Cultura e Informazione Enologica - Anno XVII
Prima Pagina Chi Siamo:Scrivici:Arretrati:Pubblicità:Indice 
Eventi Sondaggi Servire il Vino EnoForum EnoGiochi Luoghi del Vino Aquavitae Guida dei Vini


Registrazione Nuovo Utente Ho dimenticato la password
Utente   Password   
Elenco Messaggi   Mostra  Ordina

Indice:Il Forum del Vino: spumanti dolci metodo classico  Nuovo Messaggio
Autore Messaggio
jada
Utente



Messaggi: 38
Vini: 0
Distillati: 0

Registrato il:
16/01/2005 11:14:02 GMT
Quota  Inviato: 04/05/2005 21:20:19 GMT Messaggio SuccessivoInizio Pagina
ho letto che è possibile ottenere spumanti dolci con rifermentazione in bottiglia
cosa ci dice il nostro esperto?
è possibile?
e come avverrebbe il tutto?

ogni tanto si legge qualcosa di nuovo..

ciao a tutti

jada
jada
Utente



Messaggi: 38
Vini: 0
Distillati: 0

Registrato il:
16/01/2005 11:14:02 GMT
Quota  Inviato: 07/05/2005 08:16:24 GMT Messaggio PrecedenteMessaggio SuccessivoInizio Pagina
per chi volesse saperlo
perchè è una chicca :
non lo sanno in tanti
(l'ho letto da un'altra parte qui in internet)
si selezionano dei lieviti che non resistono alla pressione interna e morendo (lieviti) lasciano il forte residuo zuccherino che li rende dolci..
li vorrei assaggiare per fare il confronto con quelli charmat..
ma dove si troveranno mai?
non so le aziende che li producono quali sono..

a presto
jada
antonello
Intenditore

Amministratore

Messaggi: 238
Vini: 0
Distillati: 0

Registrato il:
06/07/2004 11:46:31 GMT
Quota  Inviato: 07/05/2005 09:01:48 GMT Messaggio PrecedenteMessaggio SuccessivoInizio Pagina
Ciao Jada! Vedo che sei riuscita a scoprire l'arcano degli spumanti metodo classico dolci!
Ricorda che il metodo che hai citato non è sempre utilizzato per la produzione di questi spumanti, spesso si ricorre a dosaggi molto dolci.
Se vuoi assaggiare un metodo classico dolce ti consiglierei il "Dolce di Cremé Metodo Classico" di Villa Rinaldi.
Antonello Biancalana
DiWineTaste
jada
Utente



Messaggi: 38
Vini: 0
Distillati: 0

Registrato il:
16/01/2005 11:14:02 GMT
Quota  Inviato: 10/05/2005 20:25:57 GMT Messaggio PrecedenteMessaggio SuccessivoInizio Pagina
grazie del consiglio
sarà una bella esperienza
vedo di procurarlo
jada
grilloros
Utente



Messaggi: 2
Vini: 0
Distillati: 0

Registrato il:
11/05/2005 08:05:03 GMT
Quota  Inviato: 11/05/2005 08:22:23 GMT Messaggio PrecedenteMessaggio SuccessivoInizio Pagina
Salve a tutti. Un grazie a jada per i chiarimenti. Contraccambio suggerendo: "Contratto De Miranda Asti DOCG Metodo Classico". In questo caso procedono ad appassire parte delle uve ed usano lieviti selezionati (vedi www.contratto.it/asti.htm)
A presto
grilloros
jada
Utente



Messaggi: 38
Vini: 0
Distillati: 0

Registrato il:
16/01/2005 11:14:02 GMT
Quota  Inviato: 11/05/2005 20:30:53 GMT Messaggio PrecedenteMessaggio SuccessivoInizio Pagina
caro grilloros

grazie a te per la segnalazione ulteriore
mi piacerebbe che questo forum
fosse più attivo

ciao

jada
maxtrek
Enofilo



Messaggi: 104
Vini: 16
Distillati: 0

Registrato il:
02/08/2004 21:35:21 GMT
Quota  Inviato: 17/05/2005 18:00:04 GMT Messaggio PrecedenteMessaggio SuccessivoInizio Pagina
Spumanti metodo classico dolci?? Questa mi risulta nuova! Sapevo di spumanti metodo classico demisec, ma dolci proprio no! Siete sicuri che non si tratti di demisec invece che di dolce?
Max
jada
Utente



Messaggi: 38
Vini: 0
Distillati: 0

Registrato il:
16/01/2005 11:14:02 GMT
Quota  Inviato: 19/05/2005 21:24:27 GMT Messaggio PrecedenteMessaggio SuccessivoInizio Pagina
no
stai sucuro

leggi bene
dolci
jada
grilloros
Utente



Messaggi: 2
Vini: 0
Distillati: 0

Registrato il:
11/05/2005 08:05:03 GMT
Quota  Inviato: 21/05/2005 23:27:42 GMT Messaggio PrecedenteMessaggio SuccessivoInizio Pagina
Confermo che sono dolci. Ho ancora una bottiglia da aprire di De Miranda. E' vero anche che non è facile reperirli sul mercato. Io e mio marito ci riforniamo presso un'enoteca di fiducia che nel periodo natalizio lo ordina anche per noi.
Un saluto a tutti.
P.S. Per jada: mi scuso per l'equivoco, il mio nick può confondere, ma sono una lei. Spero di leggerti presto con altri interessanti interventi.
Rossana
miclan
Enofilo



