Cultura e Informazione Enologica - Anno XVII
Prima Pagina Chi Siamo:Scrivici:Arretrati:Pubblicità:Indice 
Eventi Sondaggi Servire il Vino EnoForum EnoGiochi Luoghi del Vino Aquavitae Guida dei Vini


Registrazione Nuovo Utente Ho dimenticato la password
Utente   Password   
Elenco Messaggi   Mostra  Ordina

Indice:Il Forum del Vino: italiani o internazionali  Nuovo Messaggio
Autore Messaggio
killer
Utente



Messaggi: 1
Vini: 0
Distillati: 0

Registrato il:
04/10/2006 16:46:47 GMT
Quota  Inviato: 04/10/2006 17:04:25 GMT Messaggio SuccessivoInizio Pagina
Ciao, sempre più spesso si sente parlare di vini autoctoni ma quanto davvero è interessato il consumatore aquesti vini ?Mi piacerebbe sapere se voi andreste più volentieri a degustare i migliori sangiovese, nebbiolo ,aglianico, piuttosto cabernet, merlot ect...
ciro
Utente



Messaggi: 22
Vini: 0
Distillati: 0

Registrato il:
17/08/2006 14:49:06 GMT
Quota  Inviato: 05/10/2006 12:30:28 GMT Messaggio PrecedenteMessaggio SuccessivoInizio Pagina
Purtroppo non tutti apprezzano la pittura, così come la scultura, la musica o un semplice tramonto. Il vino non sfugge a tutto questo. I consumatori sono spesso orientati dal mercato che preferisce, ovviamente, proporre prodotti dove i rischi di produzione sono minimi, qualità accettabile e margini alti. Ma per fortuna c'è chi riesce a conservare le piccole produzioni. Ti faccio un'esempio: ho provato un tintilia, autoctono molisano, un vitigno difficile da lavorare, ma il risultato che hanno ottenuto due ragazzi nelle loro cantine è davvero eccellente. Quelle sono le cantine ed i vini da provare e premiare. Io la penso così
Ciro iengo
ciro
Utente



Messaggi: 22
Vini: 0
Distillati: 0

Registrato il:
17/08/2006 14:49:06 GMT
Quota  Inviato: 05/10/2006 12:32:15 GMT Messaggio PrecedenteMessaggio SuccessivoInizio Pagina
P.S.
Il nostro patrimonio ampelografico è uno dei più, se non il più, vasto al mondo. E' una ricchezza importante. immagina se parlando di formaggi tu trovassi solo filadelfia e galbanino!
Ciro iengo
pedrito
Utente



Messaggi: 2
Vini: 0
Distillati: 0

Registrato il:
24/10/2008 09:02:58 GMT
Quota  Inviato: 24/10/2008 09:21:18 GMT Messaggio PrecedenteMessaggio SuccessivoInizio Pagina
E' un adomanda scontata solo ed eslusivamente autoctoni.
maxtrek
Enofilo



Messaggi: 104
Vini: 16
Distillati: 0

Registrato il:
02/08/2004 21:35:21 GMT
Quota  Inviato: 05/11/2008 13:11:12 GMT Messaggio PrecedenteInizio Pagina
Io personalmente sono interessato ai vini autoctoni, però se sono fatti male, come spesso accade, allora preferisco, senza dubbi, un buon merlot internazionale. Secondo me è la qualità che fa la differenza fra gli autoctoni e gli internazionali. Autoctono non significa per forza "migliore" o "più buono". Se mancano i presupposti di qualità allora nessuna uva è capace di grandi vini!
Max

Indice:Il Forum del Vino: italiani o internazionali  Nuovo Messaggio

 Condividi questo argomento   
25/04/2019 12:00:24 GMT


I Sondaggi di DiWineTaste
Quale tipo di vino preferisci consumare nel mese di Aprile?


Risultato   Altri Sondaggi

 Condividi questo sondaggio   
In quale momento della giornata bevi abitualmente vino?


Risultato   Altri Sondaggi

 Condividi questo sondaggio   
Qual è l'aspetto più piacevole della degustazione di un vino?


Risultato   Altri Sondaggi

 Condividi questo sondaggio   


Eventi Sondaggi Servire il Vino EnoForum EnoGiochi Luoghi del Vino Aquavitae Guida dei Vini
Prima Pagina Chi Siamo:Scrivici:Arretrati:Pubblicità:Indice 

Informativa sulla Riservatezza

Scarica la tua DiWineTaste Card gratuita  :  Controlla il tuo Tasso Alcolemico  :  Segui DiWineTaste su Segui DiWineTaste su Twitter

Scarica DiWineTaste
Copyright © 2002-2019 Antonello Biancalana, DiWineTaste - Tutti i diritti riservati
Tutti i diritti riservati in accordo alle convenzioni internazionali sul copyright e sul diritto d'autore. Nessuna parte di questa pubblicazione e di questo sito WEB può essere riprodotta o utilizzata in qualsiasi forma e in nessun modo, elettronico o meccanico, senza il consenso scritto di DiWineTaste.