Cultura e Informazione Enologica - Anno XVI
Prima Pagina Chi Siamo:Scrivici:Arretrati:Pubblicità:Indice 
Eventi Sondaggi Servire il Vino EnoForum EnoGiochi Luoghi del Vino Aquavitae Guida dei Vini


 Produttori  Condividi questo articolo   Share on Google+   Sommario della rubrica Eventi Cavatappi 
  Eventi Numero 12, Ottobre 2003   
Successo per la Guida dei Vini di DiWineTasteSuccesso per la Guida dei Vini di DiWineTaste NotiziarioNotiziario  Sommario 
Numero 11, Settembre 2003 Segui DiWineTaste su Segui DiWineTaste su TwitterNumero 13, Novembre 2003

Successo per la Guida dei Vini di DiWineTaste

La pubblicazione del nuovo sito WEB ha confermato il successo di DiWineTaste fra gli appassionati di vino. Alto apprezzamento per la nuova guida dei vini e i nuovi servizi

 La pubblicazione del nuovo sito WEB di DiWineTaste avvenuta lo scorso settembre ha segnato per la nostra attività editoriale un nuovo successo del quale, ovviamente, dobbiamo ringraziare i nostri lettori e tutti gli utenti di internet che hanno visitato le nostre pagine. A conferma di questo risultato sono state le numerose e-mail dei nostri lettori e visitatori che hanno voluto inviare in redazione i loro commenti di apprezzamento per il lavoro che abbiamo svolto. In particolare abbiamo registrato un crescente interesse e apprezzamento per la Guida dei Vini di DiWineTaste. Le nuove informazioni che sono state aggiunte sulle schede dei vini, come la mappa d'origine del vino, i bicchieri e la temperatura di servizio, hanno arricchito questo strumento, già ampiamente apprezzato dai nostri lettori, di nuove risorse e notizie utili alla diffusione della cultura enologica.


La pagina WEB della Guida dei Vini di
DiWineTaste
La pagina WEB della Guida dei Vini di DiWineTaste

 La Guida dei Vini di DiWineTaste non è stata l'unica novità che ha suscitato interesse e apprezzamento da parte dei nostri lettori e visitatori. Le nuove pagine dedicate al servizio, in particolare ai bicchieri per il vino, la temperatura di servizio e gli accessori, informazioni che trovano immediato utilizzo nelle schede della Guida dei Vini, sono state definite “molto utili” dalla maggioranza dei lettori che hanno inviato la propria opinione e i loro preziosi suggerimenti alla nostra casella di posta elettronica. Anche l'aspetto ludico del sito è stato molto apprezzato. EnoQuiz, il nostro questionario di cultura generale sul vino, è stato utilizzato da moltissimi visitatori che hanno potuto così conoscere il loro livello di preparazione sulla bevanda di Bacco. EnoQuiz propone un questionario di dieci domande diverse ad ogni utilizzo e, nonostante il numero di domande attualmente utilizzate per i questionari sia sufficiente a garantire una buona rotazione dei quesiti, contiamo di aggiungere nuove domande ogni mese in modo da consentire a quei visitatori che lo hanno già utilizzato di verificare la propria conoscenza con nuovi quiz.

 La novità principale che ha riguardato la pubblicazione, cioè la possibilità di leggere DiWineTaste “online” mediante l'uso del browser WEB, ha registrato un eccellente grado di apprezzamento, la maggioranza dei visitatori ha letto online sia il numero di settembre, sia i numeri arretrati. Questo non ha comunque modificato la preferenza dell'edizione in formato Adobe Acrobat® PDF che per tutto il mese di settembre è stata prelevata dai lettori, confermando così la comodità e la preferenza di potere stampare e leggere DiWineTaste senza rimanere connessi ad internet. La disponibilità dei numeri arretrati per la lettura online è risultata essere molto apprezzata, soprattutto la funzione di ricerca sul sito che ha consentito ai visitatori di effettuare ricerche sulle tematiche del vino in modo rapido e pratico.

 La Guida dei Vini di DiWineTaste, in particolare la rinnovata funzione di abbinamento cibo vino, ha registrato un alto grado di apprezzamento, ed è stata proprio la funzione di abbinamento enogastronomico, già ampiamente utilizzata in passato, a registrare il maggiore numero di consensi nella Guida dei Vini. La rinnovata interfaccia, capace di interagire direttamente con l'utente durante l'immissione dei parametri di ricerca, ha reso la Guida dei Vini uno strumento ancora più efficace e versatile per la conoscenza dei vini valutati dalla commissione di degustazione di DiWineTaste. Anche le schede dei vini, rinnovate nel loro aspetto grafico e arricchite di nuove informazioni, hanno contribuito, secondo i commenti dei nostri lettori, a rendere la Guida dei Vini di DiWineTaste uno strumento rapido ed efficace per reperire informazioni sui vini. Il successo della Guida dei Vini di DiWineTaste, è giusto ricordarlo, va condiviso anche con tutti i produttori che ci hanno onorato della loro fiducia e ci hanno permesso di valutare i loro prodotti e di pubblicarne i risultati, con la speranza che continueranno a farlo e che a loro si uniscano anche nuovi produttori.

 



 Produttori  Condividi questo articolo   Share on Google+   Sommario della rubrica Eventi Cavatappi 
  Eventi Numero 12, Ottobre 2003   
Successo per la Guida dei Vini di DiWineTasteSuccesso per la Guida dei Vini di DiWineTaste NotiziarioNotiziario  Sommario 
Numero 11, Settembre 2003 Segui DiWineTaste su Segui DiWineTaste su TwitterNumero 13, Novembre 2003

Notiziario


 In questa rubrica verranno pubblicate notizie e informazioni relativamente ad eventi e manifestazioni riguardanti il mondo del vino e dell'enogastronomia. Chiunque sia interessato a rendere noti avvenimenti e manifestazioni può comunicarlo alla nostra redazione al nostro indirizzo e-mail.

 

Formaggi, tesoro di Carnia

Un week-end dedicato alla gastronomia e ai prodotti della montagna carnica: il Premio Carnia Alpe Verde, in programma a Tolmezzo (Ud) il 18 e 19 ottobre, sarà dedicato quest'anno ai formaggi di malga e di latteria di montagna e al mondo silvo-pastorale di cui sono una delle espressioni più autentiche. Le due giornate si preannunciano un appuntamento assolutamente da non perdere per i buongustai, ma anche per chi vuole passare due giorni in totale relax, nella tranquillità della montagna Friulana, riscoprendo i sapori veri e genuini di un tempo, che gli artigiani della Carnia hanno saputo preservare dalla minaccia dell'omologazione del gusto. E così sarà possibile scoprire le decine di tipi di formaggio che ancor oggi vi vengono prodotti, d'estate nelle malghe dove vengono portate le mandrie al pascolo da metà giugno a metà settembre, e durante tutto l'anno nei caseifici, ciascuno dei quali porta il nome di una vallata carnica: scuèta (ricotta) affumicata e fresca, formadi frant (frantumato e fermentato assieme al pepe), il tipico latteria Carnia con le sue varie stagionature, gialìns (ricottina affumicata alle erbe), formaggi di malga e latteria freschi, mezzani e stravecchi, caciotte fresche e affumicate, caprini, formaggio salato (messo in salamoia, con "madri" che hanno decine di anni). Organizzata dall'AIAT della Carnia, in collaborazione con il Touring Club Italiano e la Regione Friuli Venezia Giulia, la manifestazione è stata ideata con lo scopo di valorizzare e salvaguardare i prodotti e i piatti tradizionali della montagna carnica, vero e proprio giacimento gastronomico e culturale, che rappresenta una delle ricchezze di questa zona, dove il turismo si è saputo sviluppare in armonia con l'ambiente e non ha intaccato usi, modi di vita, mestieri tradizionali.
In programma “Caseifici e malghe aperti - Alla scoperta di luoghi, sapori e mestieri” (ovvero itinerari gratuiti, con guida, in corriera per visitare luoghi di produzione di latticini, botteghe artigianali, antiche trattorie), una mostra mercato di tutti i formaggi carnici, a cui si affiancheranno prodotti tipici locali, una biciclettata alla ricerca di sapori perduti e Laboratori del gusto organizzati con Slow Food. Ospiti d'onore saranno i formaggi della montagna lombarda e bresciana in particolare, e quelli austriaci della Carinzia. Per l'occasione, ristoranti e trattorie prepareranno un piatto tradizionale a base di formaggio al prezzo fisso di € 8,00 e gli alberghi delle varie vallate della Carnia proporranno pacchetti week-end particolari: camera doppia con pernottamento e prima colazione a partire da € 53,00 (week-end breve, 1 notte) ed € 103,00 (week-end lungo, 2 notti). Pernottamento in doppia e prima colazione nei B& costerà invece € 43,00 (week-end breve, 1 notte) ed € 86,00 (week-end lungo, 2 notti).
Giunto alla sua nona edizione, il Premio anche quest'anno sarà assegnato a 3 personaggi o realtà che si sono contraddistinti per quanto riguarda la tutela e la valorizzazione delle tradizioni e dei prodotti tipici. Lo scorso anno i premi sono stati assegnati allo scrittore Carlo Sgorlon, alla famiglia Santini del ristorante “Dal Pescatore” di Canneto sull'Oglio e al Consorzio Vicenza Qualità.
Informazioni: Aiat della Carnia, numero verde 800-249905, fax 800-597905, www.carnia.it, e-mail aiat@carnia.org.

A Merano gusto e palato in passerella

Dall'8 al 10 novembre Merano sarà la capitale del buon gusto per la 12ª edizione del Merano International WineFestival e per la 7ª edizione della Culinaria. Soltanto 300 produttori di vini provenienti da tutto il mondo, selezionati da sette commissioni tra oltre 1500 aziende vitivinicole, potranno partecipare al WineFestival e presentare al pubblico di esperti, gourmet e appassionati, unicamente i vini assaggiati e degustati dalle stesse commissioni. Per l'edizione 2003 sono stati assaggiati e valutati più di 3000 vini. “Si tratta di una selezione molto rigida per garantire prodotti veramente unici, eccezionali e di grandissima qualità. La presenza del produttore stesso al Festival dà al visitatore la possibilità di conoscere chi sta dietro ad un grande vino o ad un prodotto d'eccellenza”, spiega Helmuth Köcher, l'ideatore del WineFestival.
I vini presentati al WineFestival saranno suddivisi in varie sezioni come “I Cento” con le aziende più rinomate delle zone vitivinicole italiane, “Italia top selected” con aziende italiane poco conosciute, “International top selected” con aziende vinicole da tutto il mondo, “Consorzi” con i maggiori consorzi vitivinicoli italiani, “Dulcis in fundo” con i migliori produttori italiani di vini dolci. Nuovissime sono quest'anno la sezione “100% Italia” dedicata ai vigneti autoctoni d'Italia e la sezione “Primitivo di Manduria”. Va evidenziata in modo particolare la sezione “Union Grands Crus de Bordeaux” con la presenza di oltre 40 dei migliori produttori e proprietari di vini di chateaux. In contemporanea verrà allestita una struttura esterna, ma direttamente collegata al Kurhaus, per ospitare i 68 produttori italiani che potranno presentare i loro prodotti selezionatissimi all'interno della Culinaria. Aceto balsamico, caffè, cioccolata, dolciumi, olio d'oliva, formaggi, pane, pasta e riso sono soltanto alcuni dei prodotti che potranno essere degustati. Uno stand particolare sarà dedicato ai prodotti di qualità dell'Alto Adige/Südtirol.
Parte quest'anno una collaborazione tra Alto Adige Marketing, Gourmet's International e il Party-Service dell'Hotel Rosa Alpina di S. Cassiano per organizzare in concomitanza con il Merano WineFestival un esclusivissimo "GourmetFestival Alto Adige/Südtirol". Dal 7 al 10 novembre 2003 saranno organizzate per la prima volta sei serate gastronomiche curate da sei chefs "stellati" in due locations molto esclusive, come il "Felsenkeller", la cantina scavata nella roccia del Centro sperimentale agrario e forestale provinciale della Laimburg e la sala "Sissi" all'interno del Castel Trauttmansdorff di Merano. Il programma di contorno del WineFestival e della Culinaria prevede anche un momento dedicato alla cucina ed ai prodotti regionali, chiamato “Italia in gusto”, che si terrà al Palazzo Esplanade di Merano. Alto Adige/Südtirol, Abruzzo, Marche e Basilicata presenteranno quanto di meglio la cucina regionale e territoriale sa offrire. In occasione del WineFestival e della Culinaria l'UNICEF organizzerà ogni giorno l'asta di vini messi a disposizione dai produttori presenti al Festival.
Il Merano International WineFestival e la Culinaria sono aperti nei giorni 8 e 9 novembre dalle ore 10.00 alle ore 18.00, e il 10 novembre dalle 10.00 alle 16.00. “Italia in gusto” è aperto dalle 12.00 alle 20.00 (lunedì, 10 novembre fino alle 18.00). Il prezzo d'ingresso alle tre manifestazioni costa per una giornata € 55,00, per 2 giorni € 95,00 e per tutti e tre i giorni € 130,00. Maggiori informazioni, prenotazioni ticket e altro: Gourmet's International, Via B. Johannes 9, 39012 Merano tel. 0473 210011, fax 0473 233720 e-mail: festival@gourmetsi.com, sito internet: www.gourmetsi.com



 Produttori  Condividi questo articolo   Share on Google+   Sommario della rubrica Eventi Cavatappi 
  Eventi Numero 12, Ottobre 2003   
Successo per la Guida dei Vini di DiWineTasteSuccesso per la Guida dei Vini di DiWineTaste NotiziarioNotiziario  Sommario 
I Sondaggi di DiWineTaste
Ogni quanto ti capita di aprire una bottiglia con "odore di tappo"?


Risultato   Altri Sondaggi

 Condividi questo sondaggio   Share on Google+ 
In quale comune si producono i migliori Franciacorta?


Risultato   Altri Sondaggi

 Condividi questo sondaggio   Share on Google+ 
Quale tipo di vino preferisci consumare nel mese di Novembre?


Risultato   Altri Sondaggi

 Condividi questo sondaggio   Share on Google+ 


Eventi Sondaggi Servire il Vino EnoForum EnoGiochi Luoghi del Vino Aquavitae Guida dei Vini
Prima Pagina Chi Siamo:Scrivici:Arretrati:Pubblicità:Indice 

Informativa sulla Riservatezza

Scarica la tua DiWineTaste Card gratuita  :  Controlla il tuo Tasso Alcolemico  :  Segui DiWineTaste su Segui DiWineTaste su Twitter

Scarica DiWineTaste
Copyright © 2002-2017 Antonello Biancalana, DiWineTaste - Tutti i diritti riservati
Tutti i diritti riservati in accordo alle convenzioni internazionali sul copyright e sul diritto d'autore. Nessuna parte di questa pubblicazione e di questo sito WEB può essere riprodotta o utilizzata in qualsiasi forma e in nessun modo, elettronico o meccanico, senza il consenso scritto di DiWineTaste.