Cultura e Informazione Enologica dal 2002 - Anno XX
×
Indice Registrati
Prima Pagina Eventi Guida dei Vini Vino del Giorno Aquavitae Guida ai Luoghi del Vino Podcast Sondaggi EnoGiochi EnoForum Il Servizio del Vino Alcol Test
DiWineTaste in Twitter DiWineTaste in Instagram DiWineTaste Mobile per Android DiWineTaste Mobile per iOS Diventa Utente Registrato Abbonati alla Mailing List Segnala DiWineTaste a un Amico Scarica la DiWineTaste Card
Chi Siamo Scrivici Arretrati Pubblicità Indice Generale
Informativa sulla Riservatezza
 
☰ Menu


Registrazione Nuovo Utente Ho dimenticato la password
Utente   Password   
Elenco Messaggi   Mostra  Ordina

Indice:Il Forum del Vino: Vi siete mai chiesti da dove prende nome il Nero d'Avola?  Nuovo Messaggio
Autore Messaggio
viniassennato
Utente



Messaggi: 1
Vini: 0
Distillati: 0

Registrato il:
30/06/2010 14:33:45 GMT
Quota  Inviato: 30/06/2010 15:05:10 GMT Messaggio SuccessivoInizio Pagina
Un pò di storia

Il nome del vitigno Nero d'Avola “nasce” come Calaulisi, italianizzato erroneamente in Calabrese. Cala è la forma dialettale, di Calea, o Caleu sinonimi siciliani di Rracina ovvero uva; Aulisi indica “Aula” cioè la città di Avola in dialetto. In definitiva Uva di Avola, ovvero Calea-Aulisi, ed infine Calaulisi.

L'innesto del primo Nero d'Avola venne effettuato ad Avola, terra in cui noi coltiviamo e produciamo il nostro vino seguendo ancora l'antica tradizione tramandata dai nostri padri.

Ecco perché da noi troverete il VERO ed ORIGINALE "NERO D'AVOLA" trasformato da uve che ancora oggi sono il risultato di quel favoloso innesto che diede nome al Vitigno.

CANTINE ASSENNATO
www.viniassennato.it
Vanni
Utente



Messaggi: 1
Vini: 0
Distillati: 0

Registrato il:
13/08/2010 07:33:22 GMT
Quota  Modificato: 16/08/2010 07:39:53 GMT Messaggio PrecedenteInizio Pagina
Il vitigno fu importato dai Greci durante la loro presenza nell’ isola , da loro deriva anche il tipo di allevamento a “bassa ceppaia”, impiantato tipicamente a spalliera o ad alberello.

viniassennato ha scritto:
Un pò di storia

Il nome del vitigno Nero d'Avola “nasce” come Calaulisi, italianizzato erroneamente in Calabrese. Cala è la forma dialettale, di Calea, o Caleu sinonimi siciliani di Rracina ovvero uva; Aulisi indica “Aula” cioè la città di Avola in dialetto. In definitiva Uva di Avola, ovvero Calea-Aulisi, ed infine Calaulisi.

L'innesto del primo Nero d'Avola venne effettuato ad Avola, terra in cui noi coltiviamo e produciamo il nostro vino seguendo ancora l'antica tradizione tramandata dai nostri padri.

Ecco perché da noi troverete il VERO ed ORIGINALE "NERO D'AVOLA" trasformato da uve che ancora oggi sono il risultato di quel favoloso innesto che diede nome al Vitigno.

CANTINE ASSENNATO
www.viniassennato.it

Vanni Berna

Indice:Il Forum del Vino: Vi siete mai chiesti da dove prende nome il Nero d'Avola?  Nuovo Messaggio

 Condividi questo argomento   
22/05/2022 14:09:22 GMT


I Sondaggi di DiWineTaste
Quale tipo di vino preferisci consumare nel mese di Maggio?


Risultato   Altri Sondaggi

 Condividi questo sondaggio   
Acquisteresti e consumeresti vino senza alcol o dealcolizzato?


Risultato   Altri Sondaggi

 Condividi questo sondaggio   
Qual è il tuo consumo giornaliero di vino?


Risultato   Altri Sondaggi

 Condividi questo sondaggio   


☰ Menu

Informativa sulla Riservatezza

Scarica la tua DiWineTaste Card gratuita  :  Controlla il tuo Tasso Alcolemico  :  Segui DiWineTaste Segui DiWineTaste su Twitter Segui DiWineTaste su Instagram

Scarica DiWineTaste
Copyright © 2002-2022 Antonello Biancalana, DiWineTaste - Tutti i diritti riservati
Tutti i diritti riservati in accordo alle convenzioni internazionali sul copyright e sul diritto d'autore. Nessuna parte di questa pubblicazione e di questo sito WEB può essere riprodotta o utilizzata in qualsiasi forma e in nessun modo, elettronico o meccanico, senza il consenso scritto di DiWineTaste.