Cultura e Informazione Enologica - Anno XVI
Prima Pagina Chi Siamo:Scrivici:Arretrati:Pubblicità:Indice 
Eventi Sondaggi Servire il Vino EnoForum EnoGiochi Luoghi del Vino Aquavitae Guida dei Vini


 Gusto DiVino  Condividi questo articolo   Share on Google+   Sommario della rubrica Eventi Non Solo Vino 
  Eventi Numero 106, Aprile 2012   
NotiziarioNotiziario  Sommario 
Numero 105, Marzo 2012 Segui DiWineTaste su Segui DiWineTaste su TwitterNumero 107, Maggio 2012

Notiziario


 In questa rubrica sono pubblicate notizie e informazioni relativamente a eventi e manifestazioni riguardanti il mondo del vino e dell'enogastronomia. Chiunque sia interessato a rendere noti avvenimenti e manifestazioni può comunicarlo alla nostra redazione all'indirizzo e-mail.

 

Medagliere di Eccezione per il Distillatore Priscilla Occhipinti


 
Sei distillati presentati da Priscilla Occhipinti della distilleria Nannoni, sono stati premiati al concorso internazionale World Spirts Award ottenendo cinque medaglie oro di cui una doppio oro, e una medaglia d'argento. Negli anni, prestigiose aziende vitivinicole di ogni parte d'Italia hanno avuto premi e riconoscimenti alle grappe che Priscilla ha distillato per loro; questa volta ha voluto presentare i suoi prodotti direttamente, cinque a nome Nannoni e una distillata per Ornellaia: grappa premiata con la doppia medaglia d'oro.
La felicità della giovane distillatrice è alle stelle. Un successo così importante premia il suo lavoro e il suo amore per questa difficile e faticosa attività. Se è vero che la distillazione per lei, che distilla solo vinaccia freschissima, dura solo due mesi, è altrettanto vero che gestire una azienda pur piccola ma così importante, i cui prodotti si trovano in tutto il mondo è sempre più impegnativo sia per il crescente successo, sia per la purtroppo altrettanto crescente burocrazia.
Le fatiche e le difficoltà non riescono a demoralizzare l'entusiasmo di questa artigiana che festeggia quest'anno la sua quindicesima campagna di distillazione; anzi queste gratificazioni corroborano l'impegno e la incentivano alla costante ricerca del meglio. Giovanissima - frequentava ancora il Liceo Classico - con la preziosa guida del suo maestro Gioacchino Nannoni, intraprese questa attività che la ha sempre più coinvolta e stimolata. Il “mestiere” non solo impone di essere caldaista, saldatore, autista di camion, analista e tante altre incombenze “fisiche”, ma richiede capacità sensoriale e intuizione per operare al meglio tra alchimia e magia dell'impianto; qualità e sensazioni che non si imparano a scuola e sono le sole doti che riescono a trasformare un artigiano in artista.
L'accurata distillazione e la natura artigianale dell'impianto fanno sì che le vinacce cedano alla grappa gli aromi, i sapori e quella complessità all'assaggio tali da evocare al degustatore i profumi e l'atmosfera dei territori da dove provengono, diventando un concentrato di ricordi ed emozioni caratteristica di ogni prodotto fatto con arte ed amore. Decisamente meritate queste medaglie, complimenti.

I Vignaioli del Trentino ci Mettono la Faccia

L'Associazione Vignaioli del Trentino lancia la “Mostra Mercato degli Artigiani del Vino”, che si terrà sabato 21 e domenica 22 aprile prossimi a Trento Fiere, e altre iniziative previste per il 2012. Tutti proporranno ai banchi d'assaggio i loro vini, racconteranno le loro storie e il loro lavoro. I visitatori della Mostra Mercato potranno degustare e anche acquistare i vini che desiderano, direttamente dalle mani di chi li produce e li conosce come nessun altro.
Una formula innovativa questa in Italia (ma consueta in Francia), che i Vignaioli Trentini hanno scelto per permettere al pubblico di “guardare in faccia” chi il vino lo fa, chi mette le mani nella terra, chi suda ogni giorno perché ogni singola bottiglia riesca al meglio. In questo condividendo gli obiettivi della FIVI, Federazione Italiana dei Vignaioli Indipendenti, alla quale tutti gli associati appartengono.
Il programma della Mostra Mercato è intenso e vede il territorio trentino assoluto protagonista, per i vini ai banchi d'assaggio ma anche per la presenza di prodotti tipici di alta qualità, dai formaggi alle trote alla pasta, dai mieli al caffè, dai salumi all'olio, che il pubblico potrà acquistare, ma anche gustare nelle originali ricette create per l'occasione da tre rinomati Chef delle Valli di Fiemme e di Fassa.
Infatti Paolo Donei del Malga Panna di Moena, Stefano Ghetta de L Chimpl di Vigo di Fassa e Alessandro Gilmozzi de El Molin di Cavalese, saranno le stelle di tre appetitosi momenti in cui “a sei mani” daranno vita a piatti prelibati tutti da assaporare. Un eccezionale “ristorante trentino” con una carta dei vini assolutamente unica. Ma non basta - come spiega il Presidente dell'Associazione Nicola Balter, Vignaiolo di Rovereto - «la Mostra Mercato è il nostro primo passo, e un passo importantissimo, nella direzione che abbiamo tracciato tutti insieme, ovvero quella del “fare” non solo del parlare. Siamo gente che lavora, imprenditori, il tempo per noi è prezioso perché il vino lo produciamo e lo vendiamo direttamente, e conosciamo l'importanza della promozione delle nostre aziende e del nostro territorio. Per questo ci rivolgiamo direttamente anche ai consumatori. Dopo la Mostra Mercato abbiamo in programma un evento estivo e la tradizionale degustazione autunnale in quota, al Sass Pordoi, quest'anno fissata per il 13 ottobre. Stiamo inoltre elaborando un Codice di Regolamentazione della produzione che andrà a definire nel dettaglio il nostro lavoro in vigna e in cantina, e sul quale siamo tutti d'accordo. Presenteremo ufficialmente il documento nella conferenza stampa che aprirà la Mostra Mercato, nel corso della quale illustreremo la nostra linea d'azione, gli obiettivi che ci siamo posti e le iniziative in programma per il 2012».
L'Associazione Vignaioli del Trentino, nata nel 1987, raccoglie i piccoli produttori che seguono personalmente ogni processo produttivo, dalla cura della vigna, alla vendemmia, alla vinificazione e infine alla commercializzazione. Caratteristiche prime dell'operare dei Vignaioli sono il rispetto per la terra e la massima attenzione alla qualità, per ottenere vini che rappresentino il territorio, l'impegno e la passione di ogni singolo produttore per il suo lavoro.






 Gusto DiVino  Condividi questo articolo   Share on Google+   Sommario della rubrica Eventi Non Solo Vino 
  Eventi Numero 106, Aprile 2012   
NotiziarioNotiziario  Sommario 
I Sondaggi di DiWineTaste
In quale comune si producono i migliori Franciacorta?


Risultato   Altri Sondaggi

 Condividi questo sondaggio   Share on Google+ 
Ogni quanto ti capita di aprire una bottiglia con "odore di tappo"?


Risultato   Altri Sondaggi

 Condividi questo sondaggio   Share on Google+ 
Quale tipo di vino preferisci consumare nel mese di Novembre?


Risultato   Altri Sondaggi

 Condividi questo sondaggio   Share on Google+ 


Eventi Sondaggi Servire il Vino EnoForum EnoGiochi Luoghi del Vino Aquavitae Guida dei Vini
Prima Pagina Chi Siamo:Scrivici:Arretrati:Pubblicità:Indice 

Informativa sulla Riservatezza

Scarica la tua DiWineTaste Card gratuita  :  Controlla il tuo Tasso Alcolemico  :  Segui DiWineTaste su Segui DiWineTaste su Twitter

Scarica DiWineTaste
Copyright © 2002-2017 Antonello Biancalana, DiWineTaste - Tutti i diritti riservati
Tutti i diritti riservati in accordo alle convenzioni internazionali sul copyright e sul diritto d'autore. Nessuna parte di questa pubblicazione e di questo sito WEB può essere riprodotta o utilizzata in qualsiasi forma e in nessun modo, elettronico o meccanico, senza il consenso scritto di DiWineTaste.