoni, anche eccellenti, sotto i 10 euro. Il problema sostanzialmente che si pone è che bisogna conoscere le aziende e poi saperedove comprare perchè questi vini, difficilmente si vedono negli scaffali dei supermercati.

Comunque ve ne cito qualcuno a memoria che amo particolarmente:

Lavico Di Salaparuta: 7,50
Nero D'Avola di Salaparuta: 7.50
Marzemino di Cavit e un pò tutti i vini dell'omonima azienda trentina.
Chianti Riserva Colli Senesi Torri, eccezionale! Ma vallo un pò a trovare...
Anthilia, Donnafugata
Regaleali, Tasca D'Almerita
Lacrima di Morro Blu Violet
Provate poi il Terre dei Volsci di Cerveteri a 6,50 e scoprirete un bel vino...
marcum
luigi de liguori
Utente



Messaggi: 2
Vini: 0
Distillati: 0

Registrato il:
11/11/2007 07:53:03 GMT
Quota  Inviato: 03/05/2008 07:52:54 GMT Messaggio PrecedenteMessaggio SuccessivoInizio Pagina
il vino è un "mondo" complesso e per conoscerlo è necessaria tanta pazienza, tanti...assaggi e tanta umiltà; comunque, se non sempre ad un prezzo elevato corrisponde un ottimo vino, non è vero il contrario; un buon vino non può essere venduto a poco prezzo...diffidate delle occasioni; buona regola è che una grande azienda, conosciuta ed apprezzata da tempo, non ha alcun interesse a pregiudicare la propria immagine con prodotti scadenti, di conseguenza i " neofiti" farebbero bene, agli inizi, a rivolgersi verso "etichette" sicure; faccio un esempio: Biondi-Santi non solo produce il "Greppio", famoso e..costoso Brunello di Montalcino, ma anche il Sasso Alloro, splendido rosso ....a 10 euro!
Recentemente ho "provato" splendidi rossi, bianchi e rosati ( del Salento), tutti a prezzi accessibili; Ve ne fornirò un elenco appena..troverò il tempo di compilarlo;
saluti a tutti e ricordate: nunc est bibendum.
neb
luigi de liguori
folicellobio
Utente



Messaggi: 1
Vini: 0
Distillati: 0

Registrato il:
13/12/2008 13:09:12 GMT
Quota  Inviato: 13/12/2008 14:39:50 GMT Messaggio PrecedenteMessaggio SuccessivoInizio Pagina
è proprio vero che il prezzo non fa il vino..anzi a volte i più costosi sono tali non per la qualità ma per il nome che hanno o per la pubblicità che gli è stata fatta...il consiglio che posso dare io è di cercare le piccole-medie aziende andando direttamente dal produttore; Sembra un luogo comune ma non lo è davvero e non lo dico solo perchè ho una piccola azienda, anzi proprio perchè è il mio lavoro e conosco altri produttori/agricoltori come me posso assicurarvi che i prezzi sono più bassi di 10 euro a bottiglia e la qualità è molte volte superiore..nella nostra azienda produciamo vini e altri prodotti Biologici e Biodinamici che hanno vinto anche diversi premi ma i prezzi sono molto inferiori a 10 euro.

Federica
www.folicello.it
Az. Agr. Folicello
Solengo
Utente



Messaggi: 1
Vini: 0
Distillati: 0

Registrato il:
26/06/2010 16:14:02 GMT
Quota  Inviato: 26/06/2010 16:20:57 GMT Messaggio PrecedenteMessaggio SuccessivoInizio Pagina
Ciao a tutti
sono nuovo del forum.
Volevo consigliarvi un vino estivo sotto i 10
si tratta di un bianco, vitigno grillo 100%
si chiama IDDU azienda: Baglio delle Cicale
Vale proprio di piu' del suo prezzo circa 9
purtroppo o per fortuna non si trova nella grande distribuzione
ma solo da rivenditori qualificati.
MADPAS
Utente



Messaggi: 3
Vini: 0
Distillati: 0

Registrato il:
16/09/2010 08:55:50 GMT
Quota  Inviato: 16/09/2010 09:30:44 GMT Messaggio PrecedenteInizio Pagina
io non comprerei mai vino nei supermercati ma preferisco comprare in un ingrosso che conosco e che spedisce in tutta italia a prezzi davvero competitivi.

se volete mi mandate in pvrivato e io vi fornisco l'indirizzo web.


sotto ai 10 euro ci sono almeno 100 tipi di vino di ottima qualità.

a me piace tantissimo il pinot grigio,vermentino frizzante, falanghina doc, merlot e cabernet e non spendo mai + di 4 euro a bottiglia anche se le stesse a dir la verità in enoteca si trovano a 8-10 euro.

Indice:Il Forum del Vino: quali i vini da acquistare sotto i 10 euro?  Nuovo Messaggio

 Condividi questo argomento   
26/04/2019 04:42:49 GMT


I Sondaggi di DiWineTaste
In quale momento della giornata bevi abitualmente vino?


Risultato   Altri Sondaggi

 Condividi questo sondaggio   
Quale tipo di vino preferisci consumare nel mese di Aprile?


Risultato   Altri Sondaggi

 Condividi questo sondaggio   
Qual è l'aspetto più piacevole della degustazione di un vino?


Risultato   Altri Sondaggi

 Condividi questo sondaggio   


Eventi Sondaggi Servire il Vino EnoForum EnoGiochi Luoghi del Vino Aquavitae Guida dei Vini
Prima Pagina Chi Siamo:Scrivici:Arretrati:Pubblicità:Indice 

Informativa sulla Riservatezza

Scarica la tua DiWineTaste Card gratuita  :  Controlla il tuo Tasso Alcolemico  :  Segui DiWineTaste su Segui DiWineTaste su Twitter

Scarica DiWineTaste
Copyright © 2002-2019 Antonello Biancalana, DiWineTaste - Tutti i diritti riservati
Tutti i diritti riservati in accordo alle convenzioni internazionali sul copyright e sul diritto d'autore. Nessuna parte di questa pubblicazione e di questo sito WEB può essere riprodotta o utilizzata in qualsiasi forma e in nessun modo, elettronico o meccanico, senza il consenso scritto di DiWineTaste.