Messaggi: 120
Vini: 11
Distillati: 3

Registrato il:
02/08/2004 21:31:29 GMT
Quota  Inviato: 23/05/2005 18:03:34 GMT Messaggio PrecedenteMessaggio SuccessivoInizio Pagina
Io ho assaggiato il Dolce di Crem di Villa RInaldi e lo trovo ottimo, soprattutto con la meringata. Mi piace il colore dorato carico e l'ottimo aroma. Anche bevuto da solo non mi sembra niente male.
Mi manca invece l'Asti de Miranda di Contratto suggerito da Rossana. Conoscete altri metodo classico dolci da suggerire?
Michele Landolfi
gilberto65
Enofilo



Messaggi: 115
Vini: 26
Distillati: 0

Registrato il:
02/08/2004 21:27:51 GMT
Quota  Inviato: 01/06/2005 19:57:32 GMT Messaggio PrecedenteMessaggio SuccessivoInizio Pagina
Interessante questa storia degli spumanti metodo classico dolci! Non li ho mai provati ma l'idea mi stuzzica molto. Visto che il nostro amico miclan è cuoco, perché non ci suggerisci una buona ricetta da abbinare a questo tipo di spumanti. L'invito è rivolto anche ad Antonello, ovviamente!!
Gilberto
gipoc
Utente



Messaggi: 4
Vini: 0
Distillati: 0

Registrato il:
30/11/2008 14:38:26 GMT
Quota  Modificato: 16/12/2008 07:39:03 GMT Messaggio PrecedenteInizio Pagina
Ciao a tutti.

Per dare il mio contributo riguardo gli spumanti dolci metodo clossico, riporto il punto 5 dell'articolo "la spumantizzazione con il metodo classico" del sito www.vinofaidate.com:

5. Degorgement o sboccamento

Le bottiglie sono ora pronte per la sboccatura, manovra che serve per espellere il deposito riunitosi nella bibule del tappo corona.
Un tempo era fatta a la volée con una stappatura veloce e decisa mentre adesso si usa il metodo a la glace dove si immerge il collo della bottiglia in una soluzione a - 25 °C che fa ghiacciare la parte vicina al tappo, contenente il deposito.
A questo punto si raddrizza la bottiglia e si stappa: il contenuto della bidule viene espulso, assieme al ghiaccio, dalla pressione.
Rapidamente si aggiunge la liqueur de expedition, si ricolma la bottiglia di quanto uscito dallo sboccamento e si tappa con il tradizionale tappo e gabbietta metallica.
La liqueur è uno sciroppo composto di zucchero, vino vecchio, mosto e qualche goccia di distillato che ha una composizione tenuta gelosamente segreta da ogni produttore.
A seconda della liqueur aggiunta lo spumante si classifica:

- pas dosé < 1 g/l zucchero
- brut nature < 3
- extra brut < 6
- brut < 15
- extra dry 12-20
- sec 17-35
- demi sec 33-50
- doux > 50

Prima di essere messe in commercio le bottiglie sono conservate ancora alcuni mesi per dar modo alla liqueur e al vino di amalgamarsi.

Ciao, Gipoc

Indice:Il Forum del Vino: spumanti dolci metodo classico  Nuovo Messaggio

 Condividi questo argomento   
25/04/2019 11:43:01 GMT


I Sondaggi di DiWineTaste
Qual è l'aspetto più piacevole della degustazione di un vino?


Risultato   Altri Sondaggi

 Condividi questo sondaggio   
Quale tipo di vino preferisci consumare nel mese di Aprile?


Risultato   Altri Sondaggi

 Condividi questo sondaggio   
In quale momento della giornata bevi abitualmente vino?


Risultato   Altri Sondaggi

 Condividi questo sondaggio   


Eventi Sondaggi Servire il Vino EnoForum EnoGiochi Luoghi del Vino Aquavitae Guida dei Vini
Prima Pagina Chi Siamo:Scrivici:Arretrati:Pubblicità:Indice 

Informativa sulla Riservatezza

Scarica la tua DiWineTaste Card gratuita  :  Controlla il tuo Tasso Alcolemico  :  Segui DiWineTaste su Segui DiWineTaste su Twitter

Scarica DiWineTaste
Copyright © 2002-2019 Antonello Biancalana, DiWineTaste - Tutti i diritti riservati
Tutti i diritti riservati in accordo alle convenzioni internazionali sul copyright e sul diritto d'autore. Nessuna parte di questa pubblicazione e di questo sito WEB può essere riprodotta o utilizzata in qualsiasi forma e in nessun modo, elettronico o meccanico, senza il consenso scritto di DiWineTaste.