Cultura e Informazione Enologica - Anno XVII
Prima Pagina Chi Siamo:Scrivici:Arretrati:Pubblicità:Indice 
Eventi Sondaggi Servire il Vino EnoForum EnoGiochi Luoghi del Vino Aquavitae Guida dei Vini



 Condividi questo vino   Share on Google+     Vota questo vino nella Wine Parade

Dorato 2008, Garofoli (Italia)

Dorato 2008

Garofoli (Italia)

(Marche)
Moscato Bianco, Moscato Giallo
Vino Dolce/Passito Vino Dolce/Passito Punteggio: Vino Eccellente Nella Sua Categoria

(Marche) Dorato si presenta con un colore giallo paglierino chiaro e sfumature giallo paglierino, trasparente. Al naso esprime aromi intensi, puliti, gradevoli e raffinati che si aprono con note di uva, pera e pesca seguite da aromi di mela, albicocca secca, litchi, scorza d'agrume e salvia. In bocca ha buona corrispondenza con il naso, un attacco dolce e morbido, comunque equilibrato dall'alcol, buon corpo, sapori intensi, piacevole freschezza. Il finale è persistente con ricordi di uva, pesca e litchi. Dorato matura per 6 mesi in botte.

Alcol: 12%

Dolci alla frutta

Bicchiere consigliato Vini Dolci e Passiti 14 °C
(Vini Dolci e Passiti)

Aprile 2011


 Condividi questo vino   Share on Google+     Vota questo vino nella Wine Parade

Altre Annate
  DiWineTaste Lettori
2008        Aprile 2011       
2013        Novembre 2015       --    

Altri vini di Garofoli 


Disponibile anche dal cellulare: https://www.DiWineTaste.com/mobile

Le Recensioni dei Nostri Lettori  


Punteggio dei Lettori:  

Autore Recensione
mirtillo
Enofilo



Messaggi: 84
Vini: 28
Distillati: 0

Registrato il:
02/08/2004 21:13:45
Punteggio:  22/05/2011 10:05:56
Ecco, prendi questo vino e scopri quello che non ti aspetti, uno di quei vini soavi e lieti che però di sorprendono. Questa è stata decisamente la più bella sorpresa dell'evento diwinetaste dedicato ai vini della storica cantina Garofoli, serate sempre piene di piacevoli scoperte e sorprese.
Come questo Dorato, dicevo. Non è la bomba aromatica che spesso distingue i vini dolci da moscato, ma è di una bevibilità estrema, cosa mica da poco.
Dolce senza annoiare, acido quel tanto che basta per andare a braccetto con la dolcezza, una freschezza di frutti davvero incantevole. L'abbinamento proposto con questo vino è stato poi il degno coronamento di tanta soave piacevolezza: semplicemente perfetto.
Se cercate un moscato bianco dolce ma senza esagerare, bello, fresco e beverino, ve lo consiglio.
Carlo

Luogo di Degustazione: Perugia




I Sondaggi di DiWineTaste
Quale tipo di vino preferisci consumare nel mese di Marzo?


Risultato   Altri Sondaggi

 Condividi questo sondaggio   Share on Google+ 
Qual è l'aspetto più piacevole della degustazione di un vino?


Risultato   Altri Sondaggi

 Condividi questo sondaggio   Share on Google+ 
In quale momento della giornata bevi abitualmente vino?


Risultato   Altri Sondaggi

 Condividi questo sondaggio   Share on Google+ 


Eventi Sondaggi Servire il Vino EnoForum EnoGiochi Luoghi del Vino Aquavitae Guida dei Vini
Prima Pagina Chi Siamo:Scrivici:Arretrati:Pubblicità:Indice 

Informativa sulla Riservatezza

Scarica la tua DiWineTaste Card gratuita  :  Controlla il tuo Tasso Alcolemico  :  Segui DiWineTaste su Segui DiWineTaste su Twitter

Scarica DiWineTaste
Copyright © 2002-2019 Antonello Biancalana, DiWineTaste - Tutti i diritti riservati
Tutti i diritti riservati in accordo alle convenzioni internazionali sul copyright e sul diritto d'autore. Nessuna parte di questa pubblicazione e di questo sito WEB può essere riprodotta o utilizzata in qualsiasi forma e in nessun modo, elettronico o meccanico, senza il consenso scritto di DiWineTaste.