Cultura e Informazione Enologica dal 2002 - Anno XX
×
Indice Registrati
Prima Pagina Eventi Guida dei Vini Vino del Giorno Aquavitae Guida ai Luoghi del Vino Podcast Sondaggi EnoGiochi EnoForum Il Servizio del Vino Alcol Test
DiWineTaste in Twitter DiWineTaste in Instagram DiWineTaste Mobile per Android DiWineTaste Mobile per iOS Diventa Utente Registrato Abbonati alla Mailing List Segnala DiWineTaste a un Amico Scarica la DiWineTaste Card
Chi Siamo Scrivici Arretrati Pubblicità Indice Generale
Informativa sulla Riservatezza
 
☰ Menu


Registrazione Nuovo Utente Ho dimenticato la password
Utente   Password   
Elenco Messaggi   Mostra  Ordina

Indice:Il Forum del Vino: dopo svinitura  Nuovo Messaggio
Autore Messaggio
Leoncar88
Utente



Messaggi: 1
Vini: 0
Distillati: 0

Registrato il:
04/09/2020 07:39:50 GMT
Quota  Inviato: 04/09/2020 08:03:42 GMT Messaggio SuccessivoInizio Pagina
Salve, sono al primo approccio sul processo di vinificazione in rosso e nonostante studiando da autodidatta sul web, serve l’aiuto di un esperto che dia risposta ai dubbi.
Andando a sommi capi, dopo vendemmia, pigitura, fermentazione alcolica e macerazione, avviene la svinitura: separazione della parte solida, da quella liquida. Questa fase mi è poco chiara. Una volta ottenuta la parte liquida, la si
deve versare in un recipiente per fa avvenire la fermentazione malolattica o per far depositare i residui solidi, travasando e filtrando a cadenza mensile per circa 3 mesi? O viceversa?

La fermentazione malolattica è spontanea o devo attivarla con uno strater?

Grazie!
Leoncar88
tonio
Utente



Messaggi: 1
Vini: 0
Distillati: 0

Registrato il:
03/10/2020 06:47:49 GMT
Quota  Inviato: 03/10/2020 07:00:39 GMT Messaggio PrecedenteInizio Pagina
Da neofita mi sto cimentando anche io per il primo anno a fare del vino.
Per quanto mi risulta e ho fatto posso dirti che con la svinatura metti il mosto nel serbatoio, qui inizia da solo la seconda fase di trasformazione. In questa fase si produce anidride carbonica e avviene, in modo piu lento, la trasformazione degli zeccheri in alcol.
Misuri la zuccherina che dovrebbe essere vicina a valori di 1 o 2 gradi babo...se non lo è (come me quest'anno) attendi monitorando che sia sempre attiva la fermentazione.

Qui trascorrerà circa un mese o poco più, dipende da tanti parametri. In questa fase avrai residui nella botte della fermentazione, non ha importanza. Al travaso autunnale filtrerai tutto travasando e facendo continuare l'"invecchiamento".

Ripeto, la fermentazione parte spontaneamente se temperature, ph e lieviti sono ok. Se non si attiva allora bisogna capire dove intervenire con lieviti eventuali o temperature.

Saluti

Indice:Il Forum del Vino: dopo svinitura  Nuovo Messaggio

 Condividi questo argomento   
18/05/2022 14:06:06 GMT


I Sondaggi di DiWineTaste
Qual è il tuo consumo giornaliero di vino?


Risultato   Altri Sondaggi

 Condividi questo sondaggio   
Quale tipo di vino preferisci consumare nel mese di Maggio?


Risultato   Altri Sondaggi

 Condividi questo sondaggio   
Acquisteresti e consumeresti vino senza alcol o dealcolizzato?


Risultato   Altri Sondaggi

 Condividi questo sondaggio   


☰ Menu

Informativa sulla Riservatezza

Scarica la tua DiWineTaste Card gratuita  :  Controlla il tuo Tasso Alcolemico  :  Segui DiWineTaste Segui DiWineTaste su Twitter Segui DiWineTaste su Instagram

Scarica DiWineTaste
Copyright © 2002-2022 Antonello Biancalana, DiWineTaste - Tutti i diritti riservati
Tutti i diritti riservati in accordo alle convenzioni internazionali sul copyright e sul diritto d'autore. Nessuna parte di questa pubblicazione e di questo sito WEB può essere riprodotta o utilizzata in qualsiasi forma e in nessun modo, elettronico o meccanico, senza il consenso scritto di DiWineTaste.