Cultura e Informazione Enologica dal 2002 - Anno XX
×
Indice Registrati
Prima Pagina Eventi Guida dei Vini Vino del Giorno Aquavitae Guida ai Luoghi del Vino Podcast Sondaggi EnoGiochi EnoForum Il Servizio del Vino Alcol Test
DiWineTaste in Twitter DiWineTaste in Instagram DiWineTaste Mobile per Android DiWineTaste Mobile per iOS Diventa Utente Registrato Abbonati alla Mailing List Segnala DiWineTaste a un Amico Scarica la DiWineTaste Card
Chi Siamo Scrivici Arretrati Pubblicità Indice Generale
Informativa sulla Riservatezza
 
☰ Menu


Registrazione Nuovo Utente Ho dimenticato la password
Utente   Password   
Elenco Messaggi   Mostra  Ordina

Indice:Il Forum del Vino: decantazione del vino ed abbassamento della gradazione alcoolica  Nuovo Messaggio
Autore Messaggio
falcobianco
Utente



Messaggi: 1
Vini: 0
Distillati: 0

Registrato il:
17/07/2014 11:17:58 GMT
Quota  Inviato: 17/07/2014 11:35:35 GMT Messaggio SuccessivoInizio Pagina
Buongiorno a tutti,

Non sono un grande intenditore di vino, ma mi piacciono molto i cabernet.
Spesso mi sono chieso se la famosa decantazione del vino possa portare ad una diminuzione della gradazione alcolica. Ho lasciato decantare un quarto di vino rosso una notte intera ed il giorno seguente non mi è sembrato di notare differenze scabrose, eccetto forse un sapore leggermente differente ma per nulla fastidioso.

Le mie domande sono le seguenti

1. Dopo quanto tempo in decanter l'alcool inizia ad evaporare?
2. Dopo quanto tempo inizia il processo di ossidazione del vino e cosa comporta tale processo?
3. mediamente, qual'è la quantità massima sostenibile quotidiana consigliata prima che il vino faccia male, ad esempio per un uomo di 80 kg?

Io sono vegetariano e per me il vino rosso (quello buono non quello in cartone) riveste un'importanza notevole perché lo trovo più un alimento che una bevanda.

Grazie per le vostre risposte e buona giornata
miclan
Enofilo



Messaggi: 121
Vini: 11
Distillati: 3

Registrato il:
02/08/2004 21:31:29 GMT
Quota  Inviato: 17/08/2014 09:04:51 GMT Messaggio PrecedenteInizio Pagina
Ciao!
Secondo me l'alcol non diminuisce con la decantazione e a condizioni di temperatura normale. Per evaporare la temperatura dovrebbe salire oltre i 75 gradi, se non erro.
L'ossidazione inizia praticamente con l'inizio della vita del vino. Non appena si pigia l'uva inizia l'ossidazione. Se parliamo della bottiglia, l'ossidazione inizia non appena la stappi.
Per la quantità accettabile, premettendo che non sono un medico, ma credo che sia qualcosa di molto soggettivo. A mio avviso sono moltissime le variabili che determinano la quantità massima sostenibile di vino. Intendo dire che magari a me due bicchieri di vino non fanno niente, magari per un altro provoca l'ubriacatura.
Michele Landolfi

Indice:Il Forum del Vino: decantazione del vino ed abbassamento della gradazione alcoolica  Nuovo Messaggio

 Condividi questo argomento   
22/05/2022 14:07:52 GMT


I Sondaggi di DiWineTaste
Acquisteresti e consumeresti vino senza alcol o dealcolizzato?


Risultato   Altri Sondaggi

 Condividi questo sondaggio   
Quale tipo di vino preferisci consumare nel mese di Maggio?


Risultato   Altri Sondaggi

 Condividi questo sondaggio   
Qual è il tuo consumo giornaliero di vino?


Risultato   Altri Sondaggi

 Condividi questo sondaggio   


☰ Menu

Informativa sulla Riservatezza

Scarica la tua DiWineTaste Card gratuita  :  Controlla il tuo Tasso Alcolemico  :  Segui DiWineTaste Segui DiWineTaste su Twitter Segui DiWineTaste su Instagram

Scarica DiWineTaste
Copyright © 2002-2022 Antonello Biancalana, DiWineTaste - Tutti i diritti riservati
Tutti i diritti riservati in accordo alle convenzioni internazionali sul copyright e sul diritto d'autore. Nessuna parte di questa pubblicazione e di questo sito WEB può essere riprodotta o utilizzata in qualsiasi forma e in nessun modo, elettronico o meccanico, senza il consenso scritto di DiWineTaste.