Cultura e Informazione Enologica dal 2002 - Anno XX
×
Indice Registrati
Prima Pagina Eventi Guida dei Vini Vino del Giorno Aquavitae Guida ai Luoghi del Vino Podcast Sondaggi EnoGiochi EnoForum Il Servizio del Vino Alcol Test
DiWineTaste in Twitter DiWineTaste in Instagram DiWineTaste Mobile per Android DiWineTaste Mobile per iOS Diventa Utente Registrato Abbonati alla Mailing List Segnala DiWineTaste a un Amico Scarica la DiWineTaste Card
Chi Siamo Scrivici Arretrati Pubblicità Indice Generale
Informativa sulla Riservatezza
 
☰ Menu


Registrazione Nuovo Utente Ho dimenticato la password
Utente   Password   
Elenco Messaggi   Mostra  Ordina

Indice:Il Forum del Vino: Ferro nel vino  Nuovo Messaggio
Autore Messaggio
francesco punturiero
Utente



Messaggi: 2
Vini: 0
Distillati: 0

Registrato il:
01/05/2021 17:53:46 GMT
Quota  Inviato: 01/05/2021 18:05:57 GMT Messaggio SuccessivoInizio Pagina
Salve, mi sono inscritto a questo forum in quanto appassionato di vino, l'anno scorso mi sono cimentato alla pratica del vino, assieme ad un amico che aveva l'attrezzatura. Mi sono accorto durante il travaso del mosto che si utilizzavano dei vecchi imbuti in ferro, ma inizialmente non ci ho fatto caso.
Aperto il vino, dopo la stagionatura, e assaggiando il gusto di buona fattura, mi sono accorto che lasciava un retrogusto ferroso, allora mi sono ricordato dell'utilizzo delle attrezzature in ferro ed ho eseguito l'analisi dei metalli:
Rame 0,05
Ferro 14
zinco 0,5
Vi chiedo se il valore del ferro è elevato per essere bevuto, quindi dannoso alla salute e quale rimedio, possibilmente naturale, posso utilizzare per diminuire il valore del ferro.
Grazie
francesco punturiero
Utente



Messaggi: 2
Vini: 0
Distillati: 0

Registrato il:
01/05/2021 17:53:46 GMT
Quota  Inviato: 23/05/2021 19:11:15 GMT Messaggio PrecedenteMessaggio SuccessivoInizio Pagina
Salve, non ho avuto la risposta che avevo chiesto, vi prego di valutare la mia richiesta. Grazie
gilberto65
Enofilo



Messaggi: 117
Vini: 28
Distillati: 0

Registrato il:
02/08/2004 21:27:51 GMT
Quota  Inviato: 24/05/2021 07:28:05 GMT Messaggio PrecedenteMessaggio SuccessivoInizio Pagina
Salve, io non saprei proprio cosa risponderti. Ci vorrebbe un enologo oppure un analista di laboratorio. Per i rischi in merito alla salute, ci vorrebbe un medico o un nutrizionista.
L'unica cosa che mi viene in mente è che il vino è comunque acido e magari ha reagito con il ferro dell'imbuto. Forse per questa ragione nelle cantine si usano solamente materiali inerti per tutte le operazioni di travaso, in particolare la plastica alimentare..
Il vino, che ci piaccia o meno, è il risultato di fenomeni chimici e biologici, pertanto l'interazione fra le varie sostanze è inevitabile.
Gilberto
Bevitore
Utente



Messaggi: 2
Vini: 0
Distillati: 0

Registrato il:
25/01/2022 16:48:13 GMT
Quota  Inviato: 25/01/2022 16:51:33 GMT Messaggio PrecedenteInizio Pagina
Difficile dirlo dovresti chiedere a un nutrizionista!

Indice:Il Forum del Vino: Ferro nel vino  Nuovo Messaggio

 Condividi questo argomento   
22/05/2022 13:38:19 GMT


I Sondaggi di DiWineTaste
Quale tipo di vino preferisci consumare nel mese di Maggio?


Risultato   Altri Sondaggi

 Condividi questo sondaggio   
Acquisteresti e consumeresti vino senza alcol o dealcolizzato?


Risultato   Altri Sondaggi

 Condividi questo sondaggio   
Qual è il tuo consumo giornaliero di vino?


Risultato   Altri Sondaggi

 Condividi questo sondaggio   


☰ Menu

Informativa sulla Riservatezza

Scarica la tua DiWineTaste Card gratuita  :  Controlla il tuo Tasso Alcolemico  :  Segui DiWineTaste Segui DiWineTaste su Twitter Segui DiWineTaste su Instagram

Scarica DiWineTaste
Copyright © 2002-2022 Antonello Biancalana, DiWineTaste - Tutti i diritti riservati
Tutti i diritti riservati in accordo alle convenzioni internazionali sul copyright e sul diritto d'autore. Nessuna parte di questa pubblicazione e di questo sito WEB può essere riprodotta o utilizzata in qualsiasi forma e in nessun modo, elettronico o meccanico, senza il consenso scritto di DiWineTaste.