Cultura e Informazione Enologica - Anno XVII
Prima Pagina Chi Siamo:Scrivici:Arretrati:Pubblicità:Indice 
Eventi Sondaggi Servire il Vino EnoForum EnoGiochi Luoghi del Vino Aquavitae Guida dei Vini


Registrazione Nuovo Utente Ho dimenticato la password
Utente   Password   
Elenco Messaggi   Mostra  Ordina

Indice:Il Forum del Vino: vini novelli  Nuovo Messaggio
Autore Messaggio
jada
Utente



Messaggi: 38
Vini: 0
Distillati: 0

Registrato il:
16/01/2005 11:14:02 GMT
Quota  Inviato: 28/03/2005 21:23:44 GMT Messaggio SuccessivoInizio Pagina
caro antonello
intanto ti volevo fare i miei complimenti sulla vastità delle nozioni di enologia che si trovano sul sito..
poi volevo farti una domanda sui vini novelli
ogni volta che ho degustato un vino novello non l'ho mai trovato "morbido" cioè quella senzazione di rotondità che danno alcuni vini rossi..
volevo sapere come mai visto che ho letto che i vini ottenuti da macerazione carbonica cmq possono essere morbidi ed equilibrati io non li trovo così..
eppure varie sono state le aziende provate..
secondo voi sbaglio io?

ciao

jada
antonello
Intenditore

Amministratore

Messaggi: 238
Vini: 0
Distillati: 0

Registrato il:
06/07/2004 11:46:31 GMT
Quota  Inviato: 01/04/2005 11:09:41 GMT Messaggio PrecedenteMessaggio SuccessivoInizio Pagina
Ciao Jada,
mi fa molto piacere leggere che gli argomenti presenti in DiWineTaste siano di tuo gradimento e interesse.
Riguardo alla tua domanda circa i vini novelli, la morbidezza in questi vini - intesa come la "rotondità" di certi vini rossi possibilmente affinati - è piuttosto improbabile. Questo è dovuto essenzialmente dal modo in cui sono prodotti - mediante macerazione carbonica - molto adatto all'estrazione degli aromi dall'uva ma che restituisce vini con strutture piuttosto "leggere".
Personalmente non credo che i novelli debbano essere considerati in funzione della loro morbidezza - praticamente inesistente - ma dovrebbero essere apprezzati principalmente per la loro freschezza, sia gustativa, sia aromatica. Qualità che sono assolutamente tipiche e appropriate per i vini novelli.
Antonello Biancalana
DiWineTaste
jada
Utente



Messaggi: 38
Vini: 0
Distillati: 0

Registrato il:
16/01/2005 11:14:02 GMT
Quota  Inviato: 04/04/2005 15:31:35 GMT Messaggio PrecedenteMessaggio SuccessivoInizio Pagina
sono in accordo con te
ma mi hanno detto che essendo già pronti da bere e quindi di non affinamento(giustamente) possono definirsi morbidi
ma tu mi conforti
perchè è la stessa sensazione che provo io
così quando compriamo un novello non ci aspettiamo un grande vino..
che intendi strutture leggere?
poco alcol?

cosa non conferisce al vino la macerazione carbonica?
scusami ma vorrei rispondere meglio ad un amico che mi dice il contrario..
grazie
e ancora complimenti
vai al vinitaly?
ciao

jada
antonello
Intenditore

Amministratore

Messaggi: 238
Vini: 0
Distillati: 0

Registrato il:
06/07/2004 11:46:31 GMT
Quota  Inviato: 05/04/2005 11:01:38 GMT Messaggio PrecedenteMessaggio SuccessivoInizio Pagina
jada ha scritto:
sono in accordo con te
ma mi hanno detto che essendo già pronti da bere e quindi di non affinamento(giustamente) possono definirsi morbidi
ma tu mi conforti
perchè è la stessa sensazione che provo io
così quando compriamo un novello non ci aspettiamo un grande vino..
che intendi strutture leggere?
poco alcol?

Personalmente, o almeno secondo il mio parere, i vini novelli non sono morbidi e certamente questa non è una prerogativa di questi vini. Va anche ricordato che non è solo la morbidezza a fare grande un vino!
Per struttura leggera non intendo un vino con un volume alcolico basso: la struttura è principalmente legata alla quantità di sostanze solide in sospensione nel vino - come i polifenoli, per esempio - che nei vini novelli sono piuttosto basse.

jada ha scritto:
cosa non conferisce al vino la macerazione carbonica?

La struttura. Il procedimento della macerazione carbonica non consente un'elevata estrazione di polifenoli dalla buccia, tuttavia è ottima per l'estrazione degli aromi.

jada ha scritto:
vai al vinitaly?

Sì. Sarò al Vinitaly dal 7 fino al 9 aprile. Tu ci vai?
Antonello Biancalana
DiWineTaste
jada
Utente



Messaggi: 38
Vini: 0
Distillati: 0

Registrato il:
16/01/2005 11:14:02 GMT
Quota  Inviato: 09/04/2005 14:02:21 GMT Messaggio PrecedenteMessaggio SuccessivoInizio Pagina
che peccato non aver letto prima la tua risposta
sono stata il 7 e 8 mattina
sarei venuta a salutarti con piacere..

in effetti ho sbagliato dicendo che un vino la morbidezza fa un grande vino.. hai ragione ..
per l'estrazione dei polifenoli come tu dici
ti riferisci al colore?
scusami ma sti novelli non li capisco!!

e se gli aromi stanno nelle bucce come leggo anche dai tuoi articoli come mai si estraggono lo stesso e i colori no?
vabbè forse chiedo troppo!!

ciao

jada
gilberto65
Enofilo



Messaggi: 115
Vini: 26
Distillati: 0

Registrato il:
02/08/2004 21:27:51 GMT
Quota  Inviato: 13/04/2005 18:02:00 GMT Messaggio PrecedenteMessaggio SuccessivoInizio Pagina
Non sono un grande appassionato di vini novelli, tuttavia gli riconosco il merito di essere un notevole fenomeno di mercato. Diciamo che non gradisco molto i novelli anche a causa di questa loro bassa morbidezza e struttura, insomma mi lasciano un po' deluso se li confronto con dei vini rossi.
Saranno interessanti e vivaci gli aromi e la freschezza, ma per il resto.... Parere personale, ovvio!!
Gilberto
jada
Utente



Messaggi: 38
Vini: 0
Distillati: 0

Registrato il:
16/01/2005 11:14:02 GMT
Quota  Inviato: 14/04/2005 19:37:24 GMT Messaggio PrecedenteMessaggio SuccessivoInizio Pagina
possono essere considerati maturi i novelli?
jada
antonello
Intenditore

Amministratore

Messaggi: 238
Vini: 0
Distillati: 0

Registrato il:
06/07/2004 11:46:31 GMT
Quota  Inviato: 19/04/2005 18:02:29 GMT Messaggio PrecedenteMessaggio SuccessivoInizio Pagina
jada ha scritto:
possono essere considerati maturi i novelli?
jada

Per loro definizione e per il modo in cui sono prodotti, i novelli non possono essere considerati vini "maturi". Visto il modo con cui sono prodotti sono inoltre poco adatti all'affinamento in bottiglia, quindi anche in questo caso, non hanno molte possibilità di diventare "maturi".
Antonello Biancalana
DiWineTaste
jada
Utente



Messaggi: 38
Vini: 0
Distillati: 0

Registrato il:
16/01/2005 11:14:02 GMT
Quota  Inviato: 01/05/2005 22:10:48 GMT Messaggio PrecedenteMessaggio SuccessivoInizio Pagina
cmq x questi vini secondo voi
qual'è la temperatura di servizio?
visto che sono giovani la temperature deve essere più bassa di un vino rosso normale?

danno da pensare questi novelli



ciao a tutti

jada
panterarosa
Enofilo



Messaggi: 73
Vini: 25
Distillati: 1

Registrato il:
02/08/2004 21:38:51 GMT
Quota  Inviato: 03/05/2005 17:59:28 GMT Messaggio PrecedenteMessaggio SuccessivoInizio Pagina
jada ha scritto:
cmq x questi vini secondo voi
qual'è la temperatura di servizio?
visto che sono giovani la temperature deve essere più bassa di un vino rosso normale?

danno da pensare questi novelli



ciao a tutti

jada

I vini novelli non mi hanno mai entusiasmato, però tutte le volte che li ho bevuti erano sempre serviti a una temperatura "fresca" quasi da vino bianco e credo questo sia corretto. Non avendo astringenza credo che sia preferibile servirli a una temperatura più bassa rispetto ai vini rossi normali.
In effetti i vini novelli danno molto da pensare anche a me. Magari sarà solo un pregiudizio, però non sono fra i miei preferiti.
Fabio B.
maxtrek
Enofilo



Messaggi: 104
Vini: 16
Distillati: 0

Registrato il:
02/08/2004 21:35:21 GMT
Quota  Inviato: 17/05/2005 17:58:58 GMT Messaggio PrecedenteMessaggio SuccessivoInizio Pagina
I vini novelli non li ho mai capiti! Faranno anche moda e tendenza, ma il più delle volte sono una delusione!! E in effetti la moda dura poche settimane e poi non se ne sente più parlare per un anno. D'accordo, saranno anche piacevoli, buoni profumi e buona freschezza, ma poi?
Max
mirtillo
Enofilo



Messaggi: 84
Vini: 28
Distillati: 0

Registrato il:
02/08/2004 21:13:45 GMT
Quota  Inviato: 20/05/2005 17:00:37 GMT Messaggio PrecedenteMessaggio SuccessivoInizio Pagina
Anch'io mi schiero dalla parte di quelli a cui non piacciono i vini novelli. Non li ho mai capiti e non capisco nemmeno tutto il clamore che suscitano quando escono a novembre. Saranno anche profumati e freschi, però quando li bevo ci rimango male perché da un vino rosso mi aspetterei qualcos'altro!
Carlo
miclan
Enofilo



Messaggi: 120
Vini: 11
Distillati: 3

Registrato il:
02/08/2004 21:31:29 GMT
Quota  Inviato: 23/05/2005 18:02:29 GMT Messaggio PrecedenteInizio Pagina
Anch'io mi schiero dalla parte di quelli che non gradiscono molto i novelli. Per quello che mi riguarda e per quello che vedo nel mio ristorante, la moda dei vini novelli si è ridimensionata negli ultimi due-tre anni. Prima i clienti nel periodo di novembre e fino a quasi tutta la metà di dicembre, chiedevano sempre vini novelli, oggi invece questo tipo di richiesta è decisamente diminuita.
Non so a cosa sia dovuto, questo è quello che vedo nel mio ristorante.
Michele Landolfi

Indice:Il Forum del Vino: vini novelli  Nuovo Messaggio

 Condividi questo argomento   
25/04/2019 16:18:54 GMT


I Sondaggi di DiWineTaste
Quale tipo di vino preferisci consumare nel mese di Aprile?


Risultato   Altri Sondaggi

 Condividi questo sondaggio   
Qual è l'aspetto più piacevole della degustazione di un vino?


Risultato   Altri Sondaggi

 Condividi questo sondaggio   
In quale momento della giornata bevi abitualmente vino?


Risultato   Altri Sondaggi

 Condividi questo sondaggio   


Eventi Sondaggi Servire il Vino EnoForum EnoGiochi Luoghi del Vino Aquavitae Guida dei Vini
Prima Pagina Chi Siamo:Scrivici:Arretrati:Pubblicità:Indice 

Informativa sulla Riservatezza

Scarica la tua DiWineTaste Card gratuita  :  Controlla il tuo Tasso Alcolemico  :  Segui DiWineTaste su Segui DiWineTaste su Twitter

Scarica DiWineTaste
Copyright © 2002-2019 Antonello Biancalana, DiWineTaste - Tutti i diritti riservati
Tutti i diritti riservati in accordo alle convenzioni internazionali sul copyright e sul diritto d'autore. Nessuna parte di questa pubblicazione e di questo sito WEB può essere riprodotta o utilizzata in qualsiasi forma e in nessun modo, elettronico o meccanico, senza il consenso scritto di DiWineTaste